eToro Tutorial: 6 lezioni su come usare la piattaforma

Oscar Manfrin
May 28th, 2022

Benvenuto al tutorial eToro aggiornato al 2022. In queste 6 lezioni pratiche per imparare ad usare eToro, conoscerai le caratteristiche più importanti della piattaforma partendo da zero.

Vedi subito questo video per vedere perché eToro è un buono strumento per gli investimenti:

Per iniziare puoi accedere ad un conto demo così potrai esercitarti con denaro virtuale mentre impari meglio come funziona eToro con questa guida, magari replicando gli esempi mostrati nel video tutorial eToro 2022 che trovi nel corso dell'articolo.

Un sistema brevettato da eToro di cui forse hai sentito parlare è il CopyTrading e nella guida ne parleremo approfonditamente. Per ora ti anticipiamo che con questo sistema potrai copiare i migliori trader iscritti a eToro. Scoprirai anche cosa sono i portafogli intelligenti e come poterli usare per diversificare gli investimenti e ridurre il rischio.

Prima però presentiamo una tabella riassuntiva.

ETORO

💻 Trading platform:

Proprietaria

📊 Accounts:

Real Account, Demo Account

💵 Prelievi e depositi:

Carte di credito, bonifico, PayPal

🚀 Deposito minimo:

$50

📈️ Ordine minimo:

$10 per le cripto

💱 Commissioni:

Fisse

📱 Mobile trading:

Si

Trading features:

CopyTrader, portafoglio di criptovalute proprio eToro, CopyPortfolios (portafogli pronti con ribilanciamento automatico).

👶 Livello di esperienza richiesta

Principianti

Suggerita per

Copiare i trader esperti

Ora una semplice grafica che rappresenta il punteggio che abbiamo dato al broker eToro nei diversi settori:

Indice delle Guida eToro

Di seguito, trovi una guida testuale per l’utilizzo di eToro con l’inserimento di alcune informazioni aggiuntive.

Queste sono le lezioni:

  1. Registrazione eToro: come farlo?

  2. eToro demo: cos'è?

  3. eToro è affidabile?

  4. Come funziona la piattaforma webtrader eToro?

  5. Deposito minimo di eToro

  6. Commissioni su eToro

Contenuti extra:

Registrazione su eToro

Il login su eToro è immediato dopo l’iscrizione al conto demo senza deposito (puoi provare da questo link). Per iscriverti dovrai fornire:

  • nome utente

  • email

  • password

Le credenziali andranno salvate perché serviranno per ogni accesso sulla piattaforma. Inoltre, eToro potrebbe utilizzare l’email per inviare delle notifiche importanti.

All’inserimento delle credenziali, avviene subito l’accesso e si può scegliere di utilizzare un conto demo, con denaro virtuale fornito da eToro, oppure impostare un conto reale effettuando un deposito in denaro. 

Deposito minimo eToro

Il broker eToro mette a disposizione un conto demo per utilizzare la piattaforma senza dover effettuare alcun deposito. Nel conto demo di eToro vengono effettuate solo operazioni con denaro virtuale. Questo serve per acquistare dimestichezza con l’ambiente della piattaforma e testare le proprie strategia di investimento senza rischiare i propri soldi.

Ecco come si deposita su eToro:

L’utilizzo del conto demo eToro non ha limiti e per passare ad un conto reale basta effettuare un deposito in denaro. Il deposito minimo per l’apertura di un conto reale con eToro è di 50 euro. Tale somma non costituisce un pagamento ma sarà disponibile per gli investimenti nel trading online. Il trader stesso disporrà come utilizzare questo denaro.

Su cosa si può investire con eToro?

Con eToro è possibile acquistare o vendere diversi asset finanziari che fanno parte delle seguenti 3 categorie: 

  • Azioni

  • Criptovalute

  • ETF (Exchange Traded Funds)  

Per quanto riguarda le Azioni, con eToro è possibile acquistarle o venderle senza pagare commissioni di gestione. 

Oltra alla compravendita diretta, con eToro si può investire in CFD (Contracts for Difference). I CFD consentono di investire sulle variazioni di prezzo di un certo asset senza possederlo realmente. L’investitore negozierà al rialzo o al ribasso sul prezzo corrente dell’asset (azioni, indici, criptovalute, valute Forex, materie prime o fondi) e in base alla previsione che fa potrà guadagnare se il prezzo andrà nella direzione sperata oppure perdere denaro se andrà nella direzione opposta.

Leggi cosa sono i CFD.

Ecco su cosa si può investire con eToro:

Investire con i CFD non richiede un capitale elevato in quanto l’utilizzo della leva finanziaria consente di moltiplicare il potere di acquisto del capitale per svariate volte. 

Investire in azioni con eToro

Per investire in azioni su eToro potrai scegliere se comprare le azioni dirette o se investire tramite i CFD che consentono anche di vendere allo scoperto. Vedi il nostro approfondimento su come comprare azioni con etoro ed il relativo video:

Ecco una tabella con alcune delle principali azioni americane su cui si può investire con eToro:

TITOLO

Come acquistare

Amazon AMZN

Come comprare azioni Amazon

Apple AAPL

Come comprare azioni Apple

Google GOOG

Come comprare azioni Google

Microsoft MSFT

Come comprare azioni Microsoft

Tesla TSLA

Come comprare azioni Tesla

Netflix NFLX

Come comprare azioni Netflix

Dividendo delle azioni comprate su eToro

Chi compra azioni su eToro acquista delle azioni vere. Questo significa che l’utente che acquista azioni su eToro possiede i titoli ed ha quindi diritto anche alla riscossione dei dividendi, successivamente al loro stacco. Le commissioni sui dividendi aumentano nel caso in cui le azioni sono acquistate parzialmente in frazioni, cosa che eToro consente di fare permettendo in questo modo di investire anche piccole somme.

Investire in criptovalute con eToro

Per investire in criptovalute su eToro potrai scegliere se comprare le criptovalute dirette o se investire tramite i CFD che consentono anche di vendere allo scoperto.

Vedi il nostro approfondimento su come comprare criptovalute con eToro.

CopyTrading eToro: imparare dagli esperti

Con eToro viene offerta l’opportunità di imparare copiando le operazioni dei trader esperti. Sì, hai capito bene. Su eToro ci sono trader esperti, chiamati Populars Investors, che consentono agli altri iscritti di osservare le loro operazioni e copiarle, replicando il risultato sul proprio conto. Questo strumento, brevettato proprio da eToro, consente quindi di investire come gli esperti e allo stesso tempo imparare dalle loro strategie. 

Questo strumento è del tutto trasparente in quanto è il broker stesso a retribuire i trader esperti in base al numero di copiatori che hanno all’attivo. Con eToro, comunque, potrai decidere di copiare i trader esperti e allo stesso tempo effettuare anche normali investimenti. Il CopyTrading è accessibile anche con il conto demo, in questo modo si potrà testare questo strumento senza investire subito i propri soldi ma solo virtualmente. Se vuoi capire come funziona il CopyTrading senza impegno, accedi al conto demo.

Per ulteriori informazioni sul CopyTrading, puoi vedere il seguente video.

Facciamo ora una panoramica degli investimenti che si possono effettuare su eToro. 

eToro: Commissioni e costi

Con la piattaforma di eToro, come abbiamo già anticipato, è possibile effettuare compravendita di azioni a zero commissioni. Per quanto riguarda le criptovalute, invece, viene applicato un costo di trasferimento comunque relativamente basso.

Ecco la nostra tabella riassuntiva:

REALI

🏦 Azioni

0

💹 Criptovalute

0

CopyPortfolio

0

CopyTrader

0

CFD

💱 Valute

da 1 pip

🛢️ Materie Prime

da pips

📈 Indici

da 0,75 punti

🏦 Azioni ed ETF (CFD)

0,09%

💹 Criptovalute (CFD)

da 0,75%

COSTI DI GESTIONE

Commissioni di deposito

0

Commissioni di prelievo

5$

Commissioni di conversione

da 50 pips

Per chi utilizza i CFD, deve tenere conto del pagamento di basse commissioni overnight, oltre al normale spread. Cos’è lo spread? Si tratta di un costo calcolato all’apertura di una posizione e che consiste nella differenza tra prezzo di vendita (Bid) e il prezzo di acquisto (Ask) di un asset. Questa differenza costituisce un compenso per l’attività di intermediazione del broker. Per questo motivo, al momento dell’apertura di un’operazione, il saldo risulta essere sempre in perdita a motivo del pagamento dello spread. 

In questo video puoi scoprire di più sui costi di eToro:

Continuando a parlare di costi, eToro applica un costo per il prelievo di denaro dal conto. Tale importo è fisso e ammonta a 5 dollari. 

App di eToro

L’app di eToro è funzionale e comprende tutti gli strumenti che offre anche la piattaforma web. Si può scaricare sia su dispositivi Android che iOS direttamente dallo store, cercando eToro. L’app non è molto pesante e richiede 31 mega di spazio di archiviazione.

Vedi il nostro video sull'app di trading eToro:

Per accedere all’app si possono utilizzare le stesse credenziali impostate per la piattaforma web. Questo perché quelle credenziali sono associate al conto e non a un dispositivo in particolare.  L’utilizzo dell’app, comunque, non è fondamentale per fare trading con eToro. Anche usando la piattaforma web si può accedere a tutti gli strumenti offerti da eToro. 

Vedi il nostro articolo sulle migliori app di trading.

Recensioni eToro: Opinioni

La piattaforma di eToro è utilizzata da trader di tutto il mondo e apprezzata per il carattere social, infatti eToro viene denominato broker di Social Trading

Questa particolarità della piattaforma di eToro offre opportunità di investimento anche sulle persone oltre che sugli asset. Con il CopyTrading è possibile infatti copiare i migliori trader, che verranno pagati da eToro per il servizio che offrono. Per capire come usare al meglio questo strumento, continua a leggere questa guida eToro. Scoprirai infatti che oltre al CopyTrading, eToro offre anche un servizio di CopyPortfolios dove è possibile investire su paniere di asset già selezionati dal broker. 

Di seguito si può vedere la valutazione di eToro da parte degli utenti che hanno lasciato una recensione su Trust Pilot:

Se vuoi provare come funziona eToro, potrai iscriverti gratuitamente alla piattaforma usando un conto demo virtuale, che non implica un deposito in denaro.

Come funziona eToro?

Riassumendo quanto visto sopra, per effettuare un investimento su eToro dovrai innanzitutto scegliere l’asset che ti interessa e successivamente decidere se comprare o vendere selezionando i relativi pulsanti. Si cliccherà su “Compra” se si prevede un aumento di prezzo dell’asset, oppure su “Vendi” se si prevede un abbassamento di prezzo. 

Inoltre, con eToro si può scegliere se comprare direttamente l’asset (impostando la leva su X1) oppure investire su di esso attraverso i CFD (aumentando la leva finanziaria). L’acquisto diretto su eToro è disponibile per azioni, ETF e Criptovalute. 

La piattaforma di eToro si presenta quindi sia come una piattaforma per investimenti autonomi che una piattaforma social, dove interagire con una community di utenti che mette a disposizione le proprie conoscenze di trading. 

Nelle successive lezioni di questa guida di eToro approfondiremo il funzionamento della piattaforma, con esempi pratici per l’utilizzo sia del CopyTrading che del trading classico. Parleremo anche dell’affidabilità di eToro dal punto di vista legale, in qualità di piattaforma regolamentata dagli enti di controllo per le attività di trading.

Video tutorial di eToro

In questo video, aggiornato al 2022, potrai scoprire come funziona eToro con esempi pratici, fatti direttamente sulla piattaforma.

Comunque, anche se non si è interessati all’aspetto social della piattaforma, si può valutare di utilizzare eToro per gli strumenti che offre, come ad esempio le statistiche sulle società e il riepilogo finanziario del conto. Con eToro, come abbiamo detto in questa introduzione al corso, si può anche comprare o vendere direttamente un’azione a zero commissioni.

Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere il tuo denaro.

Oscar Manfrin

Analista dei mercati

Da novembre 2020 in Startborsa.com, ha scritto per diversi siti di informazione finanziaria italiani. Laureato in economia all’Università di Bologna si dedica allo studio di portafogli di investimento ed alle correlazioni tra valute fiat e prezzi delle materie prime.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro