Come investire in Gas Naturale e quando farlo?

Redazione
April 27th, 2022

Investire in gas naturale lo si può fare con piattaforme che permettono di comprare materie prime sfruttando anche la leva finanziaria per amplificare il proprio potere d'acquisto. Per chi vuole investire nel gas un capitale non troppo elevato, suggeriamo la piattaforma di eToro. Per chi invece vuole investire più denaro è meglio usare un broker che opera sui futures.

Si può investire in gas naturale utilizzando una piattaforma di trading CFD.

La funzione "Notizie", che si vede qui sopra, la si può utilizzare solo se si ha un conto reale con eToro (il deposito minimo è di soli 50 euro) e mostra all'utente le ultime notizie relative all'asset selezionato. Uno strumento importante per rimanere aggiornato senza cercare news in giro per il web e fare la scelta giusta. (Visita il sito ufficiale)

Il gas naturale è una materia prima diventata parte integrante della nostra vita. Ce ne serviamo per cucinare, per riscaldare gli ambienti, le grandi centrali elettriche lo usano per produrre elettricità. Come investire in gas naturale? Quali sono le previsioni per il natural gas?

Investire nel Gas naturale in 5 passi

Per poter iniziare è necessario iscriversi ad un broker (qui puoi leggere come registrarti ad eToro) ed effettuare un deposito minimo che con eToro è di soli 50 euro. Qui di seguito puoi vedere un elenco di piattaforme per investire in materie prime.

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min:

    Licenza: 275/15

    Investimenti in IPO

    Conto deposito 3%

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    77% degli investitori retail perdono denaro quando operano con questo broker

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 79,17% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 292/16

    Formazione Gratuita

    Trading Central

    69.57% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

Di seguito gli step per iniziare ad investire in gas naturale.

Step per investire in Gas Naturale

00:05 Minuti Richiesti

Procedura per comprare (o vendere) gas naturale online con una piattaforma di trading.

  1. Registrazione

    Registrarsi sul sito di un broker. Potete farlo da qui.
  2. Deposito

    Depositare il denaro predisposto per effettuare l'investimento
  3. Analisi

    Analizzare l'andamento del prezzo
  4. Effettuare l'ordine

    Scegliere il timing d'ingresso e comprare o vendere quando si è convinti di farlo.
  5. Monitorare la posizione

    Impostare stop loss e take profit gestendo la posizione a mercato.

Di seguito la quotazione del gas naturale in tempo reale.

Quotazione in tempo reale gas naturale

Ecco il grafico del prezzo del Natural Gas in tempo reale:

Cosa influenza il prezzo del gas naturale

In ultima analisi è sempre l'incontro della domanda e dell'offerta che determina la quotazione del gas naturale. La quotazione del gas naturale può aumentare per esempio ad un aumento della domanda ma anche ad una diminuzione dell'offerta mentre, al contrario, diminuisce se cala la domanda ed aumenta l'offerta.

Quali sono gli elementi che possono, in un qualche modo, influire sulla domanda e sull'offerta? 

  • Il clima: la richiesta di gas naturale è direttamente correlata alle temperature. In Italia è sicuramente durante i mesi autunnali-invernali che si ha la richiesta maggiore di gas naturale

  • Politica economica: le leggi governative monetarie e fiscali possono avere effetti anche importanti sulla quotazione del gas naturale 

  • Economia dei paesi esportatori: i maggiori esportatori sono la Russia, il Qatar e l'Iran, caratterizzati da molta instabilità politica. Questo determina molta volatilità nel prezzo del gas naturale

  • Il petrolio. Solitamente quando il petrolio aumenta anche il prezzo del gas naturale aumenta in quanto l’aumento del prezzo del petrolio orienta i consumatori verso materie prime aventi un costo minore e quindi aumenta anche il prezzo del gas naturale. Anche se ci sono state situazioni in cui questo non è successo, si può affermare che tra petrolio e gas naturale esiste una correlazione diretta.

  • In ultimo, ma non meno importante, anche la correlazione che esiste tra questa materia prima e il dollaro. E’ un prodotto quotato in dollari. È una correlazione inversamente proporzionale ovvero più aumenta il dollaro più diminuisce il prezzo del gas naturale.

Il prezzo del gas naturale e la Russia

I dati dell'Agenzia dell'Unione europea per la cooperazione dei regolatori dell'energia mostrano quali paesi sarebbero più a rischio nel caso di un blocco del gas russo o di un embargo. Tra le maggiori economie europee, la Germania importa circa la metà del suo gas dalla Russia, mentre la Francia ottiene solo un quarto della sua fornitura dal paese, secondo gli ultimi dati disponibili. La più grande fonte di gas francese è la Norvegia, che fornisce il 35%. Anche l'Italia sarebbe tra le più colpite con un 46% di dipendenza dal gas russo.

Il Regno Unito è in una posizione diversa, attingendo la metà della sua fornitura di gas da fonti interne e importando soprattutto dalla Norvegia e anche dal Qatar. Anche la Spagna non è nella lista dei principali clienti della Russia, i maggiori partner commerciali del paese sono l'Algeria e gli Stati Uniti. Vedi il grafico qui sotto (fonte:Statista):

investire gas naturale dipendenza russiaAlcuni paesi europei più piccoli si affidano esclusivamente al gas russo, in particolare la Macedonia del Nord, la Bosnia ed Erzegovina e la Moldavia. La dipendenza era anche superiore al 90% della fornitura di gas in Finlandia e Lettonia e all'89% in Serbia, secondo gli ultimi dati disponibili. Una bassa dipendenza potrebbe essere vista nei Paesi Bassi, in Romania e quasi nessuna dipendenza dal gas russo esiste in Georgia, Irlanda e Ucraina.

Leggi come comprare materie prime.

Previsioni sul gas naturale

Le previsioni dei maggiori analisti sono previsioni al rialzo: nel 2023 il target price dovrebbe essere al di sopra dei 7 dollari. Non tutti sono d'accordo ma la maggioranza è unanime nel dire che il prezzo del gas naturale aumenterà.

Ecco un video con le previsioni sul gas naturale al minuto 22:30:

Riportiamo ora le previsioni fonte iea.org:

La domanda globale di gas naturale prevista raggiungerà oltre 4 370 miliardi di metri cubi all'anno nel 2025, o un tasso di crescita medio annuo dell'1,5% per il periodo 2019-25. La prospettiva vede l'Asia rimanere il motore principale della crescita della domanda globale, con Cina, India e Asia in generale che rappresentano oltre la metà dell'aumento netto nel 2019-25. La crescita dell'India dopo il 2020 è alimentata da una combinazione di politiche governative di sostegno e di miglioramento delle infrastrutture, mentre l'espansione della domanda dell'Asia emergente è guidata dal settore energetico, sostenuta dall'aggiunta di 15 GW di capacità di generazione a gas in tutta la regione.

Leggi come investire in commodities.

Quando investire in Gas Naturale?

Ecco la performance mensile del Gas Naturale negli ultimi 10 anni.

Da questi dati risulta che i mesi di aprile ed agosto siano statisticamente i mesi migliori per investire al rialzo nel Gas Naturale, mentre il mese di dicembre è il mese statisticamente peggiore.

Come comprare gas naturale

Gli strumenti finanziari a disposizione degli investitori sono: 

  • Futures

  • CFDs

  • ETFs

  • Azioni 

Futures sul Gas naturale

I futures sono dei contratti altamente standardizzati in cui un compratore (solitamente i grandi distributori di gas naturale) si accordano con il venditore (le aziende coinvolte nell’estrazione) per scambiarsi la merce ad un determinato prezzo fissato in anticipo in una scadenza futura. Qual è il grande vantaggio di questi contratti Futures? Il vantaggio maggiore risiede nel fatto che è un mercato molto liquido visto gli ingenti capitali che occorrono per negoziare la materia prima. Lo svantaggio sono appunto i capitali importanti di cui si deve disporre per comprare e vendere questi contratti per cui l’investitore retail è escluso. Ancora, altro svantaggio, sono le commissioni piuttosto elevate.

CFD sul Natural Gas

Altro strumento finanziario per poter investire in gas naturale sono i cosiddetti CFD o Contratti per Differenza. Anche questi sono strumenti finanziari derivati che replicano l'andamento della quotazione del gas naturale ma in realtà non si entra in possesso del sottostante ma si negozia sulla variazione di prezzo che avviene dal momento in cui si apre la posizione al momento in cui la si chiude. 

I vantaggi dei CFD sono: 

  1. si può negoziare sia al rialzo che al ribasso quindi in ogni condizione di mercato,

  2. non c'è burocrazia e, di conseguenza, 

  3. non ci sono elevate commissioni come invece accade per i futures,

  4. si ha la possibilità di utilizzare la leva finanziaria che è un moltiplicatore che permette di esporsi con un capitale maggiore di quello effettivo. Per saperne di più leggi il nostro articolo sulla leva finanziaria.

  5. Un altro vantaggio dei cfd è l'opportunità di operare con piccole somme anche in un time frame molto breve.

Per approfondire: Cosa sono i CFD e come funzionano?

ETF sul Gas Naturale

Un altro strumento finanziario utilizzabile anch’esso sulle piattaforme dei broker online sono gli ETF: Exchange Traded FUND.  Anche questi strumenti derivati replicano un sottostante: indici azionari, obbligazioni, materie prime, etc. Di solito hanno delle commissioni molto basse. Solitamente gli ETF seguono i contratti future per gas naturale, petrolio, soia o qualsiasi materia prima o indice. 

ETF GAS NATURALE

WisdomeTree Natural Gas

US Natural Gas

Azioni per investire in Gas Naturale

E’ possibile esporsi sul gas naturale ovvero investire in gas naturale in modo indiretto investendo in quelle società estrattive del gas naturale o comunque coinvolte nel processo di raffinamento e distribuzione come, ad esempio, le seguenti:

AZIONI GAS NATURALE

Pancontinental Energy NL

Eni

Elencati sommariamente quelli che sono gli strumenti finanziari a disposizione degli investitori retail, passiamo ora ad analizzare come investire in gas naturale.

Come investire in Gas Naturale

Indipendentemente dalla piattaforma che si voglia utilizzare per il nostro trade, i passaggi per iscriversi e accedere alla piattaforma sono più o meno uguali per tutte e li abbiamo visti ad inizio articolo.

Ecco il nostro video su come investire nel natural gas:

Piattaforme per investire in Natural Gas in italia

Consigliamo sempre di avvalersi di broker regolamentati quindi che mostrino licenze CySEC, FCA etc. La regolamentazione di questi enti permette una maggiore tutela da parte degli investitori che usano queste piattaforme per porre in essere le loro transazioni.

Leggi di più sui broker CySec.

eToro

Il broker eToro, regolamentato (licenza CySEC n. 109/10), ha un’utenza di oltre 20 milioni, un deposito minimo di 50 dollari e una piattaforma intuitiva e semplice. E' un broker multi asset che non solo permette negoziare in materie prime come oro, argento, petrolio, ma anche in azioni, indici, ETF e Forex.

Altra caratteristica importante di eToro è il Copy Trading ovvero la possibilità data a qualunque utente di copiare utenti più esperti. Occorre filtrare i Top Trader per asset negoziati e selezionare COPIA. E’ sempre bene copiare più di un Top Trader in questo modo si potrà compensare le perdite dell'uno con i profitti che sta guadagnando un altro: è un modo per diversificare.

Ricerca materie prime etf eToroAl Copy Trading si aggiunge anche la sezione dei CopyPortfolios. Sono dei portafogli già diversificati solitamente settoriali, progettati direttamente dagli esperti di eToro e dai suoi partner. eToro offre la possibilità anche di investire in autonomia in gas naturale attraverso sia i CFD che gli ETF. Interessante che, come è ben evidente dalla immagine sotto, eToro, nel momento in cui si digita 'Gas naturale' nella barra di ricerca mostra non solo la materia prima ma anche alcuni degli ETF più interessanti e alcune compagnie che trattano in gas.

Leggi la guida su eToro.

Plus500

Plus500 si caratterizza per essere il leader mondiale nella fornitura di CFD. In effetti Plus500 è un fornitore esclusivo di CFD quindi operando con questa piattaforma si sta operando sempre e soltanto con i contratti per differenza. Non è propriamente una piattaforma per principianti a meno che non si utilizzi il conto demo. E’ quotato dal 2013 nella borsa di Londra ed è sponsor di alcuni club sportivi spagnoli.

Con Plus500 quando si negozia in gas naturale si opera su CFD su contratti futures, mentre se si utilizzano gli ETF si negozia in CFD su ETF. Un esempio: ETF UNG-Gas Fund. U.S. Natural Gas Fund LP ETF.  Traccia il movimento di prezzo giornaliero del Gas naturale.

Per una recensione completa leggi la guida Plus500.

Capital.com

Capital.com è un broker recente rispetto ai due menzionati sopra ma si è subito fatto notare per essere molto innovativo e all'avanguardia. Non solo è regolamentato, ma utilizza intelligenza artificiale per studiare il trading degli utenti e dare consigli appropriati e personalizzati per avere un trade più efficiente e performante.

CFD ETF gas naturale CapitalAltre caratteristiche molto apprezzate dagli utenti sono il fatto di avere un conto demo ricaricabile quindi infinito (apri attraverso questo link, il tuo conto demo), gratuite la maggioranza delle operazioni quali iscrizione, deposito, prelievo, utilizzo degli strumenti di analisi tecnica. Spread  molto competitivi e deposito minimo di soli 20 dollari.

Capital.com non permette come mezzo di pagamento PayPal mentre sia eToro che Plus500 offrono questa opportunità. Con Capital.com possiamo negoziare in CFD su gas naturale (in questo caso staremo negoziando su Futures di gas naturale) e negoziare sugli ETF. 

Scopri la nostra guida Capital.com.

Informazioni sul Natural Gas in Borsa

Il gas naturale, come altre materie prime, viene quotato in borsa sul New York Mercantile Exchange, NYMEX e sull’International Petroleum Exchange, IPE. Sono mercati internazionali. Naturalmente a livello locale e nazionale possono esistere altre borse sulle quali è scambiabile il gas naturale.

È stato nel 1785 la prima volta in cui è stato scambiato il gas naturale in Gran Bretagna. A quel tempo veniva utilizzato soprattutto per le lampade e non c'erano le strutture per trasportarlo. All'inizio degli anni Venti, gli Stati Uniti iniziarono a costruire i primi gasdotti e il gas naturale divenne una materia prima molto più alla portata di tutti. I maggiori esportatori di gas naturale sono la Russia, il Qatar e l'Iran.

Perché investire in gas naturale

Secondo gli analisti potrebbe essere interessante investire in gas naturale nel breve e medio termine e cercare di ottenere delle opportunità dalla sua volatilità. L'utilizzo dei CFD come strumenti finanziari derivati, sono sicuramente un'opportunità unica per esporsi in questo mercato evitandone i rischi a lungo termine.

Nel lungo periodo occorrerà essere molto attenti a quelle che sono le notizie, le politiche economiche adottate dai vari paesi sia importatori che esportatori e anche dall'andamento del dollaro. Tutti queste fattori rendono una previsione molto difficile nel lungo periodo anche per chi conosce bene questo mercato.

Conclusioni

La materia prima 'Gas naturale' può essere un investimento interessante nel breve e medio periodo attraverso strumenti quali CFD e ETF utilizzabili presso le piattaforme di trading online di cui abbiamo parlato nel nostro articolo. Questi strumenti offrono diversi vantaggi che sicuramente un piccolo investitore vorrà cogliere.

Questa materia prima è soggetta ad un'alta volatilità che può renderla molto interessante da coloro che vogliono speculare sulle variazioni di prezzo nel breve periodo.

Prima di investire in gas naturale è bene conoscere a fondo il mercato delle commodity e di conoscere a fondo anche gli strumenti offerti dalle piattaforme quali gli ETF e CFD per poter fare un trading consapevole e avendo degli obbiettivi precisi di strategia. 

Per approfondire: Come investire in materie prime?

Quanto detto in questo articolo non va inteso come un suggerimento d'investimento ma ha finalità esclusivamente informative ed educative.

FAQ

Come si può investire in Gas naturale?

Si può investire in Gas Naturale attraverso alcuni strumenti finanziari derivati quali i CFD, gli ETF e i Futures

Conviene investire in gas naturale?

Essendo una materia prima che prima o poi si esaurirà, le previsioni degli analisti sono positive per il futuro in quanto l'offerta diminuirà e la domanda continuerà ad aumentare. Essendo una commodity molto volatile può essere interessante fare un trading di breve medio periodo.

Qual è uno dei migliori broker su cui si può negoziare in CFD gas naturale?

Sicuramente una delle migliori piattaforme su cui si può negoziare su CFD gas naturale, è eToro che permette di investire insieme ai più esperti (Copy Trading).

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro