Come Comprare Azioni Netflix (NFLX)

Valore, Grafici, Previsioni

Azioni Netflix

Netflix (NFLX)

190.85

5.03 % (Oggi)

NASDAQ
Mercato US Chiuso

Comprare azioni Netflix non è difficile e lo si può fare tramite le piattaforme elencate in questo articolo. Questi software vi permetteranno di acquistare il titolo NFLX anche se non si possiede molto denaro e si desidera comprarne solo una frazione. Per investire in azioni reali in modo semplice e sicuro, e poter riscuotere anche il dividendo distribuito dalla società in cui si investe, suggeriamo questa piattaforma. In alternativa, si può fare trading sulle azioni di Netflix senza doverle acquistare, utilizzando una piattaforma di trading CFD. In questa pagina vedremo se comprare azioni Netflix può essere una buona idea.

Come investire in azioni Netflix in 5 Step:

Per acquistare le azioni Netflix puoi seguire questi passaggi:

  1. Vai alla pagina delle azioni Netflix
  2. Clicca sul pulsante INVESTI, si aprirà una finestra per creare un conto
  3. Clicca sul pulsante Registrati, per aprire un nuovo conto
  4. Puoi utilizzare diversi metodi di pagamento tra cui Mastercard o VISA
  5. Fai pratica con la demo oppure copia uno dei tanti trader professionisti

Investire in azioni Netflix con Postepay

Puoi comprare azioni Netflix con Postepay effettuando un versamento attraverso la tua carta Postepay direttamente sul conto di un broker.

Investire in azioni Netflix con PayPal

Per comprare o vendere azioni Netflix con PayPal è possibile utilizzare una delle tante piattaforme di trading effettuando una ricarica direttamente sul conto del broker.

Investire in azioni Netflix: Pro e Contro

In questo schema indichiamo alcuni degli elementi a favore di un rialzo (quindi motivi per acquistare azioni Netflix) o di un ribasso delle azioni Netflix. Per ogni market mover al rialzo ne indichiamo uno al ribasso (quindi motivi per vendere le azioni Netflix) allo scopo di fornire una presentazione quanto più bilanciata possibile.

Effetto COVID-19

La permanenza a casa durante la pandemia di Covid-19 ha spinto il business per Netflix e altri servizi di intrattenimento domestico. I consumatori hanno guardato più televisione perché i cinema, la musica dal vivo e lo sport sono stati chiusi durante la pandemia.

Possibile pullback

Gli investitori dovrebbero capire i rischi e valutare se questo è un buon momento per investire nel capitale della società. Crediamo che l'incertezza a breve termine possa portare a un pullback, ma rimaniamo molto più ottimisti sull'opportunità di investimento a lungo termine.

Contenuti di qualità

Quest'anno, Netflix ha accumulato nomination e vittorie per premi cinematografici e televisivi per i suoi programmi originali.

Forte Concorrenza

I consumatori hanno una lista crescente di alternative a basso costo rispetto a Netflix e potrebbero non essere così disposti ad accettare aumenti di prezzo in futuro.

Dirigenza Competente

Grande team di gestione, forte programmazione. Reed Hastings è diventato uno dei CEO iconici della Silicon Valley ed è universalmente considerato un dirigente estremamente competente.

Flussi di cassa incerti

Il problema sta nel determinare il valore preciso e la tempistica dei futuri flussi di cassa. Piccoli cambiamenti negli input come la crescita dei membri, i ricavi medi per utente e i margini possono avere implicazioni enormi sul valore attuale di un'azienda.

Panoramica su Netflix

Netflix è il principale servizio di streaming video in abbonamento (SVOD) del mondo, che è stato creato da Reed Hastings e Marc Randolph negli Stati Uniti. L'azienda è nata nel 1997 come un'attività di noleggio e vendita di film in DVD che veniva gestita attraverso Internet. Più tardi, ha aggiunto l'abbonamento e il noleggio illimitato di film e, due anni dopo, ha incorporato un sistema di recensioni. Oggi, impiega 7.100 persone e genera un fatturato annuo di 15,8 miliardi di dollari.

Come ha fatto Netflix a diventare Netflix? Scoprilo in questo interessante video:

Qual è il panorama mondiale sull'intrattenimento streaming? Netflix è una società in cui investire? Vediamo alcune utili informazioni e dati tecnici e fondamentali per comprendere se comprare azioni Netflix è un buon investimento.

Netflix è un’azienda solida ma che è sempre alla ricerca di nuovi mercati e nuovi strumenti per attirare nuovi utenti. 

Codice ISIN: 

US64110L1061

Codice Alfanumerico: 

NFLX

Fondatore:

Reed Hastings, Marc Randolph

Fondazione:

29 agosto 1997

Sede Centrale:

Scotts Valley, California, Stati Uniti

In questo articolo analizzeremo la società Netflix, alcuni suoi competitors ed alcuni aspetti a suo favore e sfavore.

Ecco i punti di forza della società californiana: 

  • il suo modello di business che offre prodotti diversi a seconda degli utenti

  • costi bassi: abbonamenti che vanno da 7,99€ mensili per la sottoscrizione base (prevede di vedere i programmi solo su un dispositivo e solo in definizione normale, non presenti i contenuti in HD) a 15.99€ per abbonamenti più completi (4 dispositivi collegati e possibilità di vedere tutti i contenuti in HD e Ultra HD)

  • Contenuti: alcuni in prima visione e altri esclusivi

Punti a sfavore: 

  • Valutazione ambientale: classificato come classe D in quanto la programmazione in streaming aumenta notevolmente l’inquinamento ambientale. Questa indagine ha prodotto un calo di popolarità del colosso dell’intrattenimento su streaming almeno tra gli ambientalisti. 

Previsioni azioni Netflix

Fare delle previsioni è sempre molto difficile. Ciò che prevedono gli esperti è un possibile periodo di lateralizzazione che continuerà per tutto il 2022 almeno sino a settembre. Poi gli analisti prevedono di nuovo un rialzo che porterà a nuovi massimi di quotazione per tutto il 2023.

Vedi questo interessante video:

Sicuramente il comparto Streaming e Video on Demand, come abbiamo detto all’inizio del nostro articolo, è il futuro quindi ci sono ancora ampi spazi di movimento. Puntare su società che operano in questo settore è sicuramente un buon investimento. Netflix inoltre punta ad avere un ruolo di primo piano nei portafogli di chi vorrà investire nel metaverso.

Andamento storico delle azioni Netflix

Netflix è quotata al NASDAQ dal 23 maggio 2002 con il ticker NFLX. La sua capitalizzazione di mercato supera i 200 miliardi di dollari.

A seguire un grafico del prezzo di Netflix in confronto con Disney e Amazon negli ultimi 5 anni: 

azioni netflix prezzo storicoNegli ultimi 5 anni ha visto una costante crescita, il 17 giugno del 2017 la quotazione era di soli 94.45$, ottenendo, in soli 4 anni, una crescita di circa 429%.

Investire in azioni Netflix: opinioni

Prima di investire in azioni Netflix è necessario approfondire aspetti di natura tecnica e fondamentale. Nel seguente grafico vengono presi in considerazione fattori tra cui il rischio di investimento, i risultati (o Earnings) economici dell'azienda, il momentum e per ogni indicatore si può ottenere un indicazione positiva o negativa su un possibile investimento in Netflix.

comprare azioni netflix analisiIn questo secondo grafico si vedono dati fondamentali tra cui la distribuzione del dividendo. Nel caso specifico Netflix non elargisce dividendo, di fatti nel grafico il valore è 0.

comprare azioni Netflix fondamentaliDal punto di vista fondamentale Netflix è un'azienda solida che continua a sviluppare un business di successo.

Cosa influisce sul prezzo delle azioni Netflix?

Prima di decidere che tipo di ordine porre in essere, è bene documentarsi sui punti di forza di questa società americana e compararla con i suoi competitors. 

L’analisi fondamentale prende in esame il contesto economico del paese, del settore e infine va nel dettaglio approfondendo alcune voci di bilancio per ottenere il giusto prezzo del valore dell’azione. Comparando questo giusto prezzo a quello di mercato si può conoscere se l’azienda è sopravvalutata o sottovalutata. 

Contesto economico mondiale

Partiamo dal contesto economico mondiale e del paese. Dopo più di un anno trascorso in situazione di pandemia, l’economia mondiale è in ripresa. Le vaccinazioni di massa eseguite in tutto il mondo stanno offrendo l’idea che presto si tornerà a una pseudo normalità anche se alcuni comportamenti saranno cambiati per sempre (smart working e spesa online). 

Il coronavirus ha fatto registrare su più settori una recessione che ha portato ribassi generalizzati su molte quotazioni. Netflix, durante la pandemia, ha resistito bene sapendo intrattenere gli utenti confinati in casa proponendo un’offerta sempre più diversificata e a prezzi abbordabili. 

Contesto settoriale

Netflix non è l’unica azienda di intrattenimento che sta crescendo bene nel settore. Ha dei competitors di tutto rispetto e che si sono imposti all’attenzione delle persone per la fornitura di intrattenimento e per i costi molto bassi. 

Tra questi troviamo:

Amazon, che attraverso la funzione Prime, unisce consegne online in un giorno senza costi di spedizione alla possibilità di abbonarsi al prodotto Prime video, gratis per un mese, si identifica come uno dei più grandi rivali di Netflix. Come Netflix non solo permette di guardare da casa il grande cinema ma, essa stessa produce i propri film e serie tv in esclusiva. Attualmente ha più di 150 milioni di abbonati, mentre Netflix è arrivato a 208 milioni di abbonati nel primo quadrimestre 2021 (meno però di quanto prevedeva).

Disney: in riferimento al servizio Disney Plus. Già solo il nome evoca nella memoria di tutti, intrattenimento allo stato puro. Con i suoi più di 100 milioni di abbonati è un competitor di tutto rispetto. 

Google. Attraverso Chromecast permette di sintonizzare internet alla tv diventando quindi un forte concorrente di Netflix.

Apple TV, ancora molto lontana dai 208 milioni di abbonati di Netflix, può diventare nei prossimi anni un competitor di tutto rispetto.

Azioni Netflix: modello di business

Netflix dopo aver avuto una ripresa nel 2020, seppur ha registrato un massimo nel 2021, sta attraversando un periodo di stagnazione e punta nel prossimo futuro al grande settore delle aziende di videogiochi sempre in streaming. Si sta pensando anche ad una piattaforma social N-Plus che consenta una interazione tra gli utenti per scambiare opinioni sui contenuti e aumentare il loro coinvolgimento. 

Un nuovo modo utilizzato da Netflix per fidelizzare la clientela è la ‘Binge watching’ o maratona di serie. Si tratta della possibilità, voluta e apprezzata soprattutto dal pubblico più giovane, di poter vedere il maggior numero consecutivo di episodi di una serie.

Dopo i massicci guadagni durante le prime fasi della pandemia Covid-19, la crescita netta degli abbonati a pagamento di Netflix ha subito un colpo nel 2021. Gli ultimi risultati trimestrali hanno superato le aspettative, ma quando si confrontano con le aggiunte di abbonati del Q4 del 2020, gli 8,28 milioni aggiunti globalmente nel Q4 2021 rappresentano un calo continuo. (fonte: Statista)

comprare azioni netflix abbonamentiI fondamentali rimangono sani, la crescita delle acquisizioni non ha ancora riaccelerato ai livelli pre-Covid. Questo potrebbe essere dovuto a diversi fattori, tra cui l'overhang di Covid in corso e le difficoltà macroeconomiche in diverse parti del mondo come il LATAM.

Dove comprare azioni Netflix?

E’ possibile negoziare su azioni Netflix in due modi principali: 

  1. attraverso un intermediario finanziario come la banca o qualche ente di consulenza finanziaria (SIM). Di solito i costi di gestione sono molto pesanti e anche la burocrazia ritarda molto il possesso delle azioni,

  2. oppure tramite le piattaforme di trading online che offrono la possibilità di aprire posizioni istantaneamente e solitamente offrono costi di commissioni molto bassi. 

I broker che vi presentiamo sono tutti regolamentati e offrono in modo completamente gratuito e illimitato il conto demo, un conto virtuale dove provare le proprie strategie senza perdere il proprio capitale.

Comprare azioni Netflix in 3 Passi

La procedura per investire in Amazon è più o meno la stessa per tutti i broker online.

  1. Registrazione

    Registrarsi ad uno dei broker di trading online regolamentati. Puoi farlo da qui.

  2. Depositare

    Scegliere una cifra di denaro da depositare sul proprio conto e che si vuole investire nell'azione.

  3. Eseguire l'operazione

    Dopo aver fatto un'attenta analisi piazzare il proprio ordine a mercato.

Vedi il nostro video:

Ecco alcuni dettagli ulteriori su 3 dei broker di trading CFD più usati al mondo.

eToro

eToro è uno dei broker più utilizzati da quando si è proposto sul mercato nel 2007 raggiungendo, nel 2021, i 20 milioni di utenti. E’ un broker misto in quanto non permette la negoziazione di soli CFD ma anche del sottostante per quello che riguarda le azioni e le criptovalute. Presenta un ampio ventaglio di assets su cui negoziare e di ciascuno offre interessanti informazioni e analisi.

Decidete come aprire la vostra posizione sapendo che: 

  • se comprate: acquisterete il sottostante, cioè le azioni vere e proprie.

  • se vendete, starete vendendo allo scoperto utilizzando i CFD, Contratti per Differenza come strumento finanziario.

Perché può essere interessante acquistare azioni Netflix con eToro piuttosto che attraverso altre piattaforme online? Perchè eToro permette di acquistare il sottostante a zero commissioni. Quindi se siete investitori a lungo termine con eToro non avrete costi nascosti e potrete mantenere il possesso delle azioni Netflix per tutto il tempo che vorrete. 

Il vantaggio di avere zero commissione è notevole: da una parte il nostro capitale non viene eroso da tassi passivi, dall’altra ci permette di negoziare o porre in essere molte operazioni diversificando il nostro capitale a costo zero. 

Capital.com

Capital.com è un broker di recente nascita (2017 in Europa) ma si distingue per essere una piattaforma completa e intuitiva. Offre anche un sistema basato sull’intelligenza artificiale per aiutare il trader a porre in essere operazioni più performanti e adatte al tipo di investitore che è.

Offre anche una sezione ben fatta di formazione e segnali di trading offerti da Trading Central una piattaforma rinomata a livello internazionale per i suoi segnali d’ingresso e uscita.

Capital.com ha anche stretto una collaborazione con la piattaforma Trading View a cui si può connettere il proprio conto Capital. In questo modo invece di utilizzare una sola piattaforma avrete l’opportunità di usare gli strumenti di due piattaforme.

Per approfondire leggi il nostro articolo sulla Piattaforma di Capital.com

Plus500

Plus500 è un fornitore leader di CFD e la sua piattaforma è all’avanguardia. E’ quotata nella Borsa di Londra ed è regolamentata per operare a livello europeo e internazionale. Offre una ampia gamma di assets su cui negoziare tra cui Netflix.

Plus500 non è una piattaforma per principianti a meno che non si utilizzi il conto demo. Per saperne di più leggete la guida Plus500.

Perché investire in azioni Netflix?

Come la Tv via cavo fu l'upgrade della radio negli anni ‘50, l’intrattenimento in streaming sarà l’upgrade della tv via cavo e satellitare. Connessioni di rete più veloci e stabili hanno portato gli utenti dell’intrattenimento ad usare sempre più spesso lo streaming per guardare ciò che vogliono e in qualunque momento della giornata senza per forza dover essere legati a ciò che quel canale tv decide di mandare in onda. Il tutto senza pubblicità. 

Le app di intrattenimento streaming stanno già agevolando il processo. Molti emittenti tv, capendo la svolta rivoluzionaria dello streaming, si sono dotate di app di intrattenimento in streaming per offrire l’opportunità di vedere film, serie tv e documentari quando e come si vuole. Basta disporre di un dispositivo mobile e di una connessione. 

La visione in streaming asseconda un bisogno sentito dagli utenti in modo sempre più urgente: 

  • libertà e flessibilità. I consumatori possono guardare i contenuti on demand nel momento in cui per loro è più proficuo

  • Rapidità di innovazione. Le app sono più facilmente aggiornabili per migliorarne la funzionalità.  

Netflix si incastra benissimo in questo quadro, soddisfacendo pienamente i bisogni degli utenti. 

Società dinamica e innovativa attenta ai nuovi mercati. Netflix non è ancora disponibile in Cina, Crimea, Corea del Nord e Siria. Questi sono i nuovi mercati a cui vuole puntare. Gli ostacoli che sino ad ora non lo hanno permesso sono il fatto che per trasmettere in Cina occorrono specifiche licenze di cui la grande N non è ancora in possesso e la censura cinese sulla rete. Se riuscirà ad espandersi anche a questi mercati, le sue azioni continueranno a correre.

Conclusioni

Abbiamo guardato alla società californiana più interessante nel mondo dell’intrattenimento e abbiamo mostrato come sia possibile commerciare con le sue azioni attraverso le piattaforme di trading online seduti comodamente a casa davanti al nostro pc o ovunque ci troviamo attraverso il nostro smartphone o tablet e potendo operare anche con una opportuna app di trading.

Principali competitor Netflix

Quotazioni azioni Netflix

Le quotazioni di Netflix, si possono vedere nella parte superiore di questa pagina e rappresentano l’andamento dei prezzi in tempo reale a seconda delle contrattazioni che avvengono sul mercato. Il prezzo delle azioni Netflix varia a seconda della domanda e dell’offerta in atto e del sentiment del mercato. Clicca qui per maggiori informazioni sulle quotazioni azioni Netflix

Previsioni azioni Netflix

Nel mpomento in cui si considera di comprare azioni online è importante analizzare i possibili scenari. Le previsioni delle azioni Netflix dipendono dalla fase del mercato che si sta attraversando. In generale se gli indici azionari sono in una fase rialzista, azioni con un forza relativa elevata tenderanno a sovraperformare il mercato ottenendo rialzi percentuali che supereranno quelli dell’indice a cui appartengono. Diversamente se il mercato è in una fase ribassista, azioni con una forza relativa scarsa tenderanno a sottoperformare il mercato ottenendo ribassi percentuali che che supereranno quelli dell’indice a cui appartengono. Clicca qui per maggiori informazioni sulle previsioni azioni Netflix

FAQ

Comprare Azioni Netflix può essere un buon investimento?

Sì perchè è una società dinamica e innovativa attenta ai nuovi mercati.

Come comprare azioni Netflix?

Nell'articolo abbiamo visto 3 broker regolamentati con costi di commissione contenuti se non a zero: eToro che permette anche l'acquisto del sottostante, Capital.com con un deposito minimo di 20$ e Plus500, leader indiscusso nella fornitura di CFD.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro