Come Comprare Azioni Amazon (AMZN)

Valore, Grafici, Previsioni

Azioni Amazon

Amazon (AMZN)

113.45

-1.502 % (Oggi)

NASDAQ
Mercato US Aperto

Comprare azioni Amazon non è difficile e lo si può fare tramite le piattaforme elencate in questo articolo. Questi software vi permetteranno di acquistare il titolo AMZN anche se non si possiede molto denaro e si desidera comprarne solo una frazione. Per investire in azioni reali in modo semplice e sicuro, e poter riscuotere anche il dividendo distribuito dalla società in cui si investe, suggeriamo questa piattaforma. In alternativa, si può fare trading sulle azioni di Amazon senza doverle acquistare, utilizzando una piattaforma di trading CFD. In questa pagina vedremo se comprare azioni Amazon può essere una buona idea.

Come investire in azioni Amazon in 5 Step:

Per acquistare le azioni Amazon puoi seguire questi passaggi:

  1. Vai alla pagina delle azioni Amazon
  2. Clicca sul pulsante INVESTI, si aprirà una finestra per creare un conto
  3. Clicca sul pulsante Registrati, per aprire un nuovo conto
  4. Puoi utilizzare diversi metodi di pagamento tra cui Mastercard o VISA
  5. Fai pratica con la demo oppure copia uno dei tanti trader professionisti

Investire in azioni Amazon con Postepay

Puoi comprare azioni Amazon con Postepay effettuando un versamento attraverso la tua carta Postepay direttamente sul conto di un broker.

Investire in azioni Amazon con PayPal

Per comprare o vendere azioni Amazon con PayPal è possibile utilizzare una delle tante piattaforme di trading effettuando una ricarica direttamente sul conto del broker.

Investire in azioni Amazon: Pro e Contro

In questo schema indichiamo alcuni degli elementi a favore di un rialzo (quindi motivi per acquistare azioni Amazon) o di un ribasso delle azioni Amazon. Per ogni market mover al rialzo ne indichiamo uno al ribasso (quindi motivi per vendere le azioni Amazon) allo scopo di fornire una presentazione quanto più bilanciata possibile.

AWS ormai fondamentale

L'azienda ha più di 200 servizi disponibili attraverso la sua infrastruttura cloud come la creazione e la gestione di database, l'analisi, l'accesso ai server virtuali, l'intelligenza artificiale e la sicurezza. Una nuova azienda può ora lanciare ed eseguire il suo business attraverso AWS.

Incertezze sul lungo termine

La domanda di servizi di e-commerce è diminuita dopo l'allentamento delle chiusure dovute alla pandemia. È ancora da vedere se le nuove abitudini di acquisto online sviluppate durante i periodi di permanenza forzata a casa si mantengono a lungo termine.

Amazon Prime

L'ecosistema Prime di Amazon è sempre più in espansione. I membri già godono di spedizioni veloci, Prime Video, Prime Reading, Music Prime, Amazon Gaming, Amazon Photos, e molto altro. Nel frattempo, l'azienda si sta diffondendo in molte direzioni diverse, come gli alimentari, e anche l'assistenza sanitaria, in parte attraverso il suo acquisto di PillPack.

Tassazione USA in aumento

Se l'aliquota fiscale sale, i flussi di cassa al netto delle imposte e quindi il valore attuale scende. Questo sarà un vento contrario che potrebbe deprimere i rendimenti azionari.

Internalizzazione dei processi

Internalizzando le funzioni logistiche e i servizi di consegna dell'ultimo miglio, Amazon ha aumentato la sua base di costi operativi di un margine significativo. L'azienda ha fatto una massiccia assunzione durante la pandemia.

Panoramica su Amazon

Amazon è la più grande azienda di vendita al dettaglio online del mondo che è stata creata da Jeff Bezos negli Stati Uniti nel 1994 ed è considerata l'azienda di maggior valore con un valore del marchio di 756 miliardi di dollari. Con sede a Seattle, impiega più di 650.000 persone tra i suoi 191 uffici in 73 città e 33 paesi del mondo.

Amazon.com, Inc. è una società che ha saputo differenziarsi e innovarsi, fidelizzando la sua clientela attraverso servizi come il Prime Day, il Customer Care, il servizio dei resi. Nemmeno durante la pandemia, a parte un momento iniziale di debug in corrispondenza dell'annuncio dell'OMS di inizio pandemia e relativo lockdown, le azioni Amazon hanno subito ribassi permanenti ma anzi, hanno resistito bene e si è assistito ad una corsa al rialzo raggiungendo nuovi massimi. Quali sono le previsioni sulle azioni Amazon?

Il 2021 ha visto Jeff Bezos lasciare l'incarico di CEO a Andy Jassy in data 5 luglio 2021. L'azienda è sempre più orientata verso la eco-sostenibilità, un aumento maggiore di venditori terzi sul suo sito e un marketplace che offre ogni genere di prodotto.

Ecco alcuni dati utili sull'azienda:

Codice Isin:

US0231351067

Codice Alfanumerico:

AMZN

Fondatore:

Jeff Bezos

Fondazione:

5 Luglio 1994

Sede Centrale:

Seattle, Washington, Stati Uniti

In questo articolo analizzeremo la società Amazon, i suoi bilanci ma anche alcuni suoi competitors e le future minacce che possono influire sulla quotazione dell'azione.

Per approfondire puoi anche leggere: Quali sono le migliori azioni americane da comprare

I punti di forza, che garantiscono ad Amazon il monopolio nel mercato online, sono i seguenti:

  • Un nome consolidato da oltre 25 anni

  • I suoi clienti, nella media, sono ormai diventati esclusivi (in rari casi si rivolgono ai competitor)

  • Una politica aperta alle novità e in continua espansione

  • Servizi sorprendentemente efficienti

Previsioni azioni Amazon

Amazon.com, Inc. è avanti rispetto ad altri concorrenti nello stesso settore come ad esempio eBay o MercadoLibre.

Vedi questo video molto interessante:

Con la quantità di transazioni online che cresce ogni anno, più mercati che ricevono accesso a Internet ad alta velocità e nuove aziende che si uniscono a Amazon web service, sembra che Amazon farà parte dell’economia globale per molti anni a venire. Inoltre Amazon ha raggiunto un punto in cui proprio come Google sta creando le proprie regole controllando il suo campo di gioco.

Con le innovazioni ancora in arrivo nella spedizione, nei servizi di hosting e praticamente in ogni campo in cui opera, Amazon è ormai un’azienda leader a livello mondiale. D'altra parte anch'essa dovrà aver a che fare con le problematiche economiche mondiali che stiamo attraversando.

Andamento storico delle azioni Amazon

Amazon.com Inc. (NASDAQ: AMZN) è stata quotata per la prima volta sul Nasdaq nel 1997. Oggi la quotazione delle azioni Amazon è vicina ai 130 dollari, con un ritorno sull’investimento che supera il 1000%.

Qui di seguito un grafico del prezzo di Amazon in confronto con Microsoft e Google negli ultimi 5 anni:

È evidente che il trend di lungo periodo sulle principali azioni tecnologiche americane è assolutamente rialzista e potrebbe continuare nei prossimi anni visto lo sviluppo di nuove tecnologie che dovrebbero incentivare ad investire nel metaverso da cui Amazon trarrà sicuro beneficio.

Solo per fare un esempio della reddittività di questa azienda possiamo vedere che dal 1995 ad oggi (01/02/22: quotazione chiusasi a $3096) l'asset ha avuto un aumento di quasi il 20.000%.

  • Chi avesse, nel 1995, partecipato all'IPO investendo 1000 dollari per comprare azioni Amazon, oggi avrebbe un capitale di 207.313 dollari.

  • Chi avesse investito 1000 dollari il primo gennaio di soli 3 anni fa (1/01/2018), oggi avrebbe un capitale di 3136,80 dollari. Pochi asset sono così redditizi.

Prezzo azioni Amazon

Amazon (AMZN) ha attuato il cosiddetto split azionario, che aumenta il numero di azioni in circolazione di una società e ne riduce il prezzo, rendendolo più accessibile all'investitore medio.

Lo split una transazione 20 per 1, il che significa che chi possiede un'azione di Amazon si è ritrovato con 20 azioni dopo la scissione, ognuna delle quali costa circa 1/20 del prezzo precedente. Pertanto, il valore del vostro investimento non cambia, e un'azione Amazon scambiata a poco meno di 2450 dollari verrebbe convertita in 20 azioni che costano poco più di 120 dollari ciascuna.

Perché Amazon ha ridotto il prezzo?

Le società con prezzi azionari alle stelle spesso annunciano frazionamenti per far apparire le azioni più convenienti agli investitori al dettaglio. Il proprietario di Google e YouTube, Alphabet (GOOGL), che viene scambiato a un prezzo superiore a 2.300 dollari e ha una capitalizzazione di mercato di quasi 1.500 miliardi di dollari, ha anche approvato uno split azionario di 20 a 1.

Ma il punto è questo: anche se un frazionamento azionario può far sembrare che un'azione sia ora più conveniente, in realtà non la rende più economica se si considerano le misure di valutazione come il rapporto prezzo-utile o prezzo-vendite.

Investire in azioni Amazon: opinioni

Di seguito presentiamo alcuni dati interessanti che racchiudono aspetti di natura tecnica e fondamentale. Nel seguente grafico vengono presi in considerazione diversi fattori tra cui il momentum, il rischio di investimento, i risultati (o Earnings) economici dell'azienda e per ogni indicatore si può ottenere un indicazione positiva o negativa su un possibile investimento in Amazon.

azioni amazon analisiIn questo secondo grafico invece sono presentati dati esclusivamente di natura fondamentale e viene anche preso in considerazione ad esempio la distribuzione del dividendo. Nel caso specifico Amazon non elargisce dividendo, di fatti nel grafico il valore è 0.

comprare azioni amazon fondamentaliDal punto di vista fondamentale Amazon è un'azienda solida che continua a sviluppare un business di successo.

Cosa influisce sul prezzo delle azioni Amazon?

La visione dell'ex CEO di Amazon Jeff Bezos, ma che riteniamo continuerà anche con il successore, è quella di migliorare costantemente l’esperienza dei clienti dell’azienda. E' lecito pertanto ritenere che il prezzo delle azioni Amazon continuerà ad essere influenzato dai vari tentativi dell’azienda di raggiungere più consumatori e migliorare l’esperienza dei clienti esistenti.

Amazon è presente in molti mercati negli Stati Uniti e nel resto del mondo. Pertanto non esiste un singolo fattore che influenza il prezzo delle sue azioni ma piuttosto un insieme di fattori che possono far oscillare il prezzo di Amazon. In particolare i rapporti finanziari, lanci di prodotti, sono fattori chiave per le variazioni di prezzo.

Ricerca e sviluppo

La ricerca e l'innovazione sono punti fondamentali perseguiti da Amazon. Ciò significa che l’azienda continuerà a sperimentare nuovi prodotti e funzionalità sapendo che, se anche alcuni di questi esperimenti fallissero, ha comunque le spalle coperte per attutire il colpo. Inoltre poiché Besos crede fermamente nella missione di migliorare l’esperienza dei consumatori in tutto il mondo, è improbabile che l’azienda non si espanda a nuovi mercati e non introduca nuovi prodotti e servizi rivoluzionari nei prossimi anni.

Amazon ha ancora spazio per crescere: ben oltre il 50% del business dell’azienda proviene ancora dagli Stati Uniti, il che implica che esiste ancora un mercato internazionale non sfruttato in cui poter espandersi.

Inoltre lo shopping online ha ancora margini abbondanti di aumento (questa pandemia lo ha dimostrato) e quindi ma mano che la pratica degli acquisti online diventerà più comune, Amazon ne trarrà vantaggio.

L’altro servizio principale dell’azienda è il cloud storage su Amazon Web Service. E' il più grande provider the cloud hosting al mondo. Nonostante sia il leader di mercato la necessità di servizi cloud è in costante aumento e se Amazon sarà in grado di tenere il passo con la domanda continuerà ad essere un’altra importante area da cui ottenere profitti.

Perché investire in azioni Amazon?

Amazon è di gran lunga il negozio online più usato quasi ovunque nel mondo. Questo è in parte dovuto al fatto che l'azienda generalmente rende facile per gli acquirenti ricevere consegne, effettuare resi o rimborsi. Come mostrano i nuovi dati del Global Consumer Survey di Statista, anche la soddisfazione dei clienti è corrispondentemente alta come dimostra la seguente infografica. (fonte:Statista)

Secondo questo sondaggio, il 72% degli intervistati negli Stati Uniti valutano la loro interazione con Amazon come molto buona. Solo Apple, nota per la sua base di clienti estremamente fedele o "fan", ha fatto ancora meglio tra le aziende intervistate - 74%. Le aziende come Ebay e Wayfair non hanno ricevuto lo stesso volume di rapporti positivi dagli intervistati. Tuttavia, la maggioranza (58 e 55 per cento, rispettivamente) sono stati "molto soddisfatti" delle loro interazioni online con le aziende.

La mentalità di Bezos

Se c'è una cosa per cui Bezos è stato (in)famoso durante il suo periodo al timone, è la sua incessante attenzione alla crescita a lungo termine. Avendo ignorato i critici per anni, la volontà di Bezos di sacrificare i profitti a breve termine per la crescita a lungo termine ha pagato alla grande, trasformando Amazon in un'azienda da mille miliardi di dollari e rendendolo l'uomo più ricco del pianeta.

Sotto la guida di Bezos, Amazon ha cementato la sua posizione come il principale rivenditore online in gran parte del mondo, ha costruito un business di cloud computing leader nel settore e si è affermato come uno dei principali attori nei media digitali e nella tecnologia di consumo. L'azienda ha ottenuto tutto questo reinvestendo rigorosamente la maggior parte del denaro che guadagna.

Quindi la soddisfazione dei clienti e la visione a lungo termine sono due buoni motivi per avere fiducia nella crescita dell'azienda.

Rendimento investimenti in Amazon

Il 5 luglio 1994, il trentenne Jeff Bezos ha presentato i documenti per avviare una società chiamata Cadabra, una libreria online. Rapidamente ribattezzata Amazon, come il fiume più grande del mondo, l'azienda vendette il suo primo libro un anno dopo e si quotò in borsa nel maggio 1997. Mentre le azioni della società sono sembrate un ottimo investimento per la maggior parte dei 24 anni dall'IPO della società, gli ultimi cinque anni sono stati davvero la ciliegina sulla torta.

Chiunque sia stato intelligente, paziente o abbastanza fortunato da aver comprato azioni Amazon nell'IPO del 1997 e averle conservate, può ora guardare ad una piccola o (a seconda dell'investimento iniziale) considerevole fortuna. Come illustra il grafico qui sopra (fonte: Statista), un investimento iniziale di 1.000 dollari, sufficiente per comprare 55 azioni ad un prezzo di 18 dollari nel maggio 1997, varrebbe ora più di 2 milioni di dollari. Oltre alla salita del prezzo delle azioni da 18 dollari a 3.510 dollari, l'enorme ritorno può essere attribuito a tre frazionamenti azionari, che hanno trasformato un'azione comprata nel 1997 in dodici azioni alla fine del 1999.

Azioni Amazon: modello di business

Amazon è società leader nel settore e-commerce o shopping online. Nata nel 1994 per volontà di Jeff Bezos con il nome di Cadabra.com, iniziò il suo servizio vendendo libri online, allargando presto la gamma dei prodotti a DVD, CD, video giochi e prodotti elettronici. Nel tempo la gamma di prodotti è sempre aumentata arrivando ad includere abbigliamento, oggettistica di vario genere, mobilia, giocattoli e persino alcuni cibi. Fa anche parte dei 5 Big Tech chiamati con l'acronimo FAANG: Facebook, Amazon, Apple, Netflix e Google.

Sottolineando le sue ambizioni di diventare un'azienda tecnologica ad ampio raggio piuttosto, Amazon ha introdotto una serie di nuovi prodotti hardware insieme al suo servizio di cloud gaming lo scorso autunno, servizio con il quale punta a concorrere con le principali aziende di videogiochi.

Come mostra il seguente grafico (fonte: Statista), il core business dei "negozi online" di Amazon, vale a dire le vendite e-commerce, ha rappresentato poco più della metà (51%) delle vendite totali di Amazon nel 2020, con le commissioni addebitate da venditori terzi, Amazon Web Services e servizi di abbonamento che rappresentano la maggior parte del restante 49% delle vendite.

Oltre ad aggiornare la sua linea Echo di altoparlanti intelligenti, Amazon ha anche introdotto nuovi stick di streaming Fire TV, nuovi router wi-fi, nonché diversi prodotti di sicurezza a marchio Ring, tra cui un drone di sicurezza autonomo per la casa. Probabilmente l'annuncio più emozionante è stato un servizio di cloud gaming alimentato da AWS chiamato Luna, insieme a un controller di gioco dedicato, per competere direttamente con Stadia di Google e i servizi di gioco xCloud di Microsoft.

Dove comprare azioni Amazon: in banca o in posta?

E' sempre possibile entrare nella propria banca e aprire un conto deposito azionario e dare mandato di acquistare azioni Amazon. In Italia lo si può fare attraverso qualunque struttura bancaria e anche attraverso la Poste Italiane. Questo metodo ha alcuni vantaggi ma soprattutto svantaggi.

Il vantaggio principale deriva dal fatto che, se non siete esperti in materia finanziaria e nel trading online, demandare ad altri, presumibilmente esperti, di farlo in vece vostra, può essere più facile. I consulenti sono esperti di finanza, sanno comprendere i meccanismi di mercato, i bilanci le prospettive di crescita e sono persone che lavorano in borsa in modo continuativo e si spera facciano al meglio i vostri interessi. Voi non dovete far altro che dare l'ordine e questo verrà eseguito.

Lo svantaggio principale che tutti riscontrano operando nel modo più tradizionale sono i costi sostenuti. I costi di gestioni, le commissioni di operazione e le tasse da pagare in caso di plusvalenza (profitti) in molti casi erodono quasi completamente il guadagno.

Inoltre a volte i tempi di attesa per essere ricevuti sono lunghi e anche la burocrazia da espletare rallenta i tempi d'intervento. Solitamente anche gli importi per investire devono essere di un certo ammontare (molto spesso almeno 5.000 euro).

Diversamente, utilizzando le piattaforme online questi svantaggi non si affrontano.

Leggi il nostro articolo sulla differenza tra investimento e speculazione.

Come comprare azioni Amazon

Vi parleremo di alcuni broker autorizzati a operare da autorità come la CySec (per l'Europa) e la FCA per il Regno Unito. Ciò significa che il loro operato è regolamentato dai suddetti enti e che gli interessi degli utenti sono tutelati. Grazie al trading online chiunque può decidere di comprare e vendere direttamente da una piattaforma di trading online creata apposta per questo scopo.

Puoi anche vedere il nostro video:

Comprare azioni Amazon in 3 Passi

La procedura per investire in Amazon è più o meno la stessa per tutti i broker online.

  1. Registrazione

    Registrarsi ad uno dei broker di trading online regolamentati. Puoi farlo da qui.

  2. Depositare

    Scegliere una cifra di denaro da depositare sul proprio conto e che si vuole investire nell'azione.

  3. Eseguire l'operazione

    Dopo aver fatto un'attenta analisi piazzare il proprio ordine a mercato.

Ecco alcuni dettagli ulteriori su 3 dei broker di trading CFD più usati al mondo.

eToro

Quando parliamo di eToro ci riferiamo a un broker innovativo e all'avanguardia. eToro, ultimamente ha reso possibile l'acquisto delle azioni vere e proprie. Non è quindi solo un broker CFD ma, in relazione alle sole Azioni, ETF e Criptovalute, offre l'opportunità di acquistare l'asset sottostante.

Pertanto se compriamo azioni Amazon applicando la leva x1 non pagheremo commissioni. D'altro canto se applichiamo la leva finanziaria x2 o x5, staremo negoziando in CFD e pagheremo commissioni di overnight se dovessimo lasciare aperta la posizione da un giorno al successivo.

Leggi il nostro tutorial eToro.

Plus500

Plus500 è un altro broker, che insieme a eToro, si è guadagnato la fiducia di migliaia di trader per il suo essere una piattaforma all'avanguardia. Plus500 è leader mondiale e fornitore esclusivo di CFD.

Anche questo broker, come eToro, mette a disposizione gratuitamente un conto demo illimitato nel tempo, in cui è possibile utilizzare fino a un massimo di 40.000$.

Capital.com

Capital.com, clicca qui per accedere al conto demo, è regolamentato e si tratta di un fornitore CFD innovativo e all’avanguardia. Tra i suoi pregi spicca quello di avvalersi dell’intelligenza artificiale per monitorare le operazioni di trading dell’investitore e offrirgli suggerimenti orientati ad offrire una strategia più performante.

Il suo spread è tra i più competitivi attualmente sul mercato.

Una volta effettuato l'accesso si potrà digitare il ticker AMZN nella barra di ricerca.

Amazon: dati e storia dell'azienda

Con un valore di mercato di $ 1,875 trilioni di dollari si posiziona al terzo posto come azienda più importante dopo Apple e Microsoft, e anche prima della società statunitense di Google.

  • Nel 1999 Amazon continuò la sua strategia di diversificazione acquistando: Alexa Internet, Accept.com ed Exchange.com.

  • Nel 2005 annunciò la creazione di Amazon Prime (per ricevere il prodotto comprato online, il giorno successivo. Non è disponibile per tutti i prodotti).

  • Nel 2006 fu la volta di Amazon S3, un servizio di storage online per un numero illimitato di file di dimensioni comprese tra 1 byte e 5 giga; di Amazon Grocery per la vendita di alimenti non deperibili e oggetti della casa.

  • Nel 2010 si apre in Italia la divisione Amazon.it.

  • Nel 2014 attiva la spedizione serale (se si ordina entro le ore 12 è possibile riceverlo entro le 21 dello stesso giorno).

Amazon è un'azienda proiettata al futuro che fa della velocità di consegna il suo sigillo di affidabilità e della grande quantità di articoli ottenibili il suo fiore all'occhiello. Inoltre la diversificazione interessa anche l'intrattenimento divenendo una delle principali concorrenti a Netflix e a DisneyPlus con gli Amazon Studio (2010). Non solo realizzazione di fumetti e serie tv ma anche film e show televisivi.

Amazon web Service invece è una divisione dell'azienda interessata alla raccolta dati web rivenduti a terzi come servizio. Alla stregua di Microsoft.  

Non si è certo esaurito tutto ciò che c'è da dire su questa holding americana ma pensiamo possa bastare per comprendere la realtà complessa di Amazon e il motivo della sua continua crescita.

I costi della logistica di Amazon

Nel corso degli ultimi anni, Amazon ha aggiunto sempre più vantaggi per i membri Prime, tra cui la spedizione veloce e gratuita così come l'intrattenimento digitale (cioè musica e video in streaming) e offerte esclusive (si pensi al Prime Day). Mentre questa è una parte della spiegazione dell'azienda per il primo aumento dei prezzi dal 2018, l'altra è probabilmente ancora più importante: l'aumento dei salari e dei costi di trasporto.

Come mostra il seguente grafico (fonte: Statista) , i costi logistici di Amazon sono saliti alle stelle negli ultimi dieci anni, con costi di spedizione e adempimento che sono cresciuti di quasi 40 volte tra il 2009 e il 2021.

Anche se le entrate di Amazon sono cresciute di quasi 20 volte dal 2009, questo non è stato sufficiente a compensare l'aumento dei costi logistici. Nel 2009, i costi di spedizione e adempimento ammontavano al 15,6% delle vendite nette. Entro il 2021, quella quota era salita al 32,9%.

Le partnership strategiche

Concentrandosi sull’ottimizzazione dei processi, Amazon ha fidelizzato moltissimo i suoi clienti, continuando a mantenere alta la sua bandiera anche quando ha iniziato a prendere piede la concorrenza. Inoltre, Amazon si è affidata alle partnership per consolidare il suo nome. Tra le più conosciute ricordiamo:

L’ultimo periodo per Amazon è tra i più positivi di sempre, con un volume d’affari notevole e un eccellente posto di riguardo nell’indice Nasdaq. Nel corso degli anni Amazon ha acquistato diverse compagnie, come:

  • Alexa

  • Zappos

  • Souq (in Medio Oriente).

  • Twitch

  • Whole Food Market, catena statunitense di ristoranti bio

  • Metro Goldwin Mayer confermando che nel prossimo futuro, molto del fatturato si guadagnerà sullo streaming.

Per il futuro Amazon prevede grandi cose, come la consegna dei pacchi attraverso i droni come si è già detto.

Servizi e prodotti offerti da Amazon

Sempre più utenti, che si tratti di privati o di aziende, prediligono Amazon sia per la varietà di servizi che per le condizioni economiche competitive che è in grado di offrire.

L’azienda chiede una percentuale di compenso per il servizio che offre, sia su base fissa che riferita al singolo articolo che viene venduto. Vengono forniti servizi dedicati a chi vuole fidelizzarsi con Amazon e usufruire, ad esempio, di:

  • Consegne più veloci (in un giorno, anche di domenica)

  • Libri gratis

  • Musica gratis

  • Film gratis

Tutto questo è possibile sottoscrivendo l’abbonamento ad Amazon Prime che, dietro ad un piccolo compenso mensile, offre:

  • Amazon Prime Video

  • Amazon Prime Music

  • Kindle di Amazon

Altri pregi di Amazon, che sono al momento dei primati a livello mondiale, sono il servizio di attenzione al cliente e un efficientissimo sistema di evasione degli ordini.

Va dedicato uno spazio importante anche al mercato del Cloud di cui Amazon è leader come si può vedere anche da questa infografica (fonte:Statista).

Dopo essersi affermata come leader nel mercato delle infrastrutture cloud, Amazon Web Services (AWS), la redditizia piattaforma cloud del rivenditore online, è ancora in testa al gruppo. Secondo le stime di Synergy Research Group, la quota di mercato di Amazon nel mercato mondiale delle infrastrutture cloud ammonta al 33% nel quarto trimestre del 2021, superando ancora la quota di mercato combinata dei suoi due maggiori concorrenti, Microsoft e Google.

Nel quarto trimestre 2021, i ricavi globali dei servizi di infrastruttura cloud hanno superato per la prima volta i 50 miliardi di dollari, portando il totale del settore per l'anno a 178 miliardi di dollari. Come mostra il seguente grafico, Amazon e Microsoft hanno rappresentato più della metà delle entrate dell'infrastruttura cloud negli ultimi tre mesi del 2021, con gli otto maggiori fornitori che controllano circa l'80% del mercato.

È rischioso investire in azioni Amazon?

Proprio per la diversificazione effettuata dal gruppo Amazon, i concorrenti che possono accaparrarsi fette di mercato consistente aumentano.

Nel settore dello shopping online, troviamo:

  • Il cinese Alibaba che si pone come mediatore tra venditore e compratore.

  • Ebay, il colosso delle vendite del nuovo e dell’usato online

  • MercadoLibre

Nel settore dell’intrattenimento:

Nel settore del cloud computing:

Inoltre le vicende che vedono coinvolto il colosso statunitense riguardanti presunti abusi di posizione dominante, non sono certo una buona pubblicità. Ultima fra tutte, una proposta di legge arrivata alla Camera dei rappresentanti che vuole lo smembramento della Holding americana. Vedremo come andrà a finire.

Attenzione alle truffe

Non è difficile, al giorno d’oggi, investire in Amazon però è fondamentale ricordarsi dei tanti rischi a cui si può andare incontro. Truffe telefoniche e raggiri su internet prendono spesso Amazon come brand per attirare gli incauti.

Anche quando si decide di investire in Amazon attraverso il trading online, non è tutto oro quel che luccica infatti va sempre identificato il timing d'ingresso e stabilita una strategia di money management. A fronte di un certo capitale iniziale, è auspicabile che a ogni operazione non venga destinato più del 5% del capitale totale. Questo consente di proteggere il proprio capitale riuscendo anche a gestire le eventuali oscillazioni dei prezzi.

Conclusioni

Amazon.com, Inc. è diventato uno dei maggiori colossi americani con un business che è cresciuto nel tempo ed ha fruttato profitti nell'ordine di miliardi facendo diventare il suo fondatore forse l'uomo più ricco del pianeta. E' una azienda innovativa che punta sulla fidelizzazione dei clienti e sulla cura del cliente.

Ha saputo conquistare ampie fette di mercato in tutto il mondo riuscendo a tenere testa a concorrenti di prim'ordine. Le previsioni dell'andamento dell'asset sono positive per i prossimi anni.

Con gli strumenti di cui abbiamo parlato (come i CFD) e affidandosi a broker regolamentati, è possibile fare trading online con le azioni Amazon. Ovviamente, per poter fare trading online occorrono anche delle basi tecniche, che si possono acquisire con lo studio.

Oscar Manfrin

Analista dei mercati

Da novembre 2020 in Startborsa.com, ha scritto per diversi siti di informazione finanziaria italiani. Laureato in economia all’Università di Bologna si dedica allo studio di portafogli di investimento ed alle correlazioni tra valute fiat e prezzi delle materie prime.

Principali competitor Amazon

Quotazioni azioni Amazon

Le quotazioni di Amazon, si possono vedere nella parte superiore di questa pagina e rappresentano l’andamento dei prezzi in tempo reale a seconda delle contrattazioni che avvengono sul mercato. Il prezzo delle azioni Amazon varia a seconda della domanda e dell’offerta in atto e del sentiment del mercato. Clicca qui per maggiori informazioni sulle quotazioni azioni Amazon

Previsioni azioni Amazon

Nel mpomento in cui si considera di comprare azioni online è importante analizzare i possibili scenari. Le previsioni delle azioni Amazon dipendono dalla fase del mercato che si sta attraversando. In generale se gli indici azionari sono in una fase rialzista, azioni con un forza relativa elevata tenderanno a sovraperformare il mercato ottenendo rialzi percentuali che supereranno quelli dell’indice a cui appartengono. Diversamente se il mercato è in una fase ribassista, azioni con una forza relativa scarsa tenderanno a sottoperformare il mercato ottenendo ribassi percentuali che che supereranno quelli dell’indice a cui appartengono. Clicca qui per maggiori informazioni sulle previsioni azioni Amazon

FAQ

Conviene investire in azioni Amazon?

Amazon è sicuramente il colosso n. 1 delle consegne e dell'e-commerce e ha rafforzato la sua posizione attraverso partnership interessanti e diversificando i suoi servizi (intrattenimento). E' sicuramente un'azienda a cui prestare attenzione e monitorare da vicino.

Qual è il modo migliore per investire in azioni Amazon?

Anche se alcuni broker, come eToro, danno l'opportunità di comprare le azioni vere e proprie senza pagamento di commissioni, è senz'altro un buono strumento il CFD, Contratto per Differenza.

Scheda tecnica Amazon.com Inc.

Dettagli sul titolo ed informazioni di base

Nome Titolo
Amazon.com Inc.
Listino
NASDAQ
Settore
Electronic Shopping and Mail-Order Houses
CEO
Andy Jassy
Sito web
aboutamazon.com
Dipendenti
1298000
Indirizzo
410 Terry Ave N Seattle Washington US
Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro