Network marketing: è una truffa? | Opinioni 2019

0
68
network marketing_

Il Network Marketing è diventato molto famoso negli ultimi tempi come metodo per guadagnare facilmente. Possiamo affermare che sia davvero così? Oppure Network Marketing è una truffa? Sul web si trovano informazioni contrastanti. Alcuni siti lo presentano in una luce positiva mentre altri ne parlano in tono negativo.

Noi di Startborsa.com ci teniamo a dare il nostro contributo nella ricerca della verità riguardo al tema investimenti online e redarguire i nostri lettori da possibili inganni. Per rendere un servizio completo confronteremo anche il servizio proposto da Network Marketing e quello che si può raggiungere con il trading online. In particolare, parleremo del broker eToro, tra le piattaforme migliori e più utilizzate a questo scopo.

Network Marketing: cos’è e cosa promette di fare

Per capire meglio le opinioni riguardo Network Marketing occorre innanzitutto capire cos’è e cosa propone.

Il concetto di Network Marketing nasce originariamente dall’idea che sia lo stesso consumatore di un servizio a proporlo agli altri in seguito al suo utilizzo del servizio stesso e alla conseguente soddisfazione. Lavorando per un’impresa di Network Marketing, il consumatore/venditore ottiene una percentuale dei profitti di vendita del prodotto e guadagnano anche dall’introduzione di nuovi consumatori/venditori.

Fin qui, nulla di male. Se il servizio proposto ha effettivamente un certo valore, perché non promuoverlo? La negatività viene introdotta quando questo sistema viene usato per promuovere concetti di dubbia moralità, come guadagnare soldi facilmente. A questo punto, non viene più proposto un effettivo prodotto ma un’occasione di fare soldi in modo rapido e senza troppi sforzi.

A questo punto, il concetto di base del Network Marketing è stato falsato.

Opinioni su Network Marketing

Cosa si dice sul web riguardo a Network Marketing? La maggior parte delle opinioni parla di truffa e illegalità. In realtà, in questo articolo vedremo che, se rispetta alcuni precisi parametri, possiamo considerare il Network Marketing un’attività legale. Altri dicono che il Network Marketing è semplicemente un modo per fare soldi facilmente. Parleremo anche di questo nel nostro articolo e vedremo che non è proprio così. Iniziamo a indagare.

Network Marketing: è una truffa?

Dobbiamo risalire al del periodo degli ’80 per assistere all’associazione del concetto di Network Marketing al mondo delle truffe. In quel periodo in tanti si sono introdotti in queste catene di Network Marketing, acquistando moltissimi prodotti che poi avrebbero dovuto rivendere (in alcuni casi con difficoltà a causa della loro scarsa qualità). Inizialmente la persona nuova viene anche costretta all’acquisto di un costoso kit d’ingresso.

L’insieme di queste negatività, a detta degli utenti stessi, ha fatto associare il Network Marketing sempre più alla questione truffa.

Network Marketing: l’opinione della legge

Partendo dal concetto di base, il Network Marketing non nasce come qualcosa di illegale. Facendo riferimento alla legge 17 agosto 2005, n. 173 “Disciplina della vendita diretta a domicilio e tutela del consumatore dalle forme di vendita piramidali” possiamo notare che viene affermato:

“Sono vietate la promozione e la realizzazione di attività e di strutture di vendita nelle quali l’incentivo economico primario dei componenti la struttura si fonda sul mero reclutamento di nuovi soggetti piuttosto che sulla loro capacità di vendere o promuovere la vendita di beni o servizi determinati direttamente o attraverso altri componenti la struttura.”

Questo è il fulcro, l’idea di base attraverso la quale possiamo distinguere un’attività di truffa in questo ambito. Nel momento in cui il Network Marketing offre prodotti/servizi, rientra nella sfera legale.

Se viene usato il Network Marketing per illudere nuovi clienti con la promessa di guadagnare facilmente siamo invece di fronte a una truffa.

La legge non lascia spazio a dubbi. Il punto è che non tutti quelli che incappano in qualche tranello la conoscono. Ricordiamo che secondo la legge, le aziende che operano con il Network Marketing non devono obbligare i membri a comprare per forza il prodotto (a parte un kit campione iniziale). Inoltre, nel caso rimanga in giacenza dell’invenduto, l’azienda deve provvedere al riacquisto con rimborso del 90%.

Se leggendo questi aspetti legali hai capito che l’azienda di Network Marketing per cui lavori non li rispetta, allora denunciali prontamente alla procura della Repubblica attraverso un avvocato e intraprendi una richiesta di risarcimento.

In questo modo, nel caso l’attività non ti abbia fruttato nulla, almeno potrai guadagnare qualcosa dal risarcimento. E non preoccuparti del costo dell’avvocato: quando l’azienda subirà la condanna sarà tenuta anche a pagare tutte le spese.

Network Marketing: mezzo per soldi facili?

Moltissime persone sul web puntano il dito sul Network Marketing definendolo come un modo per arricchirsi facilmente. Chiariamo il concetto che con il network Marketing è possibile guadagnare ma sono in pochi a riuscirci. Parliamo di una fetta di persone davvero sottile (secondo alcuni dati solo 150 persone Italia ha avuto guadagni annuali superiori ai 50 mila euro).

Quello che queste aziende propongono quando ci si incontra, ovvero la possibilità di avere macchine lussuose e una vita da nababbi è una cosa che vivranno solo in pochissimi. La maggioranza, in realtà, potrà beneficiare solo di uno sconto sui prodotti che consumerà. Nel peggiore dei casi, parliamo invece di debiti.

Network Marketing a confronto con il trading online

Il confronto con del Network Marketing con il trading online non è una forzatura, anzi. Il trading online è considerato come il metodo più diffuso per così dire “arrotondare”. Chi fa trading online sta investendo i propri soldi in modo da ottenere un guadagno dal cambiamento del prezzo di determinati titoli finanziari.

In poche parole, attraverso il trading online si può guadagnare a doppio senso, ovvero quando il valore del titolo aumenta (comprandolo) e anche quando il valore diminuisce (vendendolo allo scoperto). Mentre in passato questa era un’attività intrapresa solo da una ristretta minoranza, ora il trading online è alla portata anche del grande pubblico.

Cos’è cambiato?

Ora ci sono delle piattaforme di trading totalmente affidabili e adatte anche agli inesperti. Inoltre non serve essere ricchi per iniziare a fare trading online. Con un capitale esiguo (anche 10€) si può già cominciare a investire.

Qui in basso troverai una tabella con le migliori piattaforme per fare trading online. Parliamo ovviamente solo di piattaforme intuitive e legali.

  • Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ** 75% of retail CFD accounts lose money
  • Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *76.4% of retail CFD accounts lose money **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Iq Option
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    • Guida Completa
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma:
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma CTrader, Mt4 e MT5
    • Spread bassi
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

eToro: ideale per i principianti

Se non sai niente di finanza, non preoccuparti. Potrai comunque iniziare a fare trading senza problemi con eToro. Oltre ad avere un’interfaccia molto semplice, con eToro puoi copiare in automatico le operazioni dei trader professionisti iscritti alla piattaforma.

Si tratta di un sistema brevettato da eToro stesso, attraverso il quale si accede ad un database di trader e si può scegliere, in base alle caratteristiche che preferiamo, quello/i che riteniamo migliore/i. Una volta individuati i trader che vogliamo copiare, li selezioniamo e il sistema farà tutto in automatico.

In questo modo, potrai iniziare a guadagnare subito (anche se non sei esperto) e anche nello stesso tempo imparare osservando le strategie dei trader più esperti.

Iscriviti gratis su eToro! Clicca qui

24Option: ottimo supporto e preparazione

La piattaforma di 24Option (partner ufficiale della Juventus FC Football Club) è adatta a chi vuole addentrarsi nel trading ma senza sbagliare. Gli strumenti della piattaforma sono facili da usare e ci si muove subito bene. Inoltre, si può fare affidamento sull’assistenza telefonica gratuita da parte di trader esperti che possono aiutarti se hai bisogno di supporto.

Se vuoi avere ulteriori valide informazioni sul funzionamento del trading e su come operare, potrai scaricare gratuitamente un ottimo corso sotto forma di ebook. Attraverso questo ebook potrai scoprire tutti i “segreti” del trading online e come guadagnare con esso. Si tratta di un corso molto richiesto perché è molto valido e perlopiù è gratis.

Non è il classico ebook che viene spacciato per facile da leggere e di supporto ma che poi invece è tutta teoria e poca pratica. In realtà, questo ebook è davvero scritto in modo semplice e indirizza il trader immediatamente all’aspetto pratico del lavoro. Scaricalo gratis cliccando qui.

Con la piattaforma di 24Option potrai anche accedere ad un conto demo, dove potrai esercitarti senza investire i tuoi soldi. Userai infatti del denaro virtuale messo a disposizione da 24Option. Potrai usare il conto demo per tutto il tempo che vorrai.

Iscriviti gratis su 24Option! Clicca qui.

IqOption: iniziare con un piccolo budget

Con IqOption non si hanno davvero scuse per non iniziare a fare trading, dato che è possibile iniziare anche con un capitale minimo di soli 10€. Con altri invece si va sui 200€, che rimane comunque una cifra relativamente bassa. Inoltre la piattaforma è molto facile da usare sin da subito.

Anche IqOption ha pensato alla formazione: potrai infatti avere accesso a tantissimi corsi sotto forma di video che ti daranno spiegazioni dettagliate sul trading. Potrai anche in questo caso avere un conto demo senza nessun vincolo o limite.

Iscriviti gratis su IqOption! Clicca qui.

Conclusioni

Come abbiamo visto, di per sé il Network Marketing non è illegale e nemmeno una truffa. Semplicemente consente al consumatore di essere anche venditore del prodotto che lui stesso utilizza. Per molti costituisce un modo per guadagnare qualcosa in più. Sì, perché se si pensa che col Network Marketing ci si possa arricchire basti ricordare il dato secondo sui solo 150 persone in Italia hanno guadagnato cifre consistenti con questo sistema.

La legge si è attivata per promuovere delle normative che regolino questi sistemi per tenerli lontano dalle truffe (a patto che l’azienda li rispetti ovviamente).

Dato, però, l’uso improprio che si continua a fare di questo sistema, molti prediligono correre ai ripari e optare per altre modalità di guadagno. Il trading online è il metodo più diffuso per guadagnare facendo investimenti.

Ti offriamo di seguito una tabella che menziona le migliori piattaforme per il trading online:

  • Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ** 75% of retail CFD accounts lose money
  • Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *76.4% of retail CFD accounts lose money **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Iq Option
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    • Guida Completa
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma:
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma CTrader, Mt4 e MT5
    • Spread bassi
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here