Strategie Per Comprare Azioni Juventus [Migliori Broker]

0
72
juventus

Abbiamo deciso di scrivere questa guida per illustrarti le migliori strategie per comprare azioni Juventus, una delle squadre più famose al mondo. L’influenza di un marchio come quello della Juventus F.C. è importante, infatti i suoi acquisti sono oggetto di interesse da parte di trader di tutto il mondo e probabilmente anche tu stai pensando di investire in questa squadra. Leggendo questa guida potrai capire come farlo, valutando le migliori strategie per comprare azioni Juventus in modo sicuro, senza cadere vittima di truffe. Ti parleremo di broker autorizzati e legali con cui investire in azioni Juventus, come 24option (un ottimo broker per imparare a fare trading online).

Osserva il seguente indice per capire quali argomenti tratteremo. Scegli di partire dal tema che ti interessa di più.

comprare-azioni-juventus

Breve storia del marchio Juventus

Se si vogliono comprare o vendere azioni Juventus, bisogna informarsi sulla sua storia. In questo modo, si possono valutare le caratteristiche dell’asset. Questo è un buon suggerimento per qualsiasi strumento finanziario, che si tratti di azioni, criptovalute o altro. Parlando specificamente della Juventus, ricordiamo che si tratta di una delle squadre più importanti in Italia e anche una delle più antiche.

La sua fondazione come club risale al 1897 e dal 1920 circa è collegato alla famosa famiglia di industriali Agnelli, che possiede il 60% delle azioni attraverso la società Exor NV.  I tifosi della Juventus si trovano in tutto il mondo ed è la squadra italiana che ha vinto più titoli in assoluto. La Juventus è diventata titolo di borsa nel 1967 ma è stata quotata per la prima volta nel 2001. In Italia, insieme alla Juventus ovviamente, solo Roma e Lazio sono quotate in borsa.

Squadre antagoniste della Juventus

Per completare la panoramica sulla Juventus, bisogna considerare anche quali sono le principali squadre antagoniste della Juventus. Ad influire sull’asset Juventus non ci sono solo altre squadre quotate in borsa ma anche quelle non quotate. Quando si investe in azioni Juventus, bisogna sempre osservare la classifica, il calciomercato e i prestiti.

Per quanto riguarda il mercato italiano, le squadre più direttamente contrapposte alla Juventus sono l’Inter e il Milan (entrambi club milanesi). Per il panorama estero, le squadre antagoniste che notoriamente lottano con la Juventus per la Champions League o per il campionato sono il Manchester United e il Real Madrid.

Partnership della Juventus

Nella strategia dell’azienda Juventus possiamo riconoscere varie partnership, importanti per chi decide di investire nelle azioni di questo club. Una partnership molto importante è quella con Costa Crociere, anch’esso un marchio molto conosciuto che ha voluto unirsi alla Juventus per espandere il suo raggio di azione.

Dato che la Juventus ha forte influenza sui mercati asiatici, Costa Crociere ha stabilito questa partnership con il preciso intento di guadagnare notorietà in quell’ambito.

Un’altra partnership molto importante è quella con M&M’s (gruppo Mars). L’obiettivo di questa partnership da parte della Juventus è avere visibilità tra le giovani generazioni, legate al marchio M&M’s.

Ultima Partnership che citeremo è quella con la Jeep, il noto marchio automobilistico. Questa unione ha dato origine ad auto a marchio Jeep con i colori della Juventus.

Azioni Juventus: pro e contro

Per chi è intenzionato a comprare azioni Juventus, è importante conoscere i pro e i contro legati al marchio. Grazie all’abile gestione aziendale, i vantaggi sono maggiori rispetto agli svantaggi. Eppure, per investire nel modo migliore, bisogna valutarli entrambi.

Pro azioni Juventus

I tifosi della Juventus, come detto nell’introduzione, sono sparsi per il mondo. Questo rende il club davvero molto famoso e ampiamente riconosciuto come uno dei più forti. Il marketing attuato dal club e il merchandising sono ottimi, garantendo alla squadra entrate molto elevate. Anche lo Juventus Stadium, con 40.000 posti e divenuto molto famoso in ambito calcistico, contribuisce molto nel far salire le entrate della squadra.

Gli sponsor della Juventus sono davvero di qualità elevata. Tra questi spiccano nomi come Nike, Tamoil e Sky.

Contro azioni Juventus

L’immagine della Juventus è minata dai suoi numerosi antagonisti, presenti sia nel mercato inglese che in quello spagnolo. Questa competizione influisce negativamente sull’asset.

In Italia non si ha più un mercato calcistico florido, quindi la Juventus attinge sempre più dal mercato estero. La sua presenza nel mercato internazionale non è quindi molto forte.

Tenendo conto dei dati che abbiamo sottolineato, si comprende la necessità di investire in modo consapevole e secondo una precisa strategia. È importante diffidare da chi propone grandi guadagni in poco tempo, privilegiando sempre gli strumenti legali. Vediamo insieme quali sono.

Usare i CFD per comprare azioni Juventus

Di solito, chi vuole investire in azioni Juventus, pensa di doverle necessariamente acquistare. Ognuno è libero di investire come meglio crede, ma la scelta di comprare direttamente non è sempre quella più efficace. Per farlo, infatti, c’è bisogno di investire molti soldi e si rimane costantemente esposti alla volatilità dell’asset. Questo implica che quando il valore dell’asset scende, si subiscono delle perdite. È possibile evitare questo? Sì! Con i CFD (Contracts for Difference). Si tratta di strumenti derivati che replicano il valore dell’asset a cui si riferiscono. È possibile quindi speculare sul valore senza dover comprare l’asset. La speculazione avviene in entrambi i sensi, cioè sia al rialzo che al ribasso. Se si pensa che il valore dell’asset salirà, allora si può entrare in posizione Long (in acquisto) mentre se si pensa che il valore scenderà, si può entrare in posizione Short (vendita allo scoperto). La gestione è quindi molto semplice, anche se comunque presenta un certo grado di rischio. Bisogna informarsi bene e stabilire una strategia prima di usare i CFD per investire.

Investire con i CFD: Pro

I pro legati all’utilizzo dei CFD non si limitano alla possibilità di guadagnare sia al ribasso che al rialzo. Si tratta di vantaggi ancora non eguagliati dal semplice acquisto dei titoli che si può fare in Banca.

Tra i pro dei CFD, ricordiamo innanzitutto la presenza di commissioni inferiori in paragone al deposito titoli. In questo modo, a parità di investimento si può guadagnare di più. Con lo stesso conto si può valutare di investire su vari asset, tra cui criptovalute, materie prime, mercato Forex e azioni internazionali. Con i CFD si possono usare due validi strumenti di traging, cioè la vendita allo scoperto e la Leva Finanziaria. Le piattaforme che consentono l’uso dei CFD sono molto semplici da usare e forniscono anche tutti gli strumenti tecnici di cui si possa aver bisogno.

Il deposito minimo richiesto da queste piattaforme è relativamente basso, anche con 100€ si può comunque iniziare a investire, senza quindi dover sfiorare le cifre impegnative dei depositi di titoli.

Come usare correttamente la Leva Finanziaria

I CFD utilizzano la Leva Finanziaria, ovvero un moltiplicatore di valore. Con la leva, ci si può esporre con una cifra maggiore rispetto a quella che abbiamo effettivamente investito. Grazie alla leva, vengono moltiplicati sia i guadagni che le perdite. Per questo motivo, bisogna imparare a usare la Leva Finanziaria nel modo più corretto.

Una tecnica molto usata per ridurre il rischio legato agli investimenti è quella del Money Management. Secondo questa tecnica, si suddivide il capitale in piccole somme (del 5% dell’intero) che andranno investite in operazioni separate su asset diversi tra loro. Questo consente di diversificare gli investimenti e ridurre il rischio di grosse perdite. Anche chi vuole comprare azioni Juventus può usare questa tecnica, con incredibili vantaggi.

Un altro strumento per ridurre il rischio legato al trading online è lo Stop Loss. Si tratta di un segnale che stabilisce quando bloccare un’operazione che si trova in perdita. Usare lo Stop Loss nel modo migliore è molto importante per chi investe, consentendogli di tutelare il suo denaro. Sono molti i broker legali che consentono di usare lo Stop Loss. Analizziamo quelli più famosi e facciamo una panoramica sulle loro caratteristiche attraverso la seguente tabella.

  • Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ** 75% of retail CFD accounts lose money
  • Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *76.4% of retail CFD accounts lose money **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Iq Option
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    • Guida Completa
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma:
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma CTrader, Mt4 e MT5
    • Spread bassi
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Comprare azioni Juventus: broker migliori

I broker presenti nell’elenco qui sopra sono tutti legali e sicuri, in possesso di licenza CySEC e autorizzazione CONSOB. Per investire in azioni Juventus abbiamo deciso di parlare del broker 24option.

Ci teniamo a specificare che utilizzare questo broker per investire non significa guadagnare sempre e comunque. Semplicemente si è al riparo dalle truffe. Analizziamo ora le peculiarità di 24option e capiamo perché è una delle piattaforme migliori per investire in Italia.

24option: vantaggi per gli investimenti in azioni Juventus

24option è un ottimo broker, l’ideale per comprare azioni Juventus. Si tratta di un broker legale, come già anticipato, ed è molto semplice da usare. Inoltre, 24option è sponsor della stessa Juventus, il che contribuisce alla sua notorietà. Se sei un principiante, apprezzerai molto le caratteristiche di 24option, che usa la piattaforma Metatrader (una delle preferite dai trader europei) e che possiede tutte le autorizzazioni necessarie per garantire massima sicurezza (licenza CySEC e autorizzazione CONSOB).

24option: formazione gratuita per principianti

24option mette a disposizione un ebook gratuito, indirizzato alla formazione dei trader alle prime armi. Questo ebook è scritto con un linguaggio semplice e facilmente comprensibile, non si dilunga nella teoria e consente di iniziare subito a fare trading. Se si vuole fare trading con le azioni Juventus, così come con altri asset, è importante capire come si muove il mercato e come sfruttarlo a proprio vantaggio.

Dietro a questo corso di 24option ci sono ottimi trader, famosi a livello internazionale. Puoi scaricarla gratuitamente e iniziare subito a leggerla cliccando qui.

Un altro aspetto vantaggioso legato all’utilizzo di 24option per investire in azioni Juventus è la possibilità di usufruire di un ottimo servizio di consulenze telefoniche gratuite effettuate da esperti.

24Option: servizio di segnali di trading

Un servizio che ha reso famosa la piattaforma di 24option è il servizio di segnali di trading. Questo servizio consiste in suggerimenti forniti da esperti di investimento appartenenti alla società Trading Central (famosa in tutto il mondo). Seguire questi segnali non assicura sempre il guadagno in quanto sono comunque soggetti ad errore. Il loro valore, però, è molto alto. Molte piattaforme concedono questi segnali solo a pagamento, mentre 24option ha deciso di fornirli gratuitamente. Se vuoi, puoi iniziare a usarli cliccando qui.

24option

24option: apertura Conto Demo

Il Conto Demo è uno strumento molto importante per chi è agli inizi con il trading online. Usando questo tipo di conto, puoi fare pratica senza rischiare i tuoi soldi. Nelle operazioni che effettuerai, infatti, userai solo soldi virtuali. L’utilizzo del conto demo è senza limiti. Tuttavia, dopo aver trascorso un ragionevole periodo di tempo nella messa a punto di una propria strategia, occorre passare al conto reale per investire sul serio. Con 24option si può aprire un conto reale con un deposito minimo di 100€ ed è possibile versarli sul conto anche con carta di credito.

Registrati in pochi minuti su 24option! Clicca qui per accedere al sito ufficiale

Conclusione

Se hai deciso di comprare azioni Juventus, hai deciso di investire in un club famoso a livello mondiale. Per farlo nel modo migliore puoi valutare il broker 24option, che ti aiuta nella formazione e ti mette in guardia dai rischi legati all’attività di trading.

Ricordiamo anche che 24option è sponsor della Juventus FC.

Usando 24option potrai formarti nel modo migliore, mettere in pratica quanto appreso usando il conto demo e, dopo la dovuta preparazione, aprire un conto reale. Sfruttando il servizio gratuito di segnali di trading della Trading Central puoi usufruire di un altro prezioso alleato per i tuoi investimenti.

Speriamo che questa guida ti sia stata utile. Se è così, condividila sui tuoi social e aiuta anche altri a capire come comprare in modo sicuro azioni Juventus.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here