Titolo Atlantia Spa Borsa Italiana

Atlantia è una delle società più importanti di tutto il settore industriale italiano e focalizza il suo business sui servizi autostradali. Costituita nel 2002 e nonostante la sua origine relativamente recente, ha gia fatto parlare di se per le sue considerevoli prestazioni in Borsa che l’hanno fatta diventare uno dei titoli piu apprezzati di tutto il comparto. La ragione alla base del suo notevole successo sta nel fatto che Atlantia è la società che gestisce la stragrande maggioranza delle autostrade in Italia, se si esclude la Brebemi e la Pedemontana. Dunque, il suo cash flow si basa su un business sostanzialmente da monopolio naturale, visto che sulle tratte gestite da questo operatore non esistono altri competitors. Interessante notare dunque, da un punto di vista puramente economico, che il flusso di cassa non subisce radicali scostamenti ma anzi si mantiene costante durante tutto il ciclo economico annuale, con picchi particolarmente intensi durante i periodi festivi dato il maggiore afflusso degli utenti.

Nella nostra scheda, l’investitore puo accedere a tutte le informazioni fondamentali al fine di poter investire con cognizione di causa, avendo per altro la opportunità di conoscere non solo le caratteristiche delle azioni Atlantia, ma anche dei relativi CFD connessi all’andamento di dette azioni.

Migliori piattaforme per il trading su Azioni Atlantia Spa

Di seguito elenchiamo i migliori broker che consentono di investire e fare trading su azioni Atlantia Spa. Tutti i broker elencati sono regolamentati ed autorizzati poichè provvisti di regolare licenza Cysec

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
plus500
  • Tra I migliori broker CFD
  • Ampia scelta Criptovalute
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)

Info principali Atlantia Spa

  • Nome: Atlantia Spa
  • Codice: ATL
  • Sede legale: Roma, Via Bergamini 50
  • Persone chiave: Giovanni Castellucci

Altro

  • Settore: Servizi
  • Sito Web: http://www.atlantia.it/it/
  • Listini: FTSE MIB, FTSE All Share, FTSE Italia All Share
  • Anno fondazione: 2002
Per fare trading su azioni Atlantia Spa è possibile scaricare la piattaforma gratuita Plus500 e aprire un conto demo senza deposito

Previsioni Azioni Atlantia Spa in borsa

Il valore delle azioni di Atlantia è in genere collegato all’andamento della società e, come abbiamo precedentemente evidenziato, è assolutamente costante durante l’arco dell’anno con punte che vengono raggiunte durante la fase delle vacanze, sia in estate che nel periodo natalizio. Unico elemento che potrebbe comportare un andamento negativo delle azioni è collegato al pagamento della concessione governativa annuale, che tuttavia avviene durante la fine dell’anno e dunque è compensato dall’aumento vertiginoso della clientela proprio in quello specifico momento.

Per il resto, i conti di Atlantia sono sostanzialmente sempre in positivo, in virtù della sua posizione di monopolio naturale ed in virtù di una politica di espansione che non prevede l’acquisizione di nuove società ma lo sviluppo di quelle interne che fanno parte della “holding”, con la vendita di servizi accessori anche all’estero (come ad esempio, l’escavazione di gallerie oppure la costruzione di ponti e manti stradali). Per altro, dato il controllo strutturale del costo dei servizi proposti da Atlantia da parte del Governo Italiano, il management della società sta cercando di ampliare i servizi accessori in mercati esteri, favorendo lo sviluppo di quelle divisioni interne delle quali abbiamo parlato precedentemente.

Quotazioni Azioni Atlantia Spa in borsa

A partire dal Gennaio del 2012 e fino al giorno d’oggi, le azioni emesse da Atlantia hanno avuto un andamento progressivamente positivo, raggiungendo il livello attuale che le piazza a attorno alle 23 euro per ogni singola azione. Quello che bisogna sottolineare, relativamente alle performances di borsa di questa società, è che data la sua natura di concessionaria semi esclusiva di (quasi) tutta la rete autostradale non potranno che essere sempre, costantemente, positive. Ecco perchè, secondo il nostro parere, sottoscrivere titoli che ripercorrono l’andamento delle azioni Atlantia potrebbe rappresentare una scelta produttiva di interessanti risultati dato che, ad oggi, non si registrano particolari perdite conseguite da questo titolo considerato iper sicuro da tutti gli operatori di borsa.

Unico periodo negativo del quale bisogna dar conto è avvenuto dalla fine del 2012 all’inizio del 2013, ma ciò è stato causato da discussioni e tentativi di provvedimenti che avevano lo scopo di limitare la concessione relativa alla gestione delle autostrade nazionali: in questo periodo il titolo Atlantia ha toccato il suo punto piu basso, pari a 9,5 euro per azione. Successivamente, già nel Gennaio 2014 il titolo ha raggiunto la quota di 18 euro mentre a partire dall’inizio del 2015 fino ad oggi si deve segnalare un aumento sostanziale e strutturale del valore dell’azione, che non ha subito più nessun brusco stop.

Azioni Atlantia Spa dividendi

Per quanto concerne la politica dei dividendi promossi dalla società e naturalmente destinati a tutti i sottoscrittori di azioni Atlantia, bisogna considerare che a partire dal 2012 il dividendo si è attestato attorno alla media di 0,37 centesimi per ogni azione. In specifico, e partendo proprio dal 2012, il dividendo si aggira attorno ai 0,32 centesimi per azione, in virtù di una politica societaria che preme per un controllo delle spese (dunque anche dei versamenti ai soci) e per un uso del cash flow generato dall’attività imprenditoriale al solo fine di sviluppare delle società interne.

Successivamente, anche in considerazione degli eccellenti risultati in termini di aumento dei fruitori del servizio erogato da Atlantia e grazie allo sviluppo di tecnologie volte ad abbattere i costi di produzione (caselli automatici), il titolo è letteralmente volato e con esso anche i relativi dividendi, che si sono attestati sui 0,42 centesimi per azione (nel massimo) riflettendo una modifica di politica societaria tale da rendere piu fruttuoso l’investimento, sia nel breve che nel medio – lungo periodo.

Investire in Azioni Atlantia Spa

Le azioni emesse da Atlantia sono listate in diversi range che compongono Borsa Italiana, come il FTSI MIB oppure il segmento All Share: questa collocazione dà la possibilità, agli investitori, di poter puntare il proprio denaro acquistando titoli emessi dall’operatore tramite i tradizionali veicoli d’acquisto. In particolare, l’investitore ha la possibilità di adottare sia i canali tradizionali, come ad esempio gli istituti bancari oppure le società di intermediazione mobiliare (sostanzialmente SIM e SICAV), sia ricorrere a piattaforme evolute di trading che portano il risparmiatore a poter investire, per il tramite di un broker autorizzato in base alla normativa di settore, su titoli alternativi alle azioni in se e per se considerate ma egualmente validi e sopratutto forieri di guadagni immediati.

Andando piu nello specifico, possiamo dividere le scelte di investimento in base all’asse temporale che l’investitore pone quale suo orizzonte limite: infatti, nel caso in cui si scelga un investimento di medio periodo, che si situa in un lasso di tempo di 2-4 anni, il risparmiatore potrà rifarsi ai tradizionali operatori del settore bancario e finanziario al fine di predisporre al meglio il suo piano di investimento. Tale scelta, tuttavia, prevede l’utilizzo di una quantità di denaro piuttosto rilevante e che supera il range degli 8000 – 10.000 euro, in quanto solo con un taglio minimo di questa portata è possibile avere un ritorno sostanziale (si pensi, al riguardo, al dividendo medio di Atlantia di circa 0,37 centesimi per azione sottoscritta).

Per quanto concerne gli investitori che invece scelgono un lasso temporale piu basso, pari ad un massimo di 1 anno e mezzo, la scelta di ricorrere ad un broker privato (autorizzato secondo la disciplina Consob e di Borsa Italiana) rappresenta sicuramente l’opzione ideale per poter procedere con l’operazione economica suddetta avendo sicuramente meno vincoli e potendo contare sull’apporto quasi quotidiano di un professionista che si comporta come un “private banker”, ancorchè collegato all’investimento sottoscritto.

Trading su Azioni Atlantia Spa

L’acronimo CFD significa “Contratto per Differenza” e rappresenta uno strumento finanziario che replica, in tutto e per tutto, l’andamento del cosiddetto “sottostante”, ovverosia dell’azione bersaglio che è stata collegata proprio a questo prodotto. La possibilità di acquistare e vendere CFD rappresenta, per il risparmiatore che vuole investire in titoli Atlantia ma non vuole essere obbligato a depositare una quantità minima di denaro e sopratutto vuole avere un rapporto costante con il suo broker di riferimento, un’eccellente alternativa al fine di minimizzare i rischi che inevitabilmente sono legati all’attività di investimento e, al tempo stesso, avere un rapporto solido e quotidiano con il proprio broker di riferimento.

L’investimento in CFD rappresenta dunque una scelta veloce e di successo per poter accedere al mondo finanziario senza doversi sottoporre a tutte le regole, le liturgie e sopratutto i costi dell’attività di intermediazione mobiliare che viene esercitata dalle banche oppure dalle società di investimento come SIM e SICAV. Nel momento in cui si investe il proprio denaro nei CFD, utilizzando una piattaforma online generalmente semplice, intuitiva e che permette anche ai meno esperti di poter acquistare e vendere tali titoli derivati, tutti i processi burocratici e le spese legati al sistema tradizionale di investimento verranno praticamente dimenticati a favore di un sistema piu snello e veloce, nonchè efficiente. Questa attività è per altro anche economica, in quanto la sottoscrizione di CFD permette la possibilità di utilizzo di una leva finanziaria estremamente attraente: è possibile infatti acquistare titoli collegati per un valore di 800 euro spendendo solo 100 euro e dunque, in moltissimi casi, usufruendo di una leva che è pari a 1:8 e che permette una certa libertà nelle operazioni di scambio (si pensi a tutte le operazioni che possono essere fatte con 800 euro invece che con 100 euro).

L’operatore che permette tutto ciò è proprio Plus 500, piattaforma internazionale con la quale l’investitore ha la opportunità di accedere, innanzitutto, ai CFD costruiti su azioni Atlantia, sfruttando tutti i vantaggi dei quali abbiamo parlato precedentemente, ma non solo. Infatti il parco azionario proposto da Plus 500 permette di investire su CFD relativi anche ad altri prodotti azionari o meno, collegati naturalmente al mercato dei capitali italiano. Plus 500 è un operatore autorizzato secondo le norme ed i regolamenti, primari e secondari, predisposti da Consob e da Borsa Italiana e questa caratteristica permette di essere assolutamente sicuri non soltanto sulla gestione del proprio denaro ma anche sulla regolarità degli investimenti attuati.