Come Comprare Azioni Facebook (FB)

Valore, Grafici, Previsioni

Azioni Facebook

Facebook (FB)

303.17

-4.23 % (Oggi)

NASDAQ
Mercato US Chiuso

Come investire in azioni Facebook passo dopo passo:

Per acquistare le azioni Facebook puoi seguire questi passaggi:

  1. Vai alla pagina dell'azioni Facebook (FB) su eToro
  2. Clicca sul pulsante INVESTI, si aprirà una finestra per creare un conto
  3. Clicca sul pulsante Registrati, per aprire un nuovo conto
  4. Puoi utilizzare diversi metodi di pagamento tra cui Mastercard o VISA
  5. Fai pratica con la demo oppure copia uno dei tanti trader professionisti

Panoramica azioni Facebook

Facebook è un servizio americano di social media e social network online di proprietà di Facebook, Inc. Fondato nel 2004 da Mark Zuckerberg con i compagni di stanza e studenti dell'Harvard College Eduardo Saverin, Andrew McCollum, Dustin Moskovitz e Chris Hughes, il suo nome deriva dagli elenchi di face book spesso dati agli studenti universitari americani. L'iscrizione era inizialmente limitata agli studenti di Harvard, espandendosi gradualmente ad altre università nordamericane e, dal 2006, a chiunque abbia più di 13 anni. A partire dal 2020, Facebook ha rivendicato 2,8 miliardi di utenti attivi mensili e si è classificato al settimo posto nell'uso globale di internet. È stata l'applicazione mobile più scaricata degli anni 2010.

Elementi a favore di un rialzo o di un ribasso per le azioni Facebook

In questo schema indichiamo alcuni degli elementi a favore di un rialzo (quindi motivi per acquistare azioni Facebook) o di un ribasso delle azioni Facebook. Per ogni market mover al rialzo ne indichiamo uno al ribasso (quindi motivi per vendere le azioni Facebook) allo scopo di fornire una presentazione quanto più bilanciata possibile.

Maggior bisogno dei Social

La pandemia globale ha reso chiaro che mentre solo le aziende forti sopravviveranno, le aziende essenziali prospereranno. Facebook è stata una di quelle aziende essenziali da quando il virus ha iniziato a diffondersi in tutto il mondo all'inizio del 2020, e i guadagni del quarto trimestre riflettono la continua popolarità dell'azienda.

Incertezza economica

Anche se l'incertezza economica del 2020 non ha provocato un calo nel business di Facebook, il rischio di qualche ricaduta finanziaria se una ripresa economica globale non è rapida è ancora una minaccia significativa.

Utenti in aumento

Con il suo numero di utenti che continua ad aumentare, Facebook è sulla buona strada, ma la dipendenza dalla pubblicità può essere un'arma a doppio taglio (presto o tardi si farà sentire).

Controllo Antitrust

Il Controllo antitrust rimane un rischio, soprattutto nel contesto della causa antitrust del Dipartimento di Giustizia contro il rivale Google, la più grande causa di Big Tech da quella contro Microsoft (MSFT) circa due decenni fa.

Sviluppo e-commerce

Nel frattempo, il centro commerciale digitale Facebook Shops, annunciato per la prima volta nel maggio 2020, ora ha circa 1,2 milioni di negozi attivi e più di 300 milioni di acquirenti, o almeno browser, al mese, la società ha detto il 22 giugno. Shops è il grande sforzo di Facebook per portare gli acquisti di e-commerce in casa, invece di facilitare solo le connessioni utente-pubblico che portano ad acquisti fuori sede. Le aziende possono impostare un unico negozio per i clienti che possono accedere su Facebook, Instagram e ora WhatsApp.

Concorrenza di App video

Le preoccupazioni degli analisti hanno citato l'intensificazione della concorrenza per la crescente spesa pubblicitaria digitale, in parte legata al cambiamento della privacy di Apple. Si nota anche una crescente spesa pubblicitaria tramite Amazon.com (AMZN) e Apple (AAPL) che taglia la crescita di Facebook. Inoltre è in atto uno spostamento del momentum di ad-share verso le app video a breve termine favorite dalla Gen Z, tra cui Snap (SNAP), TikTok e YouTube di Google.

Principali competitor azioni Facebook

Migliori Broker per comprare azioni Facebook

Di seguito un elenco dei migliori broker regolamentati in Italia dove acquistare azioni Facebook

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 292/16

    Formazione Gratuita

    Trading Central

    69.57% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76,4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 67,7% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 10

    Licenza: Cysec 247/14

    Chat utenti in italiano

    Deposito Minimo Basso

    I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di subire perdite in poco tempo a causa della presenza della leva. Il 84% dei conti degli investitori retail subisce delle perdite durante il trading con CFD con questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e considerare se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro

Approfondimento sulle azioni Facebook

Facebook (ora Meta): un vero colosso i cui tentacoli si sono sparsi in tutto il mondo attirando a sé partnership come altri BIG (vedi Microsoft e Google) e inglobando aziende più piccole per porre in essere una diversificazione più ampia.

Quando si parla di Facebook, quindi, non si parla solo del social network più famoso al mondo, il social network per eccellenza, ma si parla di una società multi settoriale corporativa.

Un trend positivo costante, a parte uno scivolone nel 2018 di cui parleremo nel proseguo dell'articolo, bilanci in profitti e debito a zero, fa di questa azienda una società sana e stabile su cui è sicuramente vantaggioso puntare l'attenzione.

Come trarre profitto da un'azienda così in espansione? Possiamo farlo percorrendo due strade:

  • aprendo un deposito conto titoli presso una banca e dando mandato alla stessa di acquistare azioni Facebook

  • oppure operare attraverso i broker online in modo completamente autonomo. Vedremo nel corso dell'articolo gli evidenti vantaggi che si possono ottenere utilizzando queste piattaforme online e i suoi strumenti finanziari CFD, Contracts for Difference.

Conviene investire in azioni Facebook? E' sicuramente uno dei colossi maggiori americani che promette mantenere un trend positivo. Naturalmente occorre prestare attenzione alle notizie economiche che la interessano perchè è un asset molto reattivo.

Monitorare e prestare attenzione ai competitors potrà aiutare i traders ad avvantaggiarsi anche da quei ribassi o correttivi che nella quotazione di un azione avvengono spesso.

Diamo subito qualche dato sulla quotazione reale e vediamo quali sono le piattaforme online d'interesse. Noi approfondiremo solo tre di queste: eToro, Plus500 e Capital.com.

Facebook: i dati

Facebook Inc. è una società americana, fondata nel 2004, con sede a Menlo Park, California. Tra i suoi fondatori ritroviamo il famoso Mark Zuckerberg. La società possiede il social network Facebook, l'app per la condivisione di video e foto Instagram, il messenger WhatsApp e Oculus VR, il produttore di hardware di realtà virtuale. Queste le principali ma nella sua rete sono 'cadute' molte altre società promettenti. Nel giugno 2020 ha acquisito il servizio svedese Mapillary per fornire immagini e foto per rappresentare il mondo intero, non solamente le strade, attraverso le foto delle persone (attività chiamata crowdsourcing).

Alcune tra le più importanti partnership sono state con la Microsoft (2007), Google (2015), Amazon (2017) che hanno aumentato le visualizzazioni e il volume di pubblicità venduta. Negli ultimi anni è indubbiamente il settore pubblicitario ciò che ha permesso ulteriore crescita all'interno dell'azienda.

Da che è stata quotata su Nasdaq di NY, 2012, il trend è stato positivo in quanto è una delle più efficienti società americane presenti sul mercato: liquidità e indicatori di bilancio P/E positivi mostrano che è una società sana sempre innovativa e alla ricerca di altri modi per fidelizzare i propri utilizzatori.

Fa parte anche dell'indice S&P500 e Nasdaq100.

Facebook fa anche parte delle azioni FANG e FAANG, acronomi il primo di Facebook, Amazon, Netflix e Google (o meglio Alphabet Inc.), il secondo di Facebook, Amazon, Apple, Netflix e Google. I 4 o 5 colossi su cui chiunque avrebbe investito ad occhi chiusi. Dopo le perdite di capitale azionario subite nel 2018, tuttavia, e una certa stanchezza mostrata negli ultimi anni, nemmeno queste azioni sembrano invulnerabili a un ribasso.

A partire da luglio 2021 Facebook ha una capitalizzazione di mercato di $ 1,005 trilioni. Facebook, si piazza quindi come sesta azienda più preziosa al mondo per capitalizzazione di mercato. La capitalizzazione di mercato è il valore di mercato totale delle azioni in circolazione di una società quotata in borsa ed è comunemente utilizzata per misurare il valore di una società.

Ha un fatturato lordo (Entrate) nel 2021 (TTM): $ 92,16 B, generato dalla vendita di beni e servizi. Mentre i guadagni (utili = EBIT) nel 2021 (TTM): $ 38,15 B.

La politica della società Facebook Inc. è quella di non redistribuire i dividendi ma utilizzarli nella crescita della azienda.

A giugno 2021, 3,30 miliardi di utenti mensili erano attivi su Facebook.

Applicazioni collegate a Facebook

Facebook ha poi una rete di applicazioni utilizzate per ottenere diversi servizi. Ecco le principali:

  • Facebook Messenger: un servizio di messaggistica istantanea, tipo whatsapp, scaricabile sia su sistemi Android, iOS e Windows 10.

  • Facebook Gaming: un'area dedicata ai videogames. Nello specifico si condividono registrazioni di sessioni di gioco già avvenute o trasmesse in diretta.

  • Facebook Watch: raccolta di video, video musicali e programmi on-demand pubblicati dagli utenti.

  • Facebook MarketPlace: un'area del social network dove è possibile acquistare e vendere oggetti.

  • IGTV: Integrato in Instagram attraverso il quale si possono condividere filmati di dimensioni maggiori rispetto a quelli condivisibili normalmente.

  • Instagram Shop: simile a Facebook MarketPlace. Si acquistano e vendono oggetti.

  • Whatsapp Business: servizio di messaggistica istantanea per le aziende. Viene data la possibilità di collegare anche un numero di telefonia fisso.

Progetti

Altro progetto di Facebook sono i Portal: dispositivi intelligenti per effettuare e ricevere videochiamate con Facebook Messenger e Whatsapp. Disponibili per default sul dispositivo Alexa di Amazon.

In cantiere dal 2014 il progetto di utilizzare droni per risolvere le criticità delle connessioni internet nei paesi emergenti. Nel 2018 ha abbandonato il progetto di creare un proprio drone, 'Aquila', e si è orientato a collaborazioni con ditte esterne che perseguono lo stesso obiettivo.

E' già attivo da fine giugno 2021 anche il nuovo servizio di Newsletter chiamato Bulletin. E' totalmente indipendente da Facebook anche se mantiene le stesse interfacce. Per ora è un servizio rivolto al pubblico americano con autori e scrittori americani che pubblicheranno i propri podcast e newsletter.

Altro progetto messo in campo da Facebook é quello di reindirizzare contenuti considerati estremisti e aiutare chi li posta e chi li legge indirizzandoli verso organizzazioni come Life After Hate.

Dalla grande attività, non esauritasi nel tempo ma accresciuta diramandosi e diversificandosi, è facile comprendere il motivo di una continua crescita societaria come della quotazione delle azioni Facebook.

Facebook quindi è una realtà multisettoriale sempre innovativa e giovane.

E forse è proprio per questa realtà che si è sviluppata dagli albori sino ad oggi che il CEO e fondatore Zuckerberg, ha voluto cambiarle nome: oggi Facebook si chiama Meta da metaverso.

Perchè il cambio di nome.

Citiamo direttamente la visione che ha portato i fondatori al cambio di nome, dichiarata nel loro sito e annunciata il 28 ottobre 2021:

"Meta crea tecnologie che aiutano le persone a connettersi, trovare comunità e far crescere le aziende. Quando Facebook è stato lanciato nel 2004, ha cambiato il modo in cui le persone si connettono. App come Messenger, Instagram e WhatsApp hanno ulteriormente potenziato miliardi di persone in tutto il mondo. Ora, Meta sta andando oltre gli schermi 2D verso esperienze immersive come la realtà aumentata e virtuale per aiutare a costruire la prossima evoluzione della tecnologia sociale.

Un'idea quindi che vuole spostarsi sulle realtà virtuali considerate dagli sviluppatori e dal team di Meta il logico proseguimento di internet e dei social network.

L'obiettivo di Meta sarà quello di dare vita al metaverso e aiutare le persone a connettersi, trovare comunità e far crescere le imprese.

Ci sono in progetto molte cose importanti come l'utilizzo di negozi fisici ubicati in tutto il mondo per mostrare le potenzialità del Metaverso ovvero i dispositivi realizzati dalla divisione della società Reality Labs come visori per VR e ‘occhiali’ per realtà aumentata.

Facebook era un nome legato troppo a una singola realtà della società e non rappresentava più bene gli obiettivi dei fondatori.

Inoltre dal 1 dicembre 2021, Meta Platform Inc, cambierà anche il ticker azionario in MVRS. Quindi non più FB ma MVRS.

Vediamo ora lo storico della sua performance sui mercati e come si è mossa durante questa pandemia.

Facebook: dati storici

Vediamo innanzitutto il grafico.

Storico FBPlus500 mostra il grafico da metà 2017 ed è evidente come l'andamento nel tempo è stato sostanzialmente positivo a parte nel secondo trimestre del 2018 dove ebbe un brusco ribasso bruciando diversi miliardi di dollari.

Interessante che la pandemia ha avuto un effetto al rialzo sulla quotazione delle azioni del colosso in quanto, la gente, costretta a casa, ha fatto più uso sia dei servii messi a disposizione dalla piattaforma, sia delle vendite/acquisti online.

Anche in Italia, nel 2020, è stato il social più utilizzato, da oltre 36,7 milioni di persone. Seguite molto di più le informazioni sulla salute esposte su Facebook che non attraverso i canali d'informazione governativi. Molto spesso però queste notizie si sono rivelate Fake News.

Dopo un'andamento al rialzo perdurato per tutto il 2020 e il primo semestre 2021, il CEO di Facebook si attende un'inversione di tendenza che si è evrificata a partire da settembre e ha perdurato sino all'annuncio del nuovo nome. Ora il trend è di nuovo in rialzo anche se meno del previsto.

Quindi la domanda che gli investitori si fanno ora è: conviene comprare azioni Facebook?

Conviene comprare azioni Facebook?

Per dare una risposta esaustiva, occorre vedere quali sono i vantaggi presentati dai bilanci dell'azienda e quali potrebbero essere le notizie che potrebbero danneggiarla

Vantaggi di investire in FB

Ecco una breve lista:

  1. Il nuovo nome è un nuovo obiettivo: un nuovo modo di relazionarsi e di crescere. Punta sul Metaverso e le realtà Virtuali. Molto dipenderà da quanto credibile sarà il progetto e come sapranno svilupparlo. Le realtà virtuali non piacciono a tutti ma sempre più investitori sono interessate ad esse.

  2. E' una società dinamica e innovativa che ha saputo espandersi e diversificarsi nell'intento di fidelizzare sempre più i suoi iscritti. Attenta ai gusti e ai cambiamenti che avvengono sul mercato per adeguarsi e anticiparne i movimenti.

  3. Bilanci in positivo. E' una società che ha liquidità e ha raggiunto spesso profitti. Gli indicatori di bilancio dell'analisi fondamentali sono positivi dando l'idea di una azienda stabile e sana.

  4. E' probabile che il settore che continuerà a crescere sarà quello della pubblicità. Visto il grande utilizzo da parte degli utenti di FB, gli imprenditori hanno compreso che investire affinché la propria pubblicità compaia su Facebook è un passaggio obbligatorio. E' questo il servizio che al momento sta continuando a portare introiti alla società: il mercato pubblicitario.

Elementi da tenere in considerazione

Come ogni azienda quotata in borsa, anche Facebook è soggetta alla competizione e alle notizie che la coinvolgono. Vediamo in che modo questi elementi hanno influito nella quotazione.

  • Competitors. All'orizzonte c'è sempre chi scende in campo e cerca di prendersi quote di mercato e sottrarle a FB.

    • Nel settore social network: ci ha provato Google+ (miseramente fallito). Twitter invece ha tenuto testa e TikToK é cresciuto esponenzialmente diventando forse il concorrente più forte ora sul mercato. Snapchat, altro social network popolare tra la generazione Z ovvero gli adolescenti attuali, può diventare nel tempo un competitor di tutto rispetto.

    • Nel settore pubblicitario: Google è senza ombra di dubbio il più forte concorrente su questo mercato. Ma anche Amazon può fare paura in quanto in un solo anno è aumentato del 2% contro lo 0.3% di Facebook.

  • Notizie: purtroppo Facebook è stato al centro di notizie di fuga di dati e privacy violata.

    • Lo scandalo Facebook-Cambridge Analytica (dove quest'ultima acquisì i dati personali di ben 87 milioni di account Facebook senza ottenerne il consenso per utilizzarli a scopi personali di propaganda politica) portò le azioni FB al ribasso più forte che si è mai registrato da quando l'asset è quotato in borsa. Solo dopo che Zuckerberg annunciò che erano stati implementati delle misure per la protezione dei dati, il titolo riiniziò la sua salita.

    • Sono invece di questi mesi le accuse da parte delle autorità americane anti trust mosse contro il Colosso di internet e non solo (le stesse accuse sono state mosse nei confronti di Amazon, Google, Apple). Accuse di abuso di posizione dominante (monopolio tecnologico) e messe in discussione le ultime acquisizioni (vedi Instagram e Whatsapp). Le autorità propongono la cessione da parte di Facebook di Instagram e Whatsapp e il divieto di fare acquisizioni superiori ai 10 milioni di dollari.

E' naturale che notizie di questo genere, influenzino il prezzo dell'azione FB. Ed è forse questo anche uno dei motivi (non espressi) per cui la società ha voluto cambiare nome. Occorrerà vedere come si muoveranno questi grossi colossi quali Facebook, Google, Amazon e Apple nei confronti delle accuse governative.

Cosa dicono gli analisti

Gli analisti sono concordi nell'affermare che Facebook è una azienda a debito zero, stabile e sana. Dal 2021 sta forse iniziando una fase riflessiva probabilmente in parte dovuta alle notizie di cui abbiamo parlato poc'anzi. Non c'è comunque alcun dubbio che monitorare questo asset per prendere posizioni opportune e ottenere profitti è una cosa assolutamente da fare.

A chi potrebbe interessare investire in FB?

  1. A chi ambisce cambiare il mondo. Facebook ha sicuramente rivoluzionare il nostro modo di interagire e comunicare in un modo inimmaginabile anche solo 30 anni fa.

  2. Investitori che cercano opportunità stabili di performance positive.

  3. Traders giornalieri che cercano opportunità di guadagno dalle oscillazioni del prezzo dell'azione nel breve e medio periodo.

Vediamo ora come, in pratica, possiamo negoziare in questo attivo.

Come comprare e vendere azioni Facebook

In questa sezione dell'articolo analizzeremo nel dettaglio come negoziare questo asset attraverso le piattaforme online di eToro, Plus500 e Capital.com. Le piattaforme online hanno queste caratteristiche comuni:

  • sono regolamentate dagli enti preposti europei come la CySEC e FCA (per il Regno Unito). Questo aspetto è fondamentale per evitare di imbatterci in truffe e perdere tutto il nostro capitale.

  • Offrono tutte un conto demo o virtuale dove provare le strategie e impratichirsi degli strumenti della piattaforma.

  • Sono tutti broker CFD. Ovvero propongono come strumenti derivati i CFD. Discorso leggermente diverso per eToro.

  • Tutte quante offrono vari mercati su cui negoziare, spread competitivi, velocità di esecuzione dell'ordine e assistenza online.

Iniziamo la nostra analisi.

Plus500

Plus500 è una piattaforma all'avanguardia e innovativa. E' quotata nella Borsa di Londra dal 2013 ed è stata la prima piattaforma a permettere di negoziare i CFD su Bitcoin lo stesso anno.

Plus500 non è una piattaforma per principianti a meno che non si utilizzi il conto demo.

Per una recensione completa, leggi la nostra mini guida.

Come negoziare in CFD su azioni Facebook con Plus500?

00:03 Minuti Richiesti

Segui i passi elencati.

  1. Registrati alla piattaforma.

    Ti verranno fornite le tue credenziali o potrai usare i tuoi account Apple, Google o Facebook per accelerare l'operazione di registrazione.
  2. Scrivi sulla barra di ricerca Facebook o il suo ticker: FB.

    Al grafico in tempo reale potrai applicare gli indicatori che vorrai
  3. Cliccando sulla estremità destra l'icona (i) potrai vedere alcune interessanti informazioni.

    Informazioni riguardanti la leva finanziaria e gli eventuali costi di rollover. Decidi se acquistare o vendere allo scoperto (per ottenere profitti anche se il prezzo dell'asset va al ribasso). Apri la posizione. Un popup ti avvertirà che Plus500 ha dato esecuzione all'ordine.

Iscriviti adesso e inizia ad utilizzare il conto demo per negoziare in CFD su Facebook.

Il vostro capitale è a rischio.

Capital.com

Capital.com è un altro broker all'avanguardia e innovativo. Nonostante sia sul mercato dal 2017, ha già al suo attivo più di 800.000 utenti. Ha una grafica molto simile a quella di Plus500.

Oltre ai soliti fattori di cui abbiamo parlato in precedenza (regolamentazione, conto demo, bassi costi), Capital.com si caratterizza da alcuni elementi unici:

  1. deposito minimo: 20$, uno tra i più bassi.

  2. Possibilità di associare il proprio account Capital con la piattaforma TradingView e, nella versione inglese, anche con MetaTrader4.

Per una recensione completa, leggete la nostra guida 2021.

Anche in questo caso, quando aprirete delle posizioni, starete operando con i CFD e non con il sottostante.

Per approfondire: CFD, cosa sono e come funzionano.

Dopo esservi registrati, accedete al vostro conto demo o live e scrivete sulla barra di ricerca a sinistra FB o Facebook.

Facebook e analisi tecnica CapitalCome si vede dalla foto, si può personalizzare il grafico con gli indicatori che più vi interessano per prevedere l'andamento dell'asset. Sulla estrema sinistra invece, potete trovare le indicazioni quali:

  • codice dell'asset: FB (dal 1 dicembre MVRS

  • Valuta in cui viene fatto lo scambio

  • Margine e leva finanziaria

  • costi di Rollover.

Una volta fatte le vostre considerazioni, cliccate su NEGOZIA, affianco a INFORMAZIONI MERCATO e, dopo aver impostato stop loss e take profit, importo, aprite la posizione.

Iscriviti adesso.

Il vostro capitale è a rischio.

eToro

eToro è una piattaforma più complessa e piena di strumenti interessanti. Vediamoli insieme.

E' conosciuta dai suoi oltre 20 milioni di utenti per essere un social network alla maniera di Facebook o Twitter dove ogni utente può commentare e postare temi di finanza ma anche chiedere suggerimenti, spiegazioni e consigli finanziari.

Altro sistema brevettato da eToro che viene incontro a chi inizia a fare trading è il Copy trading, legato indissolubilmente al suo essere social. Con questa funzione permette a un qualunque utente di scegliere uno o più Popular investor, cioè traders più esperti, e copiarli proporzionalmente al capitale investito.

Copy Trading 1Altra funziona interessante è l'opportunità di investire nei Copy Portfoglio. Un portafoglio è un pacchetto, un paniere di titoli attentamente vagliati dal team di eToro o dai suoi partners perché possa dare una certa performance. Con il CopyPortfoglio si negozia in tanti asset in una volta sola.

Un'altra particolarità di eToro è la possibilità di investire direttamente in azioni a zero commissioni. Nel momento in cui apriamo una posizione di acquisto possiamo decidere se operare con i CFD (utilizzando la leva e sostenendo il costo dello spread) o acquistare le azioni vere e proprie e dunque porre in essere un'investimento di lunga durata.

Acquisto FB eToro 2Se invece si apre una posizione di vendita allo scoperto, allora si negozia sempre con i CFD.

Iscriviti adesso e inizia a negoziare in azioni Facebook.

Il vostro capitale è a rischio.

Come possiamo aprire una posizione su eToro e iniziare a negoziare in azioni Facebook con o senza l'utilizzo di CFD?

Registratevi e accedete alla piattaforme con le vostre credenziali o attraverso gli account Apple, Google e Facebook.

Scrivere sulla barra di ricerca centrale il nome dell'asset o il suo ticker.

FB eToroLa schermata che si aprirà, contiene diverse sezioni ognuna delle quali offre informazioni diverse:

  • Feed sono i post condivisi

  • statistiche: mostra alcuni dati propri dell'analisi fondamentale della società che si desidera monitorare

  • Grafico: possiamo vedere subito l'andamento della quotazione dell'asset e lanciare i procharts.

  • Ricerca: è una sezione che mostra l'opinione degli analisti e gli obiettivi di prezzo così come il sentiment dei traders e le transazioni avvenute in un certo arco temporale (di solito l'ultimo trimestre)

Per una recensione completa di eToro, leggete la nostra guida 2021.

Cliccando INVESTI, si arriva alla schermata dove è possibile impostare l'importo, lo Stop loss e il take profit e dare ordine alla piattaforma di esecuzione, cliccando su APRI POSIZIONE oppure IMPOSTA ORDINE.

Vendita CFD Facebook eToroL'ordine o la nuova transazione lo ritroverete nel vostro portafoglio.

Ordine FB in attesaNegozia con eToro in azioni Facebook.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l'investimento in azioni e criptoasset, sia il trading di attività in CFD. Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si fa trading con questo fornitore di CFD. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro. Il vostro capitale è a rischio.

Conclusioni

Facebook è una realtà diramata: non solo un social network dove condividere e scambiarsi idee ma anche un servizio di marketing pubblicitario, di market dove si può vendere ed acquistare e tanto altro.

E' un'azienda sana stabile che ha offerto una performance positiva turbata solo da qualche notizia scandalo su furti di dati e privacy violata che ha portato l'attivo a perdere quota.

E' sicuramente un asset da tenere nel proprio conto azioni e sul quale fare trading vincenti. Nell'articolo abbiamo mostrato come può essere semplice fare trading attraverso le tre piattaforme: eToro, Plus500 e Capital.com.

Per approfondire: Come comprare azioni Twitter

Quanto detto non è da intendersi come un consiglio di investimento.

FAQ

Conviene investire in azioni Facebook?

Facebook Inc. è una società che ha presentato negli anni bilanci positivi e profitti. E' una società proiettata all'innovazione e all'anticipazione dei mercati. Il suo CEO, Zuckerberg, è sicuramente la carta vincente di questa azienda. Per un investitore, le azioni Facebook vanno sicuramente monitorate attentamente

Come è possibile investire in azioni Facebook?

Il modo tradizionale è quello di servirsi dei servii di consulenza finanziaria della propria banca o SIM i cui costi di gestione sono però molto alti, oppure operare attraverso i broker online

Quale broker offre il servizio migliore?

In questo articolo ne abbiamo visti tre. Sicuramente eToro è quello più completo e diversificato offrendo l'opportunità di operare sia con i CFD sia con le azioni.

Scheda tecnica Meta Platforms Inc

Dettagli sul titolo ed informazioni di base

Nome Titolo
Meta Platforms Inc
Listino
NASDAQ
Settore
Data Processing, Hosting, and Related Services
CEO
Mark Zuckerberg
Sito web
www.facebook.com
Dipendenti
58604
Indirizzo
1601 Willow Rd Menlo Park California United States
Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro