Bitcoin Key: cos’è, perché non è sicuro, alternative

0
12

Molti sono attirati dal sistema di Bitcoin Key. Probabilmente ne avrai sentito parlare e ora ti stai chiedendo se è un sistema affidabile oppure no. Con questo articolo ci proponiamo di chiarire i tuoi dubbi al riguardo, così potrai sapere la verità su Bitcoin Key. Inoltre porteremo alla tua attenzione il broker 24Option, uno di quelli più sicuri per fare trading online.

Dai un’occhiata all’indice qui di seguito per scegliere gli argomenti che più ti interessano.

Bitcoin Key: cos’è?

Con le parole Bitcoin Key si identifica un sistema fa promesse molto allettanti di guadagni spropositatamente alti investendo su Bitcoin. Ci sono diverse segnalazioni riguardo al fatto che il video della pagina home relativo a Bitcoin Key era identico a quello su Bitcoin Code e Bitcoin Revolution. Attualmente non è possibile più accedere al sito bitcoinjey.com perché apparentemente viene segnalato in manutenzione. Comunque, vediamo perché non bisogna fidarsi.

L’esito delle nostre ricerche riguardo all’argomento “Bitcoin Key” è molto negativo. Questo sistema non consente di guadagnare denaro, anzi, ne fa perdere. Quindi è importante conoscere la verità. Di fatto, degli hacker hanno ben pensato di sfruttare quest’astuzia per ingannare investitori alle prime armi.

Quindi si può affermare che Bitcoin Key è una truffa? Non possiamo dirlo in maniera ufficiale, ma possiamo dire sicuramente che chi è incappato in questo sistema ha sporto denuncia e sarà quindi la magistratura a stabilire se si tratta di truffa.

Vogliamo pertanto sconsigliarne l’uso ai nostri lettori, per evitare problemi e non mettere a rischio il proprio conto. In questo articolo vedremo anche come guadagnare in modo serio e legale con Bitcoin.

Come fare investimenti con Bitcoin in sicurezza

Bitcoin Key non ha nulla a che fare con la criptovaluta Bitcoin. Questa, infatti è la criptovaluta più famosa a livello mondiale mentre Bitcoin Key è un sistema illegale che ha defraudato molte persone.

Queste brutte esperienze però non dovrebbero portare a pensare che il Bitcoin sia un cattivo investimento. Se ci si mantiene alla larga da chi promette guadagni stratosferici in pochi giorni, è possibile guadagnare con Bitcoin in modo onesto. Sono nel tempo e impegnandosi nella strategia è possibile davvero fare soldi con Bitcoin. Un punto di partenza importante è la scelta di una piattaforma adatta a questo scopo e soprattutto legale. Per capire se una piattaforma è regolamentata, bisogna investigare riguardo alla sua autorizzazione CONSOB e alla licenza CySEC.

Di seguito troverai una tabella dove vengono riportati i broker legali più famosi.

  • Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ** 75% of retail CFD accounts lose money
  • Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *76.4% of retail CFD accounts lose money **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Iq Option
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    • Guida Completa
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma:
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma CTrader, Mt4 e MT5
    • Spread bassi
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Quello che abbiamo deciso di trattare in particolare in questo articolo è 24Option. Vediamo perché è un ottimo broker per chi vuole investire in Bitcoin ed è un principiante.

24Option: come investire in Bitcoin e perché

Un campo vasto come il Bitcoin spaventa chi è alle prime armi. In realtà, però, approfondendo l’argomento ci si accorge che vengono forniti validi aiuti per essere più preparati. 24Option è uno di quei broker che da molta importanza alla formazione dei nuovi trader. Per questo mette a disposizione un ebook gratuito (puoi scaricarlo cliccando qui).

Attraverso questo semplice ebook potrai non solo accedere alle informazioni teoriche ma verrai subito indirizzato alla pratica. Altri corsi online costano molto e non parlano affatto di pratica. Con questo ebook invece ti sentirai subito supportato a lavorare come trader. Oltretutto gratis.

Puoi scaricare questo ebook anche se non sei ancora iscritto alla piattaforma. Clicca qui per riceverlo subito gratis.

Un altro motivo importante che potrebbe portarti a decidere di lavorare con 24Option è la possibilità di avere i segnali di trading. Questi segnali sono dei suggerimenti di investimento fatti da trader avanzati, dunque un servizio molto importante. molti broker, infatti, lo concedono solo a pagamento. 24Option invece li concede gratis. Basterà aprire un conto reale con un deposito minimo di 250€.

Iscriviti ora a 24Option e inizia a provare il suo servizio di segnali di trading gratis.

24option

Se invece non vuoi investire subito i tuoi soldi, nessun problema. Con 24Option potrai aprire un conto demo, con soldi virtuali, che ti consentirà di fare pratica  fino a quando non ti sentirai più pronto per quello reale. Se desideri avere dei suggerimenti, potrai fare affidamento sull’assistenza telefonica gratuita da parte di trader esperti.

Bitcoin Key: come funziona?

Il funzionamento di Bitcoin Key è unilaterale. Il giovamento va solo agli hacker che sfruttano questo sistema per arricchirsi alle spalle degli altri, ma non è di nessun beneficio per chi ci investe i suoi soldi. Quello che purtroppo attira di più è la promessa di rapidi ed alti guadagni con Bitcoin. Quando si arriva a fare un deposito, trascorso del tempo ci si accorge che quei soldi non ci sono più. Vengono date spiegazioni da persone con forte accento dell’est Europa che dicono qualcosa del tipo: “Si è verificato un problema tecnico”. Per sbloccare la situazione viene suggerito di effettuare un nuovo deposito ma, purtroppo, nemmeno questo riesce a sistemare le cose.

Sono seguite denunce a profusione, ovviamente. Reperire quei soldi però sarà davvero difficile se non impossibile perché gi hacker a quel punto avranno già trasferito il denaro su conti off shore che si trovano in zone del mondo dove non ha influenza la nostra Magistratura.

Il numero esatto delle persone che hanno subito queste perdite non possiamo saperlo. Per questo motivo questo articolo potrebbe essere utile a chi è ancora ignaro della situazione. Una cosa importante che va tenuta a mente è che non è mai possibile, in nessun caso, avere la certezza di fare soldi a palate in poco tempo. Non ci sono in realtà dei sistemi in grado di garantire questo e se ci vengono proposti, sono falsi. Prospettando solo guadagni e nessuna perdita, non si sta dicendo la verità riguardo al trading.

Con il Bitcoin soprattutto, essendo un asset molto volatile, subisce variazioni di prezzo molto forti anche in poco tempo. Quindi se non si è consapevoli del suo funzionamento, si possono solo perdere dei soldi. Per ovviare a questo, il sistema migliore è investire in Bitcoin con i CFD (Contract for Difference). Utilizzando questi sistemi, si possono fare speculazioni sui cambiamenti di prezzo del Bitcoin senza in realtà acquistarlo (e senza essere quindi soggetti all’inflazione).

È possibile questo facendo due operazioni distinte:

  1. Entrare Long (posizione di acquisto) se si ritiene che il prezzo del Bitcoin aumenterà
  2. Entrare Short (posizione di vendita allo scoperto) se si ritiene che il prezzo si abbasserà

Se si fanno le previsioni giuste, sarà possibile guadagnare sia in un caso che nell’altro. Con 24Option (apri un conto gratis cliccando qui) potrai investire in Bitcoin con i CFD e avvalerti dei segnali di trading forniti gratuitamente dalla piattaforma. Va ricordato comunque che il trader deve sempre effettuare un controllo della strategia e capire se è attualizzata in base alle richieste di mercato.

Steve McKey: chi è?

All’inizio di questo articolo abbiamo fatto riferimento ad un video relativo a Bitcoin Key. In questo video si parlava di un certo Steve McKey (il cosiddetto fondatore). La fisionomia di questo personaggio mostrato nel video ha ricordato a molti quella di Stefano Savarese (fondatore immaginario di Bitcoin Code). Appare dunque evidente che questa persona in realtà non esiste.

Chi sta appena iniziando ad investire online non ha ancora gli occhi abbastanza aperti nel rintracciare i raggiri. Per questo tante persone cadono in questi sistemi fasulli (come Bitcoin Future e Bitcoin Code). Queste persone senza scrupoli sfruttano la popolarità del Bitcoin per attrarre le persone verso quello che sembra un nuovo modo per arricchirsi.

È vero, ci sono persone che hanno guadagnato molto con il Bitcoin, ma sicuramente non grazie a Bitcoin Key.

Bitcoin Key: recensioni

Le recensioni riguardanti Bitcoin Key sono state l’iniziale fonte delle nostre ricerche. Chi è rimasto vittima di questo sistema non ha mancato di renderlo noto in qualche modo. Non è stato facile venire a conoscenza di persone che si sono ritrovate in ristrettezze economiche a causa di questa situazione.

L’ideale per arginare il problema una volta per tutte è non iscriversi, evitando di dare i nostri dati sensibili a questi hacker. La cosa migliore è affidarsi alle piattaforme che seguono e rispettano le normative internazionali. Questi broker (come 24Option) passano attraverso rigidi controlli atti a garantirne l’affidabilità.

Il deposito, ad esempio, deve necessariamente essere preservato in conti separati rispetto a quelli del broker stesso. In questo modo, in caso di problemi societari, i conti di chi ha investito rimangono intatti.

Usando 24Option, comunque, non bisogna prendere il trading alla leggera. Investire con i CFD non è mai una garanzia di soldi facili. Bisogna sempre valutare il rischio dovuto al margine di errore umano. Per questo un’ottima strategia è quella di suddividere il capitale in tanti piccoli investimenti del 5% dell’intero (tecnica del Money Management). È un sistema semplice ma efficace per evitare di affidare l’esito del proprio investimento ad una solo operazione.

Conclusioni

Il sistema di Bitcoin Key vuole solo sfruttare le difficoltà economiche di persone oneste. I guadagni facili, immediati e senza impegno non esistono nel mondo reale e nemmeno nel trading online.

Alla base di tutto c’è l’impegno costante e l’utilizzo di piattaforme regolarizzate (come 24Option). In questo modo, anche se sei un principiante, potrai sviluppare una tua strategia e seguirla nel tempo.

Se questo articolo ti è servito, condividilo sui social e aiuta anche altri a non cadere vittima di Bitcoin Key.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here