Recuperare i soldi persi nel trading: come fare?

0
13
bitcoin key

Dato che il tema delle truffe ci sta a cuore e lo affrontiamo di frequente su Startborsa.com, spesso ci viene chiesto dalle vittime se c’è modo di recuperare i soldi persi nel trading. Si può fare? A motivo dell’alto numero di queste richieste, abbiamo pensato di scrivere questa guida come risposta.

Se l’argomento ti interessa, leggi pure questo articolo dove illustreremo chiaramente se si possono recuperare i soldi persi nel trading online. Parleremo anche di due broker affidabili, eToro e 24option. Questi broker sono eccellenti per chi è principiante.

Fatti aiutare dall’indice qui in basso per identificare gli argomenti che possono interessarti di più.

La verità sulle truffe nel trading online

Sono in molti purtroppo a subire delle perdite economiche con il trading online. Nonostante si scelgano dei broker legali (come 24option ed eToro), non è una situazione completamente inevitabile. Questo perché investire online non significa fare soldi a prescindere e facilmente.

Ci sono però delle perdite non dovute alla normale attività di trading. Ci riferiamo alle perdite dovute alle truffe, e sfortunatamente sono molte. Tra le più popolari ricordiamo Bitcoin Code ed Herdos (broker illegale). A cosa è dovuto questo proliferare di truffe di trading online? il motivo è che, siccome con il trading si può davvero guadagnare, molti iniziano questa attività anche se non hanno una preparazione.

È questa la circostanza ideale nella quale sguazzano i truffatori, sfruttando l’ingenuità di chi pensa che il trading conceda di arricchirsi facilmente (cosa assolutamente falsa). Coloro che hanno avuto successo nel trading non hanno iniziato certamente pensando di fare soldi da un giorno all’altro e, cosa importante, hanno usato broker legali. Questo è il primo passo da fare per iniziare bene: se ci imbattiamo in broker senza licenza CySEC e autorizzazione CONSOB meglio uscire subito dal loro sito e andare altrove.

Se chi inizia a fare trading ha disperato bisogno di soldi, però, non sempre bada a queste cose. Per questo molti cadono vittime di queste truffe (come Bitcoin Code). Di solito viene usato sempre lo stesso sistema, che prevede di convincere a iscriversi e a effettuare depositi. I soldi del deposito poi vengono fatti sparire rapidamente e, per riparare al cosiddetto “errore tecnico” si spingono le vittime a effettuare un nuovo deposito (senza nessun risultato).

Alcuni, nella disperazione, effettuano anche 3 o 4 depositi per poi capire che non serve a nulla. Arrivati a questo punto della situazione, cosa fare? Continua a leggere per capirlo.

Perdere soldi con il trading online: cosa fare dopo

In genere, chi perde soldi per colpa di una truffa di trading online intraprende un percorso di denuncia o contatta un avvocato. Eppure, nonostante questo, non si è mai certi di poter recuperare i soldi persi. Come mai? Perché gli hacker che sono dietro a queste truffe sono specializzati nel far sparire i soldi dei depositi trasferendoli su conti che si trovano in paesi cosiddetti “paradisi fiscali”. Questi conti, legati a società off shore, sono difficili da raggiungere persino per la Magistratura Italiana. Riuscire ad avere informazioni per recuperare i soldi è molto complicato.

Quando si chiama un avvocato per rimediare ai danni di una truffa di trading online, purtroppo si spendono altri soldi. Liberi di farlo ovviamente, ma purtroppo spesso anche l’avvocato può farci ben poco. Dopo vari tentativi, e una parcella salata, potrebbe comunque essere costretto a dirci che purtroppo non si può fare niente.

In questo ambito, se qualcuno ti dice che può recuperare al 100% i soldi che hai perso nel trading ti sta dicendo una bugia. L’unico modo per non avere queste problematiche è scegliere esclusivamente dei broker legali e regolamentati. In questo elenco puoi vederne alcuni tra i migliori:

  • Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ** 75% of retail CFD accounts lose money
  • Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *76.4% of retail CFD accounts lose money **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Iq Option
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    • Guida Completa
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma:
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma CTrader, Mt4 e MT5
    • Spread bassi
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Abbiamo pensato di parlare di due in particolare, cioè eToro e 24option. Continua a leggere per vedere se meritano la tua attenzione.

Perché affidarsi ad eToro

I sistemi come Bitcoin Code possono contare sul desiderio innato di avere di più e guadagnare che in fondo abbiamo tutti. Per questo parlano del trading come di una macchina in grado di fornirti tutti i soldi che desideri. Quello che dicono, però, non è vero. Non sono sistemi regolamentati, si muovono nell’ambito della truffa e rubano i soldi degli utenti.

Menomale che ci sono broker seri come eToro (sito ufficiale). eToro è un broker legale ed è diventato famoso per il Copy Traging. Si tratta di un sistema brevettato proprio da eToro che permette di copiare automaticamente (gratis) le operazioni di trader esperti (detti guru).

etoro

Per conoscere le performance di questi trader basta accedere alle loro bacheche personali (un po’ come le bacheche di Facebook). Per questo eToro viene definito anche il social network del trading online.

Per cercare questi guru bisogna accedere al motore di ricerca interno di eToro e usare vari criteri di ricerca, come il profilo di rischio, l’asset che ti interessa, il paese di provenienza e altri. Un criterio da non sottovalutare è il numero di follower, cioè quante persone copiano le attività di quel particolare trader.

Anche se hai aperto solo un conto demo, potrai comunque accedere a questo motore di ricerca e potrai esercitarti e copiare senza rischi. Nel conto demo, infatti, usi solo soldi virtuali. Quando poi avrai fatto sufficiente pratica potrai aprire successivamente un conto reale. Con eToro, ti basterà depositare 200€.

Con eToro puoi stare tranquillo, questi soldi non spariranno improvvisamente. eToro è un broker legale e controllato costantemente. Inoltre i soldi degli utenti vengono versati su conti separati rispetto al conto principale del broker. In questo modo se la piattaforma dovesse avere problemi, i tuoi soldi sarebbero comunque al sicuro.

Clicca qui se vuoi iscriverti e provare a copiare i migliori traders gratis.

Il sistema di eToro è molto facile da usare ma non bisogna farsi illusioni: se vuoi guadagnare devi comunque avere un buon metodo. L’ideale è seguire almeno una decina di traders. Differenziando si riduce il rischio, questo è un principio base nel trading e si può applicare anche al Copy Trading. Se ti affidi ad uno solo, il rischio umano di errore è più alto.

Inoltre, nel tempo devi sempre controllare le loro attività. Se non funzionano più, eliminali dalla tua lista preferiti. Se applicherai questi principi potrai sfruttare bene questa risorsa. Per uno che muove i primi passi nel trading, eToro è un ottimo broker. La tranquillità del sistema è data dal fatto che questi guru (apri qui un conto gratis) vengono pagati da eToro in base al numero di copiatori. Quindi, le strategie che condividono saranno senz’altro attendibili.

Parliamo ora di un altro broker interessante per chi inizia e vuole farlo in modo legale e sicuro, cioè 24option.

Come funziona 24option e quali vantaggi offre

Se vuoi mantenerti alla larga dalle truffe, puoi valutare l’opportunità offerta da 24option (sito ufficiale). Anche questo è un broker legale (con licenza CySEC e autorizzazione CONSOB), non applica commissioni ed è famoso a livello mondiale.

Chi sceglie 24option può scaricare un’ottima guida gratuita e molto semplice da consultare. La guida è in formato ebook interattivo ed è rivolta soprattutto all’aspetto pratico del trading. Per quanto la teoria sia importante, la pratica lo è ancora di più.

24option

Eppure nelle guide che si trovano in internet non viene data la dovuta importanza alla pratica. Molte di queste, in fin dei conti, sono solo un insieme di concetti teorici che non sono davvero utili. Inoltre, il prezzo di queste guide in genere è eccessivamente alto. Spesso dietro a queste guide ci sono degli esperti di marketing che non conoscono affatto il trading.

Dietro alla guida di 24option ci sono invece dei veri esperti di trading che sanno come funziona il mercato e come affrontarlo con il giusto metodo. Per di più, è gratis. Molto meglio rispetto alle migliaia di euro delle altre guide. Un altro aspetto interessante è che puoi scaricarla anche se non sei ancora iscritto a 24option. Puoi infatti scaricarla direttamente cliccando qui e inserendo la tua mail.

Per gli iscritti a 24option ci sono anche i segnali di trading gratis. Sono indicazioni fornite da esperti di tutto il mondo. Si tratta di un servizio molto importante e utile, normalmente concesso solo a pagamento da altri broker. 24option, invece, lo offre gratuitamente.

Se vuoi provarli, apri un conto reale con 24option con un deposito minimo di 250€. Versando questo importo non stai “pagando” 24option. È una somma sempre di tua proprietà, di cui puoi disporre come preferisci nell’ambito dei mercati finanziari.

Iscriviti gratis cliccando qui. Inizia subito a provare i segnali di trading gratis.

Se non desideri subito aprire un conto reale, anche con 24option potrai aprire un conto demo. Non opererai ovviamente con soldi reali ma con soldi virtuali. Puoi usarlo per fare pratica finché non ti sentirai più preparato. Comunque, quando aprirai il conto reale, non verrai abbandonato a te stesso. 24option (iscriviti cliccando qui) si occupa di te con un servizio di assistenza telefonica gratuito da parte di esperti.

Rivolgersi a broker regolamentati non significa fare soldi in automatico. Bisogna sempre valutare il rischio. Per questo è consigliabile iniziare con un conto demo per poi passare al reale quando si è riusciti a sviluppare e testare la propria strategia. Oltre a questo, è utile applicare la tecnica del Money Management che consiste nel suddividere il capitale in operazioni di non più del 5% dell’intero.

Conclusioni

Purtroppo non si possono recuperare i soldi persi con il trading. Per ovviare a questo problema, bisogna scegliere solo broker regolamentati (come eToro e 24Option). In questo modo verrai tutelato e i tuoi soldi sono al sicuro.

Condividi questa guida nei tuoi social preferiti, così potrai aiutare anche altri a capire come evitare le truffe di trading online.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here