Piattaforma FTX: caratteristiche e funzioni

Redazione
May 17th, 2022

Le caratteristiche principali della piattaforma FTX, rendono questo exchange facile da usare come anticipato nelle pagina introduttiva della guida a FTX. L’interfaccia utente è modificabile in modalità chiare o scure. Brevi tutorial e articoli spiegano gli strumenti su cui è possibile negoziare e come farlo.

La piattaforma di FTX: le caratteristiche

Una volta effettuato l’accesso a FTX, sono 5 le sezioni principali: 

  • Mercati

  • Altro o ‘More’

  • Aiuto

  • Portafoglio

  • Ordini

Mercati

E’ la sezione più importante per un trader in quanto la scelta dell’exchange si basa prevalentemente sull’offerta di strumenti disponibili. FTX,  da questo punto di vista, non ha concorrenti, almeno al momento, avendo ampliato la propria offerta a strumenti a leva, opzioni e azioni.

Ecco un elenco dettagliato dei prodotti scambiabili:

  • Futures: sono gli altrimenti chiamati Perpetuals su criptovalute. FTX ne mette a disposizione su crypto asset che solitamente non li hanno.

  • Spot: centinaia di criptomonete su cui negoziare.

  • Opzioni: al momento è possibile solo per i Bitcoin. Non è necessario comprare il sottostante alla scadenza del contratto.

  • Token con leva: è possibile non solo scambiare token al rialzo e al ribasso con una leva 3x, ma negoziare anche con leva  -1x e +0,5x (rispettivamente token HEDGE e HALF). 

  • Token di volatilità: il termine stesso spiega la tipologia di prodotto: si contratta sulla volatilità implicita di un asset mediante i contratti FTX MOVE (andamento). I contratti MOVE possono avere cadenza giornaliera, settimanale o trimestrale e si possono aprire delle posizioni lunghe (acquisto) o corte (di vendita).

  • Prodotti di previsione: si può negoziare sulle personali ‘previsioni’. Una sorta di scommessa legata a situazioni del mondo reale.

  • NFT – FTX.US: consente ai trader di coniare token non fungibili. Al momento questa funzione non è ancora disponibile sul mercato italiano. 

  • Azioni: si negozia su azioni tokenizzate ovvero rappresentazioni digitali delle azioni di una società e, in alcuni casi, anche su Futures su tali azioni.

  • Trading OTC: è un tipo di trading specifico per i trader istituzionali.

La moneta di scambio è il dollaro americano. La sezione Fiat è la sezione attraverso la quale si può depositare e prelevare valuta monetaria non crittografica. Per sapere come utilizzare questa sezione vai alla lezione costi e commissioni FTX.

Sezione MORE o Altro

In questa sezione vengono descritte altre funzionalità della piattaforma FTX. Alcune di queste sono: 

  • Staking: ricompense per depositare e mantenere le criptovalute all’interno della piattaforma. Lo staking aumenta la liquidità della piattaforma e viene premiato.

  • Finanziamento: si possono ottenere prestiti così come finanziare su cui guadagnare interessi

  • Competizioni: hanno delle scadenze, chiunque può partecipare negoziando secondo quanto stabilito nella sezione ‘Regole’. I premi sono differenti dipendendo su quale prodotto si compete. 

  • Quant Zone: è il luogo dove si possono creare le proprie regole di trading. Alcuni esempi: "quando BTC supera i $ 40.000, vendi 2 volte BTC"; "se BTC è superiore a $ 35.000 e il premio BTC-PERP è superiore a 1, vendi 2 BTC-PERP e acquista 5 BTC".

  • Trading Avanzato: da questa sezione si può decidere e combinare il layout desiderato per lo scambio di derivati di criptovalute.

  • FTX Card: attraverso una carta virtuale o materializzata si ottiene la possibilità di spendere online i saldi crittografici FTX come mezzo di pagamento per lo shopping.

  • Statistiche FTX: una visualizzazione d’insieme dei più importanti parametri sia di FTX che di FTT, la criptomoneta della piattaforma. Per ogni transazione eseguita con FTT le commissioni addebitate sono minori, le più basse e per deflazionare vengono bruciati tot FTT ad ogni transazione. In questa sezione si può conoscere quanto è la fornitura totale FTT e quanti sono stati bruciati. 

Sezione Aiuto

Questa sezione permette di aprire la pagina del ‘Centro di Assistenza’ e di poter leggere diversi articoli o vedere brevi video tutorial su come aprire un conto, depositare e prelevare denaro e iniziare a negoziare. 

A lato di questa sezione, al centro della piattaforma, si ha la barra di ricerca qualora fossimo interessati a un particolare strumento. 

Sezione Portafoglio

Mediante questa sezione è possibile controllare i saldi, disponibili e non, depositi e prelievi. Un eventuale filtro è ‘Nascondi Saldi Zero’ per evitare che vengano mostrate anche quelle monete di cui non si è in possesso. 

Da questa sezione è anche possibile ottenere la FTX Card e prestare o ottenere prestiti. 

Sezione Ordini

E’ una sezione riepilogativa degli ordini aperti e/o chiusi effettuati da quando si è iniziato ad usare la piattaforma. 

Altre funzionalità

Attraverso la rotellina delle impostazioni si può cambiare la modalità chiaro/scura della piattaforma, scaricare la app per negoziare in mobilità. 

La sezione 'Accesso' consente di creare accessi personalizzati: i cosiddetti sottoconti di cui diremo in modo dettagliato nella lezione ‘Come investire con FTX’. In questa sezione diciamo solo che ciascun sottoconto ha saldi, margini e posizioni indipendenti e sono utili per isolare posizioni, margini e profitti e perdite.

Per esperti di programmazione software è consentito anche creare e gestire le proprie chiavi API dalla pagina ‘Impostazioni’.

Inoltre la piattaforma FTX si è dotata di un calcolatore Criptovalute che, una volta inseriti i dati, calcola le tasse in pochi minuti. 

App mobile FTX

Un'altra caratteristica della piattaforma di FTX è che da maggio 2020, si è dotato non solo di una singola app, ma di un set di app mobili scaricabile sia su sistemi Android che iOS. Qui puoi leggere riguardo alle app per criptovalute.

Da quanto detto si evince che FTX è una piattaforma completa, user-friendly e altamente innovativa in quanto a prodotti offerti. 

Vai alla lezione ‘Come investire su FTX’. 

Redazione

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro