Trading online: guida completa

Il trading online è un’attività, a carattere prettamente speculativo, che consente di ottenere profitti sfruttando i cambi di prezzi degli asset quotati sui principali mercati finanziari. Questa definizione è ispirata da TradingOnline.me, uno dei siti di riferimento per gli italiani che fanno trading. Il trading online è un’attività che comporta un elevato rischio di perdita: non è un caso che abbiamo specificato subito che si tratta di un’attività speculativa.

Purtroppo non tutte le guide al trading online sono sufficientemente chiare: prima ancora di iniziare a fare trading, bisogna avere chiaro che si può investire un capitale la cui perdita non causa problemi di nessun tipo.

Inoltre, bisogna fare molta attenzione ad allocare correttamente il capitale da investire complessivamente. Il capitale da investire nel trading non dovrebbe mai essere superiore all’1% dell’intero capitale a disposizione.

Questo non è un problema, in effetti, visto che le migliori piattaforme di trading consentono di cominciare a operare con un capitale molto basso. Iq Option, per dire, consente di iniziare con un capitale iniziale di appena 10 euro. Plus500, invece, richiede 100 euro.

Trading online cos’è

Molto spesso coloro che cominciano a fare trading online perdono i loro soldi perché non sanno nemmeno cosa sia il trading online. E’ incredibile, ma basta chiedere ad un trader principiante “Trading online cos’è secondo te?” per sentire le risposte più strampalate.

Le opinioni sul trading online sono veramente diverse ed è in parte giusto che sia così. Ma sentire che il trading online è un modo per fare soldi è un’assurdità. Ovvio che chi crede che il trading sia questo finirà per perdere tutto rapidamente. Per non parlare di coloro che paragonano il trading ad una specie di scommessa.

Il trading è un investimento speculativo ad alto rischio. Esistono moltissime tipologie di trading e qui vogliamo dare una definizione generale. Possiamo dire che i profitti di trading si originano quando si riesce a prevedere in modo corretto l’andamento del prezzo di un asset quotato su un mercato finanziario.

Abbiamo già detto che il trading presenta rischi di perdite. Le perdite si verificano esattamente quanto la previsione non è corretta. L’entità dei profitti e delle perdite legate alle previsioni dipende dalla tipologia di trading.

Trading online opinioni

opinioni trading onlineLe opinioni sbagliate sul trading online sono pericolose e possono essere fonte di gravi perdite. Chi pensa che il trading online sia un gioco (o peggio una scommessa) non porrà nessuna attenzione nella scelta delle migliori piattaforme di trading e nell’analisi di tecniche e strategie. Probabilmente utilizzerà la prima piattaforma di cui troverà la pubblicità, magari pagando elevate commissioni o scegliendo una piattaforma che non gode di autorizzazione e regolamentazione. In entrambi i casi il risultato sarebbe perdere soldi.

Altrettanto grave, anche se forse meno pericolosa, è l’opinione che il trading online sia una truffa legalizzata. Le truffe esistono, lo abbiamo ripetuto più volte, ma in fondo è facile starne alla larga: basta scegliere esclusivamente piattaforme di trading autorizzate e regolamentate. In ogni caso se una persona crede che il trading sia pericoloso una truffa legalizzata, nessun problema: vorrà dire che non farà trading. E fare trading online non è affatto obbligatorio, anzi.

Molto ma molto più pericoloso invece credere che solo determinate tipologie di trading siano una truffa legalizzata: questo tipo di opinioni, infatti, è diffuso ad arte per convincere trader inesperti a seguire corsi costosissimi dove dovrebbero essere spiegate le tipologie di trading che non sono una truffa. Peccato che la maggior parte delle volte, questi corsi non servano assolutamente a nulla e hanno un costo che supera i 1.000 euro.

Per inciso, ricordiamo che tutti i migliori broker per il trading offrono gratuitamente corsi di trading, qualche volta erogati anche dal vivo o con formazione 1 a 1.

Trading online forum

forum sul trading onlineI forum sono il luogo virtuale per eccellenza dove questo tipo di opinioni si diffondono più velocemente. Purtroppo non esiste (e non potrebbe esistere) alcun tipo di controllo editoriale sui forum.

Chiunque può creare una mail fake, inventarsi un bel nickname e cominciare a scrivere sui forum, di tutto e di più. C’è qualcuno che potrebbe impedirlo? No. Ed ecco che sui forum si diffondono ogni tipo di truffe (ad esempio i sistemi per fare soldi facili) o si pubblicano recensioni negative di piattaforme di trading autorizzate.

Molto spesso i trader senza esperienza vanno sui forum alla ricerca di previsioni sull’andamento dei mercati e poi operano seguendo i consigli trovati sui forum. Il risultato è che spesso perdono soldi, anche perché i veri guru del trading non hanno il tempo di andare ad argomentare sui forum (come non hanno il tempo di organizzare corsi di trading online). I veri guru del trading online sono occupati a fare trading.

Trading online guida

Di guida al trading online ormai se ne trovano tante su internet e dobbiamo ammettere che molte di queste guide sono complete e accurate. Una buona guida deve essere oggettiva e completa. E’ consigliabile diffidare da quelle guide scritte da coloro che organizzano corsi di trading. E’ evidente che l’obiettivo è semplicemente quello di spingere le persone a partecipare a questi trading. E abbiamo già detto che tutte le migliori piattaforme di trading offrono gratuitamente corsi di trading, anche dal vivo, in modo completamente gratuito e senza necessità di effettuare nemmeno alcun deposito. Perché spendere allora per fare un corso?

Ogni guida che si rispetti deve dedicare ampio spazio proprio alle piattaforme. In molti casi una buona piattaforma di trading può fare davvero la differenza. Pensiamo, giusto per fare un esempio, alle commissioni sull’eseguito che possono assorbire tutto il profitto di trading. Operare con una piattaforma senza commissioni è il primo passo per garantirsi il successo.

Questo i principianti spesso non lo sanno e cominciano a operare con piattaforme che non offrono certo le migliori condizioni. Poi non ci possiamo stupire se si convincono che il trading online sia una truffa. Questa opinione è sbagliata, è vero, ma possiamo facilmente comprenderne la genesi.

Trading online demo

demo tradingUn modo interessante per capire davvero come funziona il trading online è utilizzare la piattaforme demo. Si tratta di una vera e propria simulazione del trading online dove si opera utilizzando denaro virtuale invece che denaro reale. In questo caso non si corre nessun rischio di perdita e quindi è possibile provare con calma strategie e tecniche.

Iniziare con una buona demo è sempre consigliabile: non è un caso che tutte le migliori piattaforme mettono a disposizione gratuitamente la simulazione del trading. Molti utenti principianti alla domanda: “Trading online, come funziona?” rispondono candidamente che non lo sanno. Con una demo si capiscono almeno i meccanismi di base. Poi certo la demo non può spiegare tutto: il trading è anche psicologia, dominio delle emozioni. E visto che con le demo

*Your capital may be at risk. This is not an investment advice