Come guadagnare soldi passivamente, con o senza investire

Simo Ilmari Dodero
January 16th, 2024

Ti sei mai chiesto se esiste un modo per guadagnare passivamente e far lavorare i soldi al posto tuo? Benvenuto nel mondo affascinante dei guadagni passivi. In questa era di opportunità finanziarie, esploreremo insieme come è possibile mettere a frutto il proprio denaro, investire in maniera intelligente e creare flussi di entrate che non richiedono un impegno costante. Investire per ottenere un reddito passivo è una decisione finanziaria intelligente in quanto può liberare tempo ed energie per perseguire altre opportunità di carriera, hobby o obiettivi di viaggio. Può anche fornire un senso di sicurezza perché, se perdete il lavoro o incontrate altre difficoltà finanziarie, avrete un potenziale flusso costante di entrate passive automatiche su cui contare.

Un primissimo modo per provare ad ottenere un guadagno passivo è il copytrading di eToro - puoi provarlo da qui - e ne parleremo in seguito.

Un secondo modo recentemente apparso sul panorama degli investimenti è il piano di accumulo offerto da XTB. Consente di creare in modo indipendente ma guidato, un portafoglio di ETF diversificato ed attivabile a partire da soli 15 euro. Prova questa soluzione di investimento passivo aprendo un conto gratuito con XTB da qui.

In generale è importante distinguere tra entrate attive e passive.

  • Le entrate attive richiedono di scambiare il proprio tempo con il denaro, come ad esempio lavorare per un salario o un'ora lavorativa.

  • Al contrario, le entrate passive non richiedono il nostro tempo e permettono di guadagnare soldi extra anche quando non si è attivamente al lavoro.

Un altro modo, che spiegheremo anche nel prosieguo dell'articolo, per generare entrate passive è quello di investire in azioni di società che distribuiscono dividendi mensili. Citiamo ad esempio LTC Properties. Fondata nel 1992, LTC Properties Inc. è una compagnia che investe principalmente in proprietà sanitarie e case di riposo negli Stati Uniti attraverso transazioni in leasing. Le sue proprietà includono, tra le altre, strutture di assistenza specializzate, comunità assistenziali durante le attività quotidiane e strutture per la conservazione della memoria. L'obiettivo primario di LTC Properties Inc. è quello di creare e mantenere un portafoglio diversificato che genera e preserva valore per gli azionisti distribuendo, al contempo, dividendi agli stessi. Scopri di più su questa tipologia di investimento, visitando questo link.

Metodi di guadagno passivo

In generale, si possono distinguere due tipi di entrate passive: quelle che richiedono investimenti finanziari, come investimenti immobiliari, azioni, fondi comuni di investimento, obbligazioni e altro, e quelle che richiedono la creazione di prodotti digitali, come ebook, corsi online o applicazioni. Ci sono molti modi per creare entrate passive, ma alcuni dei più comuni includono:

  • Investimenti finanziari: come investire in fondi comuni di investimento, obbligazioni, titoli azionari, immobili, ETF e criptovalute (ad esempio si può avere una rendita passiva con binance).

  • Lo staking bitcoin o di altre criptovalute

  • Creare un'attività online: come creare un blog, un podcast, un canale YouTube o un'attività di e-commerce.

  • Affitti: come affittare una proprietà o una stanza in Airbnb o mettere in affitto veicoli o oggetti non utilizzati.

  • Diventare un autore di libri e pubblicare in modo indipendente libri digitali o cartacei.

Prima di addentrarci in dettagli ecco una tabella riepilogativa:

Come creare entrate passive
Investendo denaro Non investendo denaro
Azioni con dividendo Fare un corso su Udemy
Azioni Vendere oggetti
Obbligazioni Creare un'app
ETF Dropshipping

Vediamo ora alcuni metodi su come fare soldi partendo da zero attraverso piattaforme sicure ed affidabili.

Copytrading

Il copytrading è un modo popolare per guadagnare passivamente nel mercato finanziario. Consiste nel copiare le operazioni di trading di trader esperti e di successo, in modo da ottenere gli stessi guadagni senza dover fare ricerche o prendere decisioni di investimento. Vedi in questo video come fare:

Ecco come puoi guadagnare passivamente con il copytrading:

  1. Trova una piattaforma di copytrading affidabile: Prima di iniziare, è importante trovare una piattaforma di copytrading affidabile e sicura. Assicurati che la piattaforma abbia una buona reputazione e offra una vasta selezione di trader esperti tra cui scegliere.

  2. Seleziona i trader da copiare: Una volta che hai scelto la piattaforma, dovrai selezionare i trader da copiare. Cerca trader che abbiano un track record di successo e che abbiano ottenuto guadagni consistenti nel tempo. Puoi valutare le performance passate, il rischio associato alle loro operazioni e altri indicatori di successo.

  3. Imposta il tuo budget e le impostazioni di copia: Dopo aver selezionato i trader da copiare, dovrai impostare il tuo budget e le impostazioni di copia. Decidi quanto denaro sei disposto a investire nel copytrading e come vuoi gestire il tuo portafoglio. Puoi impostare limiti di rischio e stop loss per proteggere i tuoi investimenti.

  4. Monitora e valuta le performance: Una volta che hai impostato il tuo portafoglio di copytrading, è importante monitorare regolarmente le performance dei trader che stai copiando. Se noti una diminuzione significativa dei guadagni o un aumento del rischio associato alle loro operazioni, potrebbe essere necessario riconsiderare la tua strategia di copia o cambiare i trader che stai seguendo.

Puoi iscriverti gratis e provare eToro da qui.

Mantieni sempre un occhio attento sulle tue finanze e non investire mai più di quanto sei disposto a perdere. Ricorda che il copytrading offre la possibilità di guadagnare passivamente, ma non è immune ai rischi del mercato finanziario. Fai la tua ricerca, prendi decisioni informate e mantieni una gestione attiva del tuo portafoglio di copytrading per evitare truffe e massimizzare i tuoi guadagni.

Esempi di investimenti per fare soldi passivamente

Luca ha 10.000 euro di risparmi che vuole investire per ottenere un reddito passivo. Decide di acquistare azioni che pagano dividendi di una società quotata in borsa. Nel corso del tempo, quando la società continua a crescere e a realizzare profitti, le azioni di Luca aumentano di valore ed egli riceve regolarmente i dividendi. Non deve dedicare molto tempo al monitoraggio dei suoi investimenti, ma ne ricava un reddito costante che utilizza per integrare il suo stipendio.

Gianna è una professionista impegnata che vuole generare più reddito senza lavorare più ore. Utilizza una parte dei suoi risparmi per investire in fondi comuni d'investimento ed ETF che seguono le performance di diversi settori come la tecnologia, la sanità e le energie rinnovabili. I fondi sono gestiti da professionisti che prendono decisioni di investimento per conto degli investitori. Gianna riceve distribuzioni regolari dai fondi e utilizza il reddito passivo per pagare i prestiti studenteschi e risparmiare per la pensione.

Azioni per generare entrate passive

Uno dei veicoli di investimento per i propri risparmi più popolari per il reddito passivo sono le azioni. Quando si investe in azioni, si acquista una quota di proprietà di una società quotata in borsa, il che significa che, man mano che la società continua a crescere e a realizzare profitti, aumenta anche il valore delle proprie azioni. Altre opzioni di investimento per il reddito passivo sono le obbligazioni, gli immobili, i fondi comuni di investimento e i fondi negoziati in borsa (ETF). Qui puoi avere ulteriori informazioni su:

Guadagni passivi online con i dividendi (mensili)

Le azioni che pagano dividendi sono particolarmente interessanti perché vi versano periodicamente una parte degli utili della società. Per quanto riguarda i titoli che pagano dividendi, un esempio concreto potrebbe essere l'investimento in una società di telecomunicazioni ben consolidata che ha una storia di pagamenti di dividendi costanti. Queste società hanno spesso flussi di reddito stabili e versano una parte dei loro profitti sotto forma di dividendi, fornendo agli investitori un reddito passivo affidabile.

Anche se non tutte le società pagano dividendi, quelle che lo fanno hanno spesso una storia di crescita costante e forniscono agli investitori una fonte di reddito affidabile. Il pagamento dei dividendi avviene in genere con cadenza trimestrale e può variare in base alla redditività e agli obiettivi finanziari della società. D'altra parte ci sono anche società che distribuiscono dividendi mensili come le seguenti:

Investendo in azioni a dividendo, gli investitori possono generare un flusso costante di reddito passivo che può continuare per gli anni a venire. Invece di affidarsi agli alti e bassi del mercato, i pagamenti dei dividendi rappresentano una fonte affidabile che può aiutare gli investitori a far fronte alle flessioni economiche o alla volatilità del mercato azionario. Inoltre, molte società che pagano dividendi hanno una storia di sovraperformance rispetto alle altre società del loro settore, il che le rende una scelta intelligente per gli investitori che cercano un potenziale di crescita a lungo termine.

Sia che siate investitori esperti o che abbiate appena iniziato, i titoli a dividendo possono essere una valida aggiunta anche per piccoli investimenti a breve termine.

Esempi

  1. Linda investe 10.000 euro in una società che paga un dividendo del 3%. Ciò significa che riceverà 300 euro all'anno di reddito passivo senza dover fare nulla se non mantenere i suoi investimenti.

  2. Grazie acquista 100 azioni di una società che paga un dividendo trimestrale di 0,50 dollari per azione. Ciò significa che riceve 50 dollari ogni tre mesi, o 200 dollari all'anno, in reddito passivo.

  3. Antonio investe in un ETF (exchange-traded fund) che detiene un portafoglio diversificato di azioni che pagano dividendi. In questo modo ottiene un reddito passivo da più società senza dover scegliere i singoli titoli.

  4. Diana costruisce un portafoglio di azioni che pagano dividendi nel tempo, reinvestendo i suoi guadagni da dividendi per acquistare altre azioni. Questo effetto di capitalizzazione consente al suo flusso di reddito passivo di crescere e di guadagnare potenzialmente ancora di più nel lungo periodo.

Fare soldi passivi con le obbligazioni

L'investimento in obbligazioni è un'altra popolare opportunità di investimento per il reddito passivo. Quando un individuo investe in obbligazioni, sta essenzialmente prestando denaro a una società o a un governo per un tasso di interesse predeterminato. Questo tipo di investimento fornisce un reddito regolare sotto forma di pagamenti di interessi, il che lo rende un'opzione ideale per chi cerca un prodotto a basso rischio.

Un esempio specifico di investimento in obbligazioni potrebbe essere l'acquisto di titoli di Stato con scadenza a lungo termine. Queste obbligazioni sono in genere poco rischiose e offrono un flusso di reddito costante sotto forma di pagamenti regolari di interessi, il che le rende un'opzione sicura per chi cerca un reddito passivo. Se sei interessato alle obbligazioni la piattaforma di Capex potrebbe fare al caso tuo.

Piattaforme per il guadagno passivo

Vediamo ora alcuni metodi per provare a guadagnare passivamente anche attraverso app per investire piccole somme. Esistono molte piattaforme online che possono aiutare a creare un guadagno passivo online, come Shopify, Patreon, Udemy e Amazon KDP. Shopify, ad esempio, offre un modo facile per creare un'attività di e-commerce e vendere prodotti in modo passivo. Patreon, invece, è una piattaforma che permette di monetizzare il proprio lavoro creativo, come podcast, video, disegni e musica, tramite abbonamenti mensili da parte dei fan.

Le piattaforme di trading online, se usate per il copytrading o per investimenti di lungo termine, possono essere un modo efficace per generare entrate passive. Ecco una tabella con le principali:

  • Deposito Min: 250

    Licenza: HCMC 2/11/24.5.1994

    Segnali di Trading Gratuiti

    Corso di Trading Gratuito

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 292/16

    Formazione Gratuita

    Deposito Minimo Basso

    58.88% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 169/12

    1500 Strumenti disponibili

    Premio Wealth & Finance 2018

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

D'altra parte, piattaforme come Patreon o Udemy, dove si vendono prodotti o servizi, non comportano rischi di investimento ma richiedono comunque un certo sforzo e tempo per creare e promuovere il proprio prodotto o servizio. Inoltre, la domanda per questi prodotti o servizi può essere soggetta a fluttuazioni di mercato e tendenze, il che può influire sulle entrate passive.

Creare entrate passive senza investire

I metodi più diffusi per guadagnare passivamente sono l'affiliazione, la pubblicità, le royalties, le app, i blog e molti altri. La scelta più corretta dipende in gran parte dalla conoscenza e dalla formazione. Anche creare un'app, seppure può essere un processo complicato inizialmente, ma una volta completato, può produrre un flusso di entrate, soprattutto se c'è un buon seguito. Un'altra opzione è la creazione di un blog. Ci sono diversi modi per monetizzare un blog, come ad esempio la pubblicità o la vendita di prodotti digitali o dei propri servizi.

Guadagni passivi online

Internet offre molte opportunità di guadagno passivo online, come il marketing di affiliazione, la pubblicità sui social media e il dropshipping. Il marketing di affiliazione consiste nel promuovere prodotti di altre aziende tramite un link di affiliazione e guadagnare una commissione sulle vendite generate da quel link. Questo tipo di attività può essere fatta su svariati siti web. Un affiliato è una persona che pubblicizza un prodotto o servizio di un'altra società e riceve una commissione quando un utente effettua una conversione. In generale, questo tipo di attività può essere un'ottima fonte di reddito passivo.

La pubblicità sui social media consiste nel promuovere prodotti su piattaforme social e guadagnare una commissione sulle vendite generate da quei post pubblicitari. Il dropshipping, invece, consiste nell'avviare un'attività di e-commerce senza dover acquistare o gestire fisicamente la merce venduta.

Avere un’entrata passiva con gli immobili

Un'opportunità di investimento per il reddito passivo è rappresentata dagli immobili in affitto. L'investimento in immobili in affitto comporta l'acquisto di un immobile e la sua locazione agli inquilini. Questa opportunità di investimento offre non solo un reddito mensile da locazione, ma anche un potenziale apprezzamento del valore dell'immobile nel tempo. Sebbene richieda un investimento iniziale, il ritorno sull'investimento può essere significativo, soprattutto nel lungo periodo.

Esempio

Marco e Sara sono una giovane coppia che vuole costruire una ricchezza a lungo termine investendo in immobili. Acquistano una proprietà in affitto che genera un reddito passivo grazie ai pagamenti degli affitti da parte degli inquilini. Affidano a una società di gestione immobiliare il compito di occuparsi della manutenzione e dei rapporti con gli inquilini, in modo da non dovervi dedicare molto tempo. Il reddito da locazione copre il pagamento del mutuo e l'immobile si rivaluta nel tempo, fornendo un'ulteriore fonte di reddito passivo a lungo termine.

Guadagnare soldi passivamente è possibile

Per creare entrate passive, è importante lavorare duramente all'inizio per impostare la giusta piattaforma e poi monitorare costantemente la fonte di guadagno. Ad esempio, per guadagnare passivamente tramite investimenti finanziari, è necessario scegliere le giuste opzioni di investimento, seguire i trend del mercato e adattarsi ai cambiamenti economici. Ti invitiamo a vedere questo video:

Ed ora un'ultima idea per chi ha un immobile disponibile.

Come generare reddito passivo con Airbnb

Affittare una stanza o un intero appartamento su Airbnb può generare un reddito passivo interessante. Questa piattaforma online offre la possibilità di guadagnare denaro extra sfruttando gli spazi disponibili nella propria casa. Vediamo come è possibile generare reddito passivo con Airbnb.

Offrire un'esperienza unica agli ospiti

Per massimizzare i guadagni passivi con Airbnb, è fondamentale offrire agli ospiti un'esperienza unica e di qualità. Ciò significa curare l'arredamento degli spazi dedicati agli ospiti in modo accogliente ed esteticamente gradevole. Un ambiente pulito e ben tenuto sarà sicuramente apprezzato dagli ospiti e potrà portare a recensioni positive, che a loro volta attireranno più prenotazioni.

Oltre all'arredamento, è possibile fornire servizi aggiuntivi per rendere l'esperienza degli ospiti ancora più speciale. Ad esempio, si potrebbe offrire la colazione inclusa nel prezzo del soggiorno o mettere a disposizione trasporto da e per l'aeroporto. Questi piccoli dettagli possono fare la differenza nella scelta degli ospiti e permettere di aumentare i guadagni.

Utilizzare strategie di pricing dinamico

Un'altra strategia efficace per generare reddito passivo con Airbnb è utilizzare il pricing dinamico durante periodi di alta richiesta. Questo significa adattare il prezzo delle stanze in base alla domanda e all'offerta nel mercato locale. Durante eventi speciali o stagioni turistiche, ad esempio, è possibile aumentare il prezzo delle prenotazioni per massimizzare i guadagni.

Per implementare una strategia di pricing dinamico, è consigliabile monitorare costantemente il mercato locale e le tariffe degli alloggi simili nella zona. In questo modo si potranno fare aggiustamenti al prezzo in tempo reale per sfruttare al meglio le opportunità di guadagno.

Inoltre, Airbnb offre strumenti e funzionalità per facilitare l'implementazione del pricing dinamico. Ad esempio, è possibile impostare tariffe speciali per determinati periodi o offrire sconti last minute per riempire eventuali vuoti nel calendario delle prenotazioni. In ogni caso ecco qui un video informativo:

Conclusioni

In conclusione, investire per ottenere un reddito passivo è una strategia finanziaria intelligente che consente di ottenere un flusso di reddito senza richiedere un lavoro attivo. Esistono diverse opportunità di investimento per il reddito passivo, ognuna con i suoi vantaggi e svantaggi. Quando si considera di investire in un'opportunità di reddito passivo, è fondamentale condurre una ricerca approfondita per assicurarsi che l'investimento sia in linea con i propri obiettivi finanziari e con il proprio livello di tolleranza al rischio.

Bisogna inoltre prendere precauzioni e saper scegliere la giusta piattaforma per investimenti online. È importante ricordare che qualsiasi investimento comporta un rischio, quindi assicuratevi di essere ben preparati prima di prendere una decisione. Inoltre, è importante diversificare i propri investimenti per ridurre al minimo i rischi.

FAQ

Dove investire per guadagnare passivamente?

Un'idea è ad esempio quella di investire in azioni che pagano dividendi. Questa tipologia di azioni permette all'investitore di ricevere una parte degli utili che la società distribuisce ogni anno o, in alcuni casi, anche ogni mese.

Quali sono delle piattaforme per il guadagno passivo?

Si potrebbe decidere di investire tramite piattaforme di trading online oppure con piattaforme come Udemy dove vendere i propri servizi. Certo è che se al momento non si hanno servizi o competenze per cui creare un corso da mettere in vendita, la soluzione più semplice rimane quella di investire una piccola somma di denaro.

Per farlo esistono diverse tipologie di piattaforme, che vanno dal crowfunding immobiliare e passano per il trading online, tra cui si trova anche il copy trading ovvero la possibilità di copiare le operazioni di trader esperti.

Simo Ilmari Dodero Trader e Analista dei Mercati

LinkedIn

Esperto di analisi tecnica, price action e algoritmi quantitativi applicati al trading online sui mercati finanziari. Si è sempre interessato alla finanza, dedicando gli studi all'analisi grafica e anche all'analisi fondamentale dei mercati finanziari. Esperto nell'utilizzo di Metatrader 4 su cui ha tenuto webinar e corsi per trader principianti e intermedi.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro