Cos’è il Trading Algoritmico, Perché Usarlo e Alternative [Legali]

0
28
trading algoritmo

Nell’ambito degli investimenti online il trading algoritmico ha acquisito sempre più popolarità. Si tratta di un tipo di speculazione attuata da un programma automatico o robot che invia ai mercati degli ordini (sia Short che Long). Sentendo parlare di automatismi molti storcono il naso e pensano alla truffa. È davvero così? Inoltre, il trading algoritmico va bene anche per chi è alle prime armi o solo per chi ha più esperienza? Risponderemo a queste e ad altre domande in questa guida.

Ti illustreremo anche il funzionamento di eToro, un broker divenuto famoso per il suo trading algoritmico ed elogiato da trader di tutto il mondo. Ci siamo soffermati su eToro perché è uno dei pochi sistemi automatici davvero validi a differenza di tanti altri. Oltre a questo, è anche molto semplice da usare, adatto quindi anche a chi ha poca o nessuna esperienza di trading.

Iscriviti gratis su eToro cliccando qui.

Nel seguente indice sono riportati tutti gli argomenti di cui parleremo. Se vuoi, puoi iniziare a leggere quelli che ti interessano di più.

Cos’è il trading algoritmico

Nel trading algoritmico rientrano tutti quei sistemi alimentati da un software. Questi sistemi sono studiati appositamente per inserire nel mercato degli ordini di trading seguendo particolari criteri decisi in precedenza. Non parliamo di intelligenza artificiale ma di programmi, scritti da persone e quindi non perfetti. Questo fa capire che anche il Trading Algoritmico non è infallibile, ma non per questo è una truffa o va scartato a priori. Bisogna semplicemente conoscerlo e imparare a gestirlo. Ovviamente, la cosa più importante è non usare sistemi sviluppati da persone che non sanno nulla di trading perché in questo caso perdere soldi è altamente probabile.

Comunque, anche se ci si affida a sistemi creati da trader esperti, ci sono sempre dei fattori da considerare. I trader, in quanto esseri umani, potrebbero sempre sbagliare delle valutazioni. Inoltre, non è possibile prevedere l’imprevedibile e alcuni mercati fanno dei movimenti bruschi che non è facile gestire. Un esempio lampante è il famoso “Lunedì nero del 1987”, giornata in cui i programmi di trading algoritmo dell’epoca (i primi a essere elaborati) iniziarono a vendere all’impazzata. Con i miglioramenti fatti da trent’anni a questa parte, i sistemi automatici non fanno più errori così grossolani, però non ci si può affidare a loro completamente e spensieratamente. Se dietro a delle decisioni importanti di mercato c’è un trader esperto, che ha sviluppato un buon controllo delle proprie emozioni e che studia davvero i mercati, i risultati saranno sicuramente migliori rispetto a qualcosa di automatico.

I sistemi di Trading Algoritmico, però, hanno anche molti vantaggi. Innanzitutto fanno risparmiare molto tempo e non creano pressione emotiva sul trader. Inoltre, applicano molto bene la tecnica del Money Management, ovvero della diversificazione delle operazioni attraverso una suddivisione del capitale intero in parti più piccole investite in operazioni diverse tra loro. In ultimo, menzioniamo anche il fatto che i trading system sono esatti e che anche chi non è esperto può operare e cercare di guadagnare con il trading. Questo in particolare rende il trading algoritmo popolare tra i principianti. Bisogna però avvertire sempre del rischio implicato.

Differenze tra trading algoritmico e trading automatico

Il principio fondamentale alla base di tutte le tecnologie è che davanti alle decisioni a più variabili, il fattore umano (più che il fattore macchina) rimane sempre quello più affidabile. Proprio per questo è giusto dire che il trading automatico che è sviluppato da persone è sempre superiore a quello sviluppato da dei programmi.

Quindi, se un trader esperto con capacità di pensiero flessibile e in grado di adattarsi ai movimenti di mercato è meglio degli algoritmi, come può cercare di guadagnare un trader inesperto? Meglio che si affidi al trading algoritmico o che copi un trader esperto? Ovviamente, alla luce dei fatti, avere la possibilità di copiare le operazioni di trader esperti sarebbe la cosa migliore. Questo è possibile grazie al broker eToro (visita il sito ufficiale). Attraverso questo broker, gratuito e senza commissioni, si può fare trading automatico in modo legale e in sicurezza. eToro, infatti, è online dal 2007 ed è stato approvato per il mercato italiano dal 2010. Il sistema che ha reso famoso eToro è il Copy Trading, che consente di copiare le operazioni di trader esperti (detti guru) in modo automatico.

I guru possono rendere pubbliche le loro operazioni sulle loro bacheche, quindi seguendo un approccio molto social (parliamo infatti di Social Trading). eToro (ottieni conto gratis) è conosciuto come il Social Network del Trading Online. Un principio guida utile a chi vuole provare ad utilizzare eToro è che seguire più guru è meglio che seguirne uno solo. Questo perché se un guru dovesse sbagliare, non influirebbe in modo significativo sul nostro conto. Proprio per questo si consiglia anche di tenere costantemente sotto controllo l’andamento dei guru che si seguono, così che se qualcuno prende una piega negativa possiamo scegliere di eliminarlo e sostituirlo con uno più efficiente.

Visto che basta diventare follower di un guru per copiare in automatico le sue operazioni, si capisce quanto sia importante scegliere bene quali guru seguire. Come trovare i migliori trader su eToro? (Se vuoi un iscriverti gratis su eToro, clicca qui).

eToro mette a disposizione un motore di ricerca interno che seleziona i guru in base ai criteri di ricerca che vengono impostati. Tra i criteri più utilizzati vi sono il Paese di provenienza, il profilo di rischio, l’asset di interesse e il numero di follower. Quest’ultimo dato in particolare consente di capire se quel guru è davvero bravo oppure no.

Il fatto che eToro sia così facile da usare, non lo rende una macchina produttrice di denaro. Questo concetto è sbagliato e fuorviante. Anche con il trading automatico bisogna prestare attenzione, valutando bene chi seguire, diversificando gli investimenti e controllando nel tempo l’efficienza dei guru. Periodicamente, la nostra lista di guru andrà aggiornata. eToro fornisce sicuramente una piattaforma molto intuitiva, che consente di operare anche a chi non è esperto di trading. La legalità di eToro non si discute, in quanto i guru che accettano di essere copiati vengono pagati dal broker stesso in base a quanti follower ha all’attivo. Proprio per questo, quindi, ogni guru cerca di condividere le strategie che ha trovato davvero efficaci.

Inoltre, eToro è un broker in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie, come licenza CySEC e autorizzazione CONSOB. Per questo motivo, eToro (clicca qui per provare il Copy Trading) non propone dei sistemi poco trasparenti, altrimenti rischierebbe la chiusura immediata. Per chi è alle prime armi e vuole iniziare con eToro, può aprire un conto demo, che consente di esercitarsi nell’operare ma con soldi virtuali. In questo modo, si fa pratica senza rischiare i propri soldi. L’offerta del conto demo non ha una scadenza, ma di certo se si vuole fare trading sul serio e usare il Copy Trading bisogna passare al conto reale prima o poi. Quando ci si sente più pronti, si può effettuare l’upgrade e provare a guadagnare con il Copy Trading. Il deposito minimo richiesto per un conto reale è di 200€, una cifra abbordabile e versabile anche con carta di credito.

Inizia a copiare i guru più bravi! Clicca qui e iscriviti gratis

Responsabilità del trading automatico

Dato che nel trading automatico e nel trading algoritmico vengono replicate operazioni pensate da altri, si potrebbe pensare che in caso di guadagno o di perdita la responsabilità sia prettamente del trader che si sta seguendo o del sistema che si sta applicando. In realtà non è così. Colui che decide di seguire è sempre il responsabile dell’andamento delle operazioni, a prescindere dall’asset su cui opera. Da qui si comprende quanto sia importante scegliere un ottimo sistema di trading automatico o di trading algoritmico, in modo che il trader che copia possa godere del vantaggio di non dover stare seduto al computer per tutto il giorno, in attesa di notizie di trading negative che possano sballare il mercato.

Trading algoritmico: si tratta di una truffa?

Molte persone che vorrebbero incrementare i propri guadagni sono incuriosite dalle promesse di soldi facili con il trading algoritmico. Sono purtroppo molti i portali che promettono miracoli grazie ad algoritmi che sono in grado di far guadagnare tanti soldi in poco tempo. Potremmo citare molti di questi portali, come Bitcoin Code o Bitcoin Freedom.

Queste però non sono altro che promesse al vento: non è possibile guadagnare grosse cifre in pochi istanti e senza sforzi. È vero che potremmo aver bisogno di soldi, ma scegliere di affidarsi a sistemi di dubbia provenienza ci espone ad un grave pericolo. Questo non significa però che il trading algoritmico sia una truffa di per sé, così come un coltello non è necessariamente un’arma se lo si usa nel modo corretto. L’importante è affidarsi a chi è esperto nel campo del trading e attua una politica di totale trasparenza.

Conclusione

Ormai il trading online ha rivoluzionato il mondo degli investimenti, che è diventato davvero  alla portata di tutti. Si può guadagnare con il trading online e ci sono numerose esperienze di trader che hanno avuto successo nei loro investimenti sul Bitcoin e su altri asset. Il trading algoritmico è sicuramente qualcosa di cui è bene informarsi quando ci si avvicina al trading online. Molti pensano erroneamente che consenta di guadagnare tantissimo in tempi record e, quando si rendono conto che non è così, pensano che sia una truffa. Ci teniamo a ribadire che in sé il trading algoritmico non è una truffa, semplicemente può essere utile o meno a seconda di chi realizza il programma.

Una valida alternativa al trading algoritmico, che ci pone al riparo da coloro che lo utilizzano nel modo sbagliato, è il trading automatico. Questo è possibile grazie alla piattaforma di eToro (apri un conto gratis cliccando qui) e al suo sistema brevettato di Copy Trading. Questo sistema non è gestito da programmi ma consente di copiare trader esperti di investimenti che condividono le loro operazioni con gli altri trader iscritti ad eToro. In questo modo chiunque può decidere di seguirli e provare a guadagnare copiando in automatico la loro strategia. Questo sistema è gratuito e consente di affidarsi non a delle macchine ma a degli esperti, che sanno adattarsi ai cambiamenti del mercato. eToro è diventato ormai famoso e usato in tutto il mondo anche grazie a questo sistema.

Se questa guida ti è stata utile, condividila sui tuoi social, così che anche i tuoi follower possano conoscere davvero il trading algoritmico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here