Come comprare Ripple (XRP)?

Nadia
November 25th, 2021

È davvero possibile comprare e vendere Ripple senza pagare le commissioni e soprattutto senza incappare in truffe? La risposta è sì, è possibile raggiungere entrambi questi obiettivi.

In questa guida vedrai come investire su Ripple (XRP) e ti offriremo alcune delle migliori piattaforme regolamentate operare con Ripple. In particolare parleremo di eToro (la più intuitiva per chi è all’inizio) accedi da qui, Plus500 e Capital.com, accedi al conto demo.

Data di lancio: 02 febbraio 2013

Fondatori: Arthur Britto, David Schwartz, Ryan Fugger

Principali investitori: Andreessen Horowitz, IDG Capital, Google Ventures, CME Ventures, Seagate, SBI Investment, Santander

Tipo: Valuta, Pagamento

Child Code Fork: Stellar

Ripple è un'infrastruttura basata su blockchain che aiuta le banche a fare pagamenti internazionali. Attualmente, i pagamenti transfrontalieri sono lenti e coinvolgono più intermediari. La grande scommessa di Ripple è che XRP diventerà una "valuta ponte" che molte istituzioni finanziarie utilizzano per regolare i pagamenti transfrontalieri più velocemente e a buon mercato. L'azienda mira a competere con l'attuale sistema SWIFT dei pagamenti transfrontalieri.

Ripple come criptovaluta

Molti sostengono che Ripple non sia una criptovaluta veramente decentralizzata.

Nella rete di Ripple non ci sono minatori; tutti i 100 miliardi di monete di XRP che esistono sono stati creati quando la rete è stata lanciata nel 2012. I suoi creatori hanno tenuto 20 miliardi e hanno dato il resto alla società. Da allora, Ripple ha distribuito "metodicamente" i gettoni ai clienti, ma tiene ancora quasi 50 miliardi in un conto di garanzia.

Inoltre, Ripple utilizza una lista di partecipanti identificati e fidati per convalidare le sue transazioni. Questo è in netto contrasto con Bitcoin, dove chiunque può eseguire un nodo Bitcoin o diventare un minatore. Questo potenzialmente dà a Ripple una grande misura di controllo sul funzionamento interno di XRP, portando molti appassionati di criptovalute a non amare Ripple.

Infine, la rete di pagamento basata su blockchain di Ripple non ha bisogno di una valuta ponte per funzionare, e molte delle istituzioni che adottano la rete hanno finora scelto di scambiare IOU digitali. Ripple ha indicato alle banche che possono risparmiare denaro utilizzando il token XRP. Resta da vedere se XRP sarà adottato come forma principale di valuta ponte.

Meccanismo di Ripple

Ripple utilizza un gruppo di nodi validatori per confermare ed elaborare le transazioni. I nodi validatori sono impostati attraverso la Ripple Corporation e include organizzazioni ben note come Microsoft e MIT. Questi nodi vengono continuamente aggiunti all'ecosistema man mano che più organizzazioni fidate usano Ripple.

Le transazioni Ripple sono estremamente veloci. Grazie alla sua rete di nodi di consenso, Ripple può elaborare fino a 1400 transazioni al secondo, con una velocità media di conferma delle transazioni di circa 4 secondi. Non ci sono praticamente commissioni per le transazioni Ripple, mentre invece una piccola quantità di Ripple viene bruciata in ogni transazione.

Futuro di Ripple

Attualmente, l'obiettivo principale di Ripple è quello di costruire il suo ecosistema di banche e implementare XRP nella piattaforma. In futuro, Ripple mira ad aggiornare la sua piattaforma per includere più di semplici valute, creando un mercato dove qualsiasi cosa di valore può essere scambiata.

Perchè è nata Ripple

Jed McCaleb e Chris Larsen, coloro che nel 2012 diedero vita a Ripple, vollero una criptovaluta completamente diversa da Bitcoin. Diverso obiettivo, diverso il progetto. 

La più notevole differenza tra Ripple e le altre criptovalute, in primis Bitcoin, è la sua velocità di transazione e il suo principale utilizzo. E' nata per essere utilizzata nelle transazioni internazionali tra enti e istituzioni bancarie. Sono infatti quest'ultimi i principali sostenitori finanziari e utilizzatori di questa moneta digitale.

E' bene sapere infatti che una qualunque transazione monetaria intercontinentale utilizzando Ripple, avviene in un lasso di tempo di 2/5 secondi contro i 10 minuti necessari con Bitcoin ed è tracciabile. Comprendere quindi il focus di tale moneta digitale e chi la sostiene può dare una idea dell'importanza della stessa e quindi aiutare nelle valutazioni personali di negoziazione della moneta digitale californiana.

Quotazione in tempo reale

Le performance passate non sono una indicazione certa per i rendimenti futuri.

Ripple: andamento degli ultimi anni

Per chi desidera comprare e vendere Ripple è molto importante capire come si è comportata la criptovaluta negli scorsi anni. Nel 2017, così come per le atre criptovalute, il valore del Ripple è salito molto. Nel 2018 c’è stata invece la svalutazione (anche se meno rispetto ad altre criptomonete).

Il team che lavora a Ripple ha intensificato le collaborazioni con banche e società. Ripple ha un utilizzo reale, motivo per cui non ha perso tanto valore come altre.

Per tutto il 2019 e 2020 è rimasta stabile su valori piuttosto bassi ma senza notevoli oscillazioni. Il 2021 invece è iniziato mostrando e continua a mostrare rialzi nonostante l'annuncio di un'indagine da parte della Sec sulla Ripple Lab. avvenuto a fine 2020. Il 2021 è stato caratterizzato da una crescita notevole sino a metà aprile per poi invertire la rotta seguendo il trend di quasi tutte le altre altcoin ritornando ai livelli di inizio 2021. Il 20 luglio 2021 come è stato per tutte le criptovalute ha ottenuto la sua quotazione più bassa a $ 0.5264. A distanza di meno di due mesi raggiunge invece la sua quotazione massima di $1.3747. Poi di nuovo il trend si inverte al ribasso sino alla fine di settembre e poi di nuovo un rush bull sino ai primi di novembre per ritracciare intorno a un prezzo medio di $ 1.03.

Alcuni dati

Capitalizzazione

$ 49,704,419,338

Volume di transazioni nelle ultime 24h

$3,163,235,449

Moneta Circolante

47.16 B XRP

Si posiziona al 7° posto per capitalizzazione di mercato.

Andamento XRP Le performance passate non sono un'indicazione dei risultati futuri.

Investi in XRP con eToro.

Chi può essere interessato a investire in Ripple

Gli investitori in XRP possono essere raggruppati in questi diversi settori:

  • Appassionati di criptovalute: potrebbe essere considerato una buona aggiunta un portafoglio ben bilanciato basato sulle cripto.

  • Investitori tematici nella sezione finanziaria: poiché XRP viene utilizzato dalle principali istituzioni finanziarie potrebbe far parte di un portafoglio basato su quel settore.

  • Trader di Bitcoin e di Ethereum. Alcuni fattori che influenzano il token XRP sono diversi da quelli che influiscono sulle altre valute, pertanto potrebbe essere utilizzato come strumento di copertura quando si investe in altre cripto.

  • Day trader: XRP essendo estremamente volatile, dà luogo a forti oscillazioni nel breve periodo per cui potrebbe presentare molte opportunità di trading a breve termine sia per posizioni lunghe che corte

Accedi a Capital.com e inizia a negoziare in XRP.

Prezzo di XRP: cosa lo influenza?

E' sempre il meccanismo di mercato tra domanda e offerta che in ultima analisi condiziona il prezzo di qualunque asset e quindi anche di Ripple.

Cos può influire sul suo prezzo?

  • l'andamento di Bitcoin. Ripple non è esente dall'influenza che la cripto principale esercita su tutte le altre.

  • Possibilità che altri istituti la utilizzino per le transazioni internazionali. Più si estende la rete di banche e istituti finanziari che usano la piattaforma e la cripto più questo la renderà stabile e preziosa.

  • Sviluppo tecnologica di Ripple Lab considerata da molti ancora una startup. Innovazione o rotazione all'interno dell'azienda potrebbero muovere verso l'alto o il basso la moneta digitale.

Previsioni XRP

Perchè le previsioni degli analisti dicono che il prezzo Ripple aumenterà? Perchè l'offerta diminuirà man mano che transazioni verranno effettuate tra i grandi istituti.

Al momento della sua immissione sul mercato, sono stati realizzati 100 miliardi di XRP. 80 miliardi sono stati resi disponibili sul mercato mentre 20 miliardi sono stati divisi tra i fondatori. Come pagamento delle transazioni, viene bruciata moneta XRP, diminuendone l'offerta e riequilibrandone il valore rispetto alla domanda.

Previsioni rosee dovute anche essenzialmente alla sua tecnologia (transazioni immediate e pochissimi costi di commissioni pagati attraverso la distruzione della criptovaluta) e alle istituzioni che utilizzano regolarmente Ripple per porre in essere scambi internazionali.

Naturalmente, come qualunque asset quotato, il rischio di una variazione improvvisa al ribasso o al rialzo è sempre dietro all'angolo quindi è sempre bene diversificare il nostro portafoglio per ridurre al minimo il rischio di perdite di capitale.

Ma come può l'investitore medio negoziare in Ripple? Vediamolo insieme

Accedi al conto demo di eToro e inizia ad investire in Ripple.

Come comprare e vendere Ripple?

L'investitore ha due modi fondamentali per negoziare in Ripple così come con qualunque altro asset.

A seconda di che investimento vuole fare (lungo, medio o breve termine) determinerà il suo modo di agire:

  • Se vuole investire a lungo termine allora acquisterà Ripple e li conserverà. In questo caso avrà bisogno di un Exchange accreditato e di un portafoglio digitale

  • Se invece vuole investire nel medio o breve periodo (investimento in giornata o massimo per una settimana) allora potrà farlo attraverso il trading online e gli strumenti derivati CFD. Prova il conto demo di Capital.com.

Sia l'uno che l'altro modo sono fattibili e possono dare risultati interessanti in termini di profitti, l'uso dell'uno o dell'altro dipenderà sostanzialmente dalla nostra strategia d'investimento.

Diciamo che, data l'alta volatilità delle criptovalute in generale, a cui non si sottrae nemmeno Ripple, acquistarle e detenerle, in caso di ribassi improvvisi, potrebbe essere una strategia più rischiosa che non utilizzando i Contratti per Differenza, CFD.

Vantaggi dell'uso dei CFD

I CFD (Contracts for Difference) sono strumenti cosiddetti derivati che consentono di sfruttare a proprio vantaggio i cambiamenti del prezzo dell’asset a cui fanno riferimento. Nel caso in cui le nostre previsioni si realizzino otterremo un profitto, mentre, in caso contrario, subiremo una perdita.

I CFD, inoltre, consentono di operare tramite leva finanziaria che permette di aumentare notevolmente l'esposizione e dunque sia i profitti ma anche le perdite: quindi attenzione!

Inizia a negoziare in CFD tramite eToro.

Piattaforme per comprare e vendere Ripple in Italia

Per negoziare in Ripple ci si deve rivolgere necessariamente a Exchange di criptovalute (nel caso in cui vogliamo comprare e vendere la moneta digitale vera e propria) oppure rivolgersi a società di brokeraggio specializzate in CFD.

Eccone una lista.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76,4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 67,7% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 10

    Licenza: Cysec 247/14

    Chat utenti in italiano

    Deposito Minimo Basso

    I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di subire perdite in poco tempo a causa della presenza della leva. Il 84% dei conti degli investitori retail subisce delle perdite durante il trading con CFD con questo fornitore. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e considerare se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro

Quali sono più convenienti? Gli Exchange o i broker in CFD? Diciamo che gli exchange mostrano qualche svantaggio in più.

Gli svantaggi di operare con gli Exchange

Le piattaforme di Exchange in criptovalute solitamente non sono regolamentate, questo significa che non si adeguano a direttive standard di sicurezza e garanzie a tutela dell'utente della piattaforma. Questo può essere un problema non indifferente.

Non sono rare infatti le notizie di Exchange che, di punto in bianco, falliscono facendo finire in fumo i risparmi di molti. Gli investitori non hanno molte possibilità di ottenere risarcimenti.

Altro svantaggio sono le commissioni che vengono fatte pagare: solitamente abbastanza elevate. Molto dipenderà dalla piattaforma che si sceglierà.

Inoltre, operando attraverso gli exchange, una volta comprati Ripple, si dovrà pensare a dove conservarle. Esistono due possibilità:

  • sulla piattaforma di Exchange (ma nel caso di fallimento, andrebbero persi sicuramente)

  • su portafogli digitali online o fisici come i così chiamati cold wallet (chiavette usb)

Niente di estremamente difficile a farsi ma comunque non proprio semplice per chi si affaccia al mondo delle criptovalute.

Come funzionano invece le piattaforme che operano con i CFD? Perchè sono vantaggiose?

Vantaggi dell'operare con broker CFD

Il primo indiscusso vantaggio è che si ha a che fare con piattaforme regolamentate e quindi che si sono adeguate alle direttive MiFID II e che vengono vigilate dai più importanti organi di controllo d'Europa come la CySec e FCA o la Consob in Italia.

La regolamentazione comporta che i conti dell'utente siano secretati e siano distinti dal conto di trading del broker. Comporta inoltre l'esistenza di fondi di copertura nel caso di insolvenza del broker e assicurazioni aggiuntive a tutela dell'investitore.

Il trading è un'attività rischiosa: affidandoci a società di brokeraggio regolamentate almeno si cerca di azzerare il rischio derivante da fallimenti o insolvenze da parte dei broker.

Anche l'utilizzo di un conto demo, un conto virtuale dove l'utente può approntare qualunque operazione di trading senza utilizzare il proprio denaro, è un vantaggio notevole e non solo per i novizi del trading.

Il conto demo offre l'opportunità di impratichirsi con la piattaforma e provare le proprie strategie. Nel momento in cui si acquista sicurezza si potrà convertire il conto demo in conto live o reale.

Un'ulteriore vantaggio sono i costi, mantenuti molto bassi, che si sostengono aprendo e chiudendo posizioni. Viene applicato lo Spread che non è altro che la differenza tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita in tempo reale.

Come ultimo vantaggio, come già si è accennato in precedenza, vogliamo indicare che con i CFD si ha la possibilità di usare la leva finanziaria. Con questo strumento è possibile aumentare l’esposizione finanziaria.

Analizziamo nel dettaglio due piattaforme che permettono di comprare e vendere Ripple sia attraverso CFD che con l'asset vero e proprio e presentano tutti questi vantaggi.

Capital.com

Capital.com, accedi direttamente al tuo conto demo, è un broker CFD che, anche se abbastanza recente sul mercato internazionale, si è già fatto notare per avere una piattaforma completa e innovativa. Utilizzando questa piattaforma non si negozia mai con Ripple ma con CFD su Ripple.

Ripple 2021Quali sono i vantaggi di comprare e vendere Ripple su Capital.com:

  • non ci sono costi di gestione della criptovaluta,

  • si possono mettere in atto strategie di breve e medio periodo,

  • la leva finanziaria è di 1:20 sul conto demo,

  • lo spread dinamico è in tempo reale e cambia a seconda del tasso corrente di scambio ma si attesta comunque su valori molto competitivi.

Per una recensione completa su Capital.com, legge la nostra Guida.

Capital.com, infine, ha implementato la propria piattaforma con la sezione 'Investimenti tematici' in cui rientra anche il Cripto Index. E' un paniere bilanciato e pensato dagli esperti di Capital.com che permette al trader di investire su più monete digitali con un unico click.

Iscriviti adesso e inizia a negoziare in Ripple con Capital.com.

I cryptoassets sono un prodotto d'investimento non regolamentato altamente volatile. Nessuna protezione per gli investitori dell'UE. Il vostro capitale è a rischio.

eToro

eToro, accedi da qui al conto demo, è uno dei primi broker (è operante sul mercato dal 2007) nell'offerta di CFD. Ma non si distingue per questo. La sua fama è dovuta principalmente per aver posto in essere una piattaforma social, in cui gli utenti possono chattare tra di loro come lo si fa su Facebook e Twitter per ricevere consigli e suggerimenti di investimento e per la sua funzione di Copy Trading.

Con questa funzione, eToro permette ai suoi iscritti di copiare le strategia di altri trader più esperti e quindi, proporzionalmente a quanto investito su ciascuno di loro, ottenere profitti e perdite.

Le strategie di Copy TradingeToro inoltre è un broker che offre sia la possibilità di comprare Ripple veri e propri oppure di negoziarli tramite CFD. Più precisamente se la mia prima posizione è :

  • di acquisto, apro una posizione di negoziazione con l'asset Ripple.

  • di vendita, apro una posizione short su CFD su Ripple (non possiedo l'asset, sto vendendo allo scoperto)

Quindi eToro permette questo tipo di negoziazione mista, se così vogliamo chiamarla ma davvero molto interessante.

Nel caso in cui stiamo aprendo una posizione di vendita allo scoperto:

  1. non ci sono costi di gestione per il possesso di Ripple (ricordiamo che non stiamo vendendo l'asset sottostante)

  2. Si può fare trading giornaliero o a medio periodo (qualche giorno)

  3. eToro non permette di operare con la leva finanziaria

  4. Lo spread dinamico è calcolato in tempo reale in base al tassi di scambio ed è in media a quelli evidenziati su altre piattaforme

  5. Se si mantiene aperta la posizione per più giorni, si dovrà pagare una piccola commissione di overnight come finanziamento

Nel caso in cui apriamo una posizione di acquisto Ripple:

  1. Stiamo acquistando l'asset

  2. Non c'è possibilità di utilizzare la leva finanziaria

  3. Non ci sono costi né commissioni aggiuntive

Per i trader professionisti, eToro mette a disposizione la sua nuova piattaforma di eToroX, un vero e proprio exchange in cui gestire, conservare e scambiare le proprie critpomonete, inclusa Ripple.

eToroxQuesta piattaforma si è dotata delle tecniche di sicurezza dati più all'avanguardia. Per una recensione più dettagliata, leggete l'articolo: 'Exchange di Criptovalute'

Per approfondire: Come fare trading di criptovalute con eToro: la guida completa.

Iscriviti adesso.

I cryptoassets sono un prodotto d'investimento non regolamentato altamente volatile. Nessuna protezione per gli investitori dell'UE. Il vostro capitale è a rischio.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l'investimento in azioni e criptoasset, sia il trading di attività in CFD. Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si fa trading con questo fornitore di CFD. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

Infine vogliamo brevemente accennare a Plus500.

Plus500

Plus500 è la piattaforma leader nella fornitura di CFD su una varietà estesa di asset.

In relazione alle criptovalute, Ripple non figura tra quelle negoziabili, non più. Non sappiamo per certo il motivo, ma Plus500 potrebbe aver seguito la politica di altri exchange, come Coinbase, che a seguito della denuncia della Sec verso la Ripple Lab., avvenuta alla fine di dicembre 2020, per aver ceduto 1,3 miliardi di dollari in titoli classificabili come securities non registrate e non come criptovalute, non ne ha più permesso la negoziazione.

E' notizia di metà aprile 2021, che la disputa si sta risolvendo a favore di Ripple Lab. La moneta digitale infatti, da allora, sta ottenendo crescenti rialzi e forse verrà di nuovo inserita tra le criptomonete negoziabili su PLus500.

Conclusioni

Comprare e vendere Ripple è possibile atttraverso gli exchange (non regolamentati e che mostrano alte commissioni) oppure attraverso società di brokeraggio regolamentate e che offrono costi operativi molto bassi. In questo articolo ne abbiamo visto in particolare due di cui eToro è sicuramente il più completo in quanto permette sia di negoziare nell'asset che tramite CFD. Inoltre la sua piattaforma eToroX si mostra sia come una piattaforma di exchange, sia un wallet digitale.

Ripple, come qualunque altra criptovaluta ha una alta volatilità ma offre buone prospettive come investimento.

Per approfondimenti: Come comprare Cardano

Per approfondimenti: Come comprare IOTA

I criptoasset sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un periodo di tempo molto breve e, pertanto, non sono adatti a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptoasset non è regolamentato e, pertanto, non è supervisionato da alcun quadro normativo dell'UE. Il vostro capitale è a rischio.

FAQ

E' possibile negoziare in Ripple senza pagare commissioni?

Le commissioni si pagano purtroppo, chi vi dice il contrario vi sta dicendo una menzogna. Certo è che si possono ridurre al minimo e questo è possibile. Utilizzando broker CFD potrete ridurre al minimo i costi di negoziazione.

Quali sono i costi che si sostengono utilizzando broker di CFD?

Il costo che si sostiene utilizzando i broker CFD, è definito spread ed è la differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita. Una piccola percentuale che il broker si trattiene nel momento in cui viene aperta una posizione.

Quali altri vantaggi si hanno utilizzando le piattaforme descritte nell'articolo?

Il vantaggio è che sono piattaforme regolamentate e quindi gli investitori sono tutelati in caso di comportamenti scorretti da parte di quest'ultimi e in caso di fallimento

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro