Lezione 7 – Indicatore Coccodrillo nel Trading

0
385
Indicatore Coccodrillo
Indicatore Coccodrillo

Oggi parliamo dell’ indicatore Coccodrillo, conosciuto anche come Alligator. Si tratta dell’indicatore più utilizzato dai trader italiani e il suo nome deriva dalle sue caratteristiche grafiche. Per via delle sue linee viene infatti associato alla figura di un coccodrillo:

  • Linea Blu: rappresenta la mascella
  • Linea Rossa: rappresenta i denti
  • Linea Verde: rappresenta le labbra

Associare un grafico alla figura di un coccodrillo può sembrare buffo ed inutile, ma in realtà questo trucco aiuta a ricordarne il funzionamento. A seconda delle posizioni delle linee del grafico infatti, è possibile richiamare alla mente alcune immagini, che aiuteranno a ricordare il significato di ogni singola funzione:

  • Una chiusura: quando tre linee si incrociano, è facile pensare che il nostro coccodrillo stia dormendo. La mossa consigliata è quella di chiudere tutte le posizioni aperte ed aspettare che l’animale si risvegli prima di effettuare un’altra operazione;
  • Una riapertura: come si capisce quando il nostro coccodrillo si sveglia? È molto semplice: il grafico ci indicherà in maniera molto chiara se l’operazione da eseguire è quella di vendere o di comprare, a seconda della direzione che la bocca del coccodrillo, ormai sveglio, ci indicherà;

Grazie alla piattaforma gratuita di negoziazione Plus500 possiamo fornire ai nostri lettori un esempio di grafico dove la presenza dell’indicatore coccodrillo (le tre linee colorate) è molto chiara ed è accompagnata dalla linea che definisce la quotazione (prezzo). In questo caso specifico, la tendenza è al ribasso. Lo intuiamo dal fatto che le linee seguono la disposizione: blu (alto), rosso (mezzo), verde (basso). Approfondiremo maggiormente questi aspetti in seguito.

indicatore-coccodrillo-trading

Spiegazione Tecnica

E’ il momento di analizzare più nel dettaglio il nostro grafico, abbandonando per un momento l’interpretazione strettamente figurativa.

Per iniziare: l’indicatore Alligator (o Coccodrillo), consente di identificare un trend in corso, analizzandone la direzione e la forma. Le tre linee che precedentemente abbiamo associato alla mascella, ai denti ed alle labbra dell’alligatore, sono in realtà tre tipi di SMA (Simple Moving Average o Media Semplice):

  • Linea Blu: SMA del prezzo massimo e minimo degli ultimi 5 periodi
  • Linea Rossa: SMA del prezzo massimo e minimo degli ultimi 8 periodi
  • Linea Verde: SMA del prezzo massimo e minimo degli ultimi 13 periodi

Queste tra linee sono quindi tre medie mobili e possono essere usati sia come livelli di resistenza, sia come livelli di supporto.

Nell’esempio relativo ai movimenti del coccodrillo, abbiamo visto quanto sia semplice individuare la direzione del trend e la sua forza basandoci sulla bocca del coccodrillo, una volta sveglio.

Per dirla in altre parole, in maniera più tecnica, ci serviremo di qualche esempio generale riguardante le possibili tendenze:

  • Linee disposte nell’ordine: blu in alto, rosso al centro, verde in basso → tendenza al ribasso
  • Linee dispose nell’ordine: verde in alto, rosso al centro, blu in basso → tendenza al rialzo

Nota Bene: quando queste tre linee si avvicinano troppo o arrivano addirittura a sovrapporsi, si dice che il coccodrillo sta dormendo. È un modo come un altro per dire che è meglio non effettuare operazioni fino a quando le linee non si separeranno.

Le linee sovrapposte indicano che il mercato non è in trend, ma nulla vieta che si risvegli improvvisamente: in queste situazioni è consigliabile stare all’erta, per poter agire in tempo.

Ecco cosa va assolutamente ricordato:

  • Se il coccodrillo mostra una tendenza al ribasso e il prezzo si muove al di sotto della linea verde, si tratta di un forte segnale di acquisto.
  • Se il coccodrillo mostra una tendenza al rialzo e il prezzo si muove al di sopra della linea verde, si tratta di un forte segnale di vendita.

Sulla base delle nuove informazioni, riproponiamo in grafico precedente. Come vedete, il prezzo si muove sotto la linea verde: un chiaro segnale di acquisto.

indicatore-coccodrillo-trading

Passa alla lezione successiva – Lezione 8 – La Deviazione Standard

Da oggi è possibile iniziare a fare trading sui CFD con soli 100€ di deposito minimo su Plus500 oppure su xTrade entrambe leader del settore e autorizzate in Italia dalla CYSEC

*Your capital may be at risk. This is not an investment advice

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here