Segnali di trading gratuiti e affidabili [Guida 2019]

0
72
segnali trading affidabili

Si sente molto parlare di segnali di trading. Ma cosa sono in realtà? Possono davvero migliorare l’operativa dei trader? Vediamo dettagliatamente come si possono sfruttare i segnali di trading per ottimizzare le operazioni di trading online. Noi di Startborsa vogliamo segnalare immediatamente quello che è a nostro parere il servizio migliore per quanto riguarda i segnali di trading, ovvero quello di 24option. Se vuoi provarli gratuitamente clicca qui.

Segnali di trading significa guadagnare facilmente?

Purtroppo su internet ci sono molti che promettono di fare soldi facilmente con il trading, ingannando completamente i trader inesperti.

In realtà, non è così. Nel trading, come con qualsiasi altro lavoro, si può guadagnare solo con l’impegno.

I segnali di trading sono tra quelle cose che vengono sfruttate malevolmente per adescare i più ingenui nell’illusione dei guadagni facili. Questo perché sono molto diffusi i truffatori che si spacciano per venditori di segnali.

Il reale interesse di queste persone non è proporre qualcosa che benefici davvero i trader che si rivolgono a loro, ma guadagnare loro stessi a discapito dei trader.

Questi truffatori screditano quello che invece può essere un reale e utile servizio, cioè quello delle previsioni di trading. Coloro che propongono i segnali di trading per quello che sono davvero, cioè solo delle previsioni, sono venditori reali e non truffatori. Diffida da chi promette certezze.

Rendere i trader consapevoli del margine di rischio è una cosa necessaria in quanto non si può avere la certezza matematica che i mercati seguano le previsioni dei segnali. Infatti, tali previsioni possono anche essere eluse.

Quindi, ricorda bene: chi ti promette guadagni certi è un truffatore. Sappi che ultimamente ce ne sono davvero molti in giro, quindi se ricorderai queste semplice regola ti risparmierai delle delusioni.

Ma quindi esistono anche servizi di segnali degni della nostra fiducia?

Vediamo quali sono i servizi di segnali più sicuri.

Usare i segnali nel modo corretto

Per svolgere un’operativa vincente ci vogliono soprattutto:

  • impegno costante
  • buona strategia

Farsi aiutare dai segnali si può rivelare una buona scelta solo nel caso in cui si scelgono i migliori.

Come fare a scegliere i migliori se comunque c’è sempre un margine di rischio?

Non si valuta un buon segnale dalla sua completa efficacia, come abbiamo già detto all’inizio. Il metro di misura per valutare quanto sia affidabile un servizio di segnali è la percentuale di operazioni che chiudono in profitto. Se tale percentuale è superiore al 50% ci troviamo di fronte ad un buon segnale. Se la percentuale arriva addirittura all’80%, ancora meglio. Diffida da chi promette il 100%.

Uno dei servizi migliori è quello offerto da 24option. Inoltre, è gratuito per tutti gli iscritti alla piattaforma. Si tratta di segnali curati da rinomati istituti dedicati all’analisi finanziaria.

Servizi di segnali di questo tipo normalmente hanno costi elevati, ma 24option li offre gratuitamente.

Iscriviti gratuitamente qui e ricevi subito i segnali.

Come scegliere strategie vincenti

Per scegliere una buona strategia di segnali occorre cercare un po’. Si possono valutare segnali sia gratuiti che a pagamento. Attenzione però, i segnali a pagamento non sono necessariamente migliori di quelli gratuiti.

Il servizio offerto da 24option, ad esempio, è sia gratuito che efficace. Se vuoi comprovare tu stesso, iscriviti gratuitamente cliccando qui.

Attualmente, quello di 24option è considerato il servizio più affidabile.

Se decidi invece di provare dei servizi a pagamento, ricorda di valutarne i costi. Se sei un trader con un capitale ridotto, ad esempio 250 €, di certo non ti conviene pagare un servizio di segnali di 1.000 € al mese. Rischi di dover usare tutti i tuoi guadagni semplicemente per pagare questo servizio.

Ricorda anche di consultare sempre lo storico di un certo servizio di segnali, per capire se è un servizio che funziona (anche se purtroppo molti truffatori alterano i dati).

Se sei davvero intenzionato a un servizio a pagamento, allora richiedi la possibilità di effettuare un periodo di prova. Se durante questo periodo riscontri degli effettivi guadagni, allora valuta di sottoscrivere l’abbonamento.

Ci teniamo comunque a ricordarti che i servizi di segnali offerti da 24option sono completamente gratuiti e del tutto affidabili.

Osservare la produttività

Una volta scelto un certo servizio, continua ad osservane la produttività. Non aspettarti che i risultati di ogni operazione siano sempre positivi. Occorre, piuttosto, analizzare i risultati di un certo periodo e farne una media. Diciamo che, con un’attività discreta, un periodo di una settimana è già buono per farsi un’idea adeguata.

Se invece svolgi molte operazioni ogni giorno, allora valuta il rendimento medio di un giorno.

Dato che i servizi di segnali sono comunque frutto del lavoro umano, è possibile che ci siano degli errori. Quindi mai cullarsi, ma monitorare costantemente, ogni settimana, l’andamento del servizio.

Se pensi di seguire ciecamente un segnale, così da ridurre al minimo il tuo intervento, ti renderai estremamente soggetto a perdite.

Software per segnali di trading: sono davvero utili?

Spesso in internet si sente parlare di software per segnali di trading, ottenibili aprendo conti con broker di dubbia fama.

Magari i segnali offerti possono anche essere validi, ma usare degli intermediari non sicuri è un rischio troppo alto.

24option, invece, è un broker affidabile e lascia che sia il trader ad avere la piena responsabilità delle proprie azioni nel mercato.

Se ti interessa automatizzare maggiormente il tuo trading, valuta la piattaforma di eToro.

Iscrivendoti ad eToro potrai accedere ad un sistema brevettato che ti consente di scegliere i trader più esperti (con uno storico reale e consultabile) che hanno collezionato molte strategie vincenti nel corso della loro operativa. Una volta individuato il gruppo di trader che ti sembrano i migliori, potrai copiare in automatico le loro operazioni.

Iscriviti gratuitamente a eToro e prova il servizio di Copy Trading.

Prova a diversificare i segnali

Diversificare in ambito finanziario è davvero una strategia semplice ed efficace.

Anche nell’ambito dei segnali si può applicare questa regola. Anziché fare affidamento ad un solo servizio di segnali, provane più di uno.

Certo, se dovessi provare tanti segnali tutti a pagamento, sarebbe alquanto costoso. Ci sono però ottimi segnali gratuiti (come quelli di 24option) che ti permetteranno di ottimizzare i costi fissi della tua strategia.

Se vuoi diversificare, ad esempio, potresti usare i segnali di 24option insieme ai segnali di eToro. Entrambi i servizi sono gratuiti e affidabili.

Ci vuole tanta disciplina

Avere disciplina nella vita significa essere una persona vincente. Anche nel trading è così.

Se hai stabilito di investire 10 € per ogni operazione, non puoi raddoppiare questa somma dopo poche operazioni in attivo.

Se vuoi fare qualche cambiamento, devi aspettare un periodo più lungo, durante il quale avrai monitorato accuratamente l’andamento delle operazioni.

Quando valuti un investimento, non puoi farlo a cuor leggero sulla base di una singola operazione.

Ricorda sempre che qualsiasi valutazione necessità di una base più solida, data dalla percentuale di profitto nel corso di un periodo di tempo considerevole.

Segnali di trading su Telegram: sono affidabili?

Su Telegram stanno apparendo sempre più spesso canali che offrono segnali di trading.

Telegram non è sottoposto a rigide norme di controllo, motivo per cui chi vuole truffare può operare attraverso esso eludendo ogni tipo di sorveglianza.

In questo modo, non solo non saranno rintracciabili per un’eventuale denuncia ma non si potranno nemmeno fornire prove valide della loro attività truffaldina.

Se stavi pensando di usare servizi di segnali provenienti da Telegram, quindi, desisti. Non fidarti da chi vuole nascondere la sua identità.

Conclusioni

Usare i segnali di trading nella tua operativa può essere un’ottima mossa.

A patto però che non ti fidi di chiunque ti faccia promesse da capogiro.

Ricorda:

  1. Seleziona il servizio con criterio
  2. Stai alla larga da chi promette il 100 % del guadagno positivo
  3. Ricorda che c’è sempre un certo fattore di rischio

La piattaforma di eToro può essere un’ulteriore opzione, che ti consente di copiare in automatico le operazioni di trader esperti, in totale trasparenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here