Come investire in succo d'arancia e quando farlo

Simo Ilmari Dodero
November 27th, 2023

Investire in succo d'arancia potrebbe sembrare strano a prima vista, ma è una delle molte opportunità offerte dal trading online. Nel celebre film "Una poltrona per due", l'investimento nel succo d'arancia diventa un elemento intrigante che guida parte della trama. Nel contesto della commedia, i personaggi di Eddie Murphy e Dan Aykroyd cercano di speculare sul mercato delle commodities, concentrandosi proprio sul succo d'arancia. Questo esemplifica come persino settori apparentemente comuni possano diventare protagonisti di intrighi finanziari. Ma perché dovresti considerare di investire in succo d'arancia? E come si fa? 

Due strumenti per poterlo fare sono i seguenti:

  • CFD: I contratti per differenza sono strumenti che ti permettono di speculare sul prezzo del succo d'arancia senza possederne fisicamente. Quando apri una posizione con un CFD, stai stipulando un contratto con il broker per scambiare la differenza di prezzo del succo d'arancia dal momento in cui apri la posizione a quando la chiudi.

  • ETF: Gli ETF sono fondi negoziati in borsa che cercano di replicare le performance di un particolare indice o di un paniere di beni. Esistono ETF che si concentrano sulle materie prime come il succo d'arancia, permettendoti di investire in modo indiretto.

In questo articolo, ti guideremo attraverso il processo di investimento nel succo d'arancia, discutendo le previsioni, suggerendo strategie di investimento e spiegando come utilizzare i CFD e gli ETF per i tuoi scopi. Sei pronto a saperne di più?

Dove investire nel succo d'arancia

Ecco una guida passo per passo su come investire nel succo d'arancia con i broker online. 

  1. Scelta del broker: Questo è il primo e più cruciale passo. Non tutti i broker online offrono la possibilità di investire nel succo d'arancia. Pertanto, è fondamentale scegliere un broker affidabile che offra tale opzione (come questo). Ricorda di controllare le commissioni, le piattaforme di trading disponibili, il supporto clienti e la varietà di strumenti di trading.

  2. Apertura di un conto di trading: Una volta scelto il broker, il prossimo passo è aprire un conto di trading. Questo processo solitamente richiede la fornitura di alcuni dettagli personali e finanziari. Dovrai anche rispondere a alcune domande sulla tua esperienza di trading e le tue conoscenze finanziarie.

  3. Investimento nel succo d'arancia: Dopo aver aperto il conto, ora puoi iniziare a investire nel succo d'arancia. Puoi scegliere di fare trading di CFD sul succo d'arancia o di investire in ETF che includono il succo d'arancia tra i loro asset. Ricorda sempre di fare una ricerca approfondita e di mantenere una strategia di investimento solida per minimizzare i rischi.

Piattaforme per investire sul succo d'arancia

Ci sono diverse piattaforme di trading online che offrono CFD sul succo d'arancia. Queste piattaforme offrono una vasta gamma di strumenti finanziari, tra cui i CFD sul succo d'arancia, che consentono agli investitori di trarre profitto dalle fluttuazioni dei prezzi del succo d'arancia senza dover acquistare fisicamente il prodotto.

  • Deposito Min: 250

    Licenza: HCMC 2/11/24.5.1994

    Segnali di Trading Gratuiti

    Corso di Trading Gratuito

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 292/16

    Formazione Gratuita

    Deposito Minimo Basso

    58.88% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 169/12

    1500 Strumenti disponibili

    Premio Wealth & Finance 2018

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

Previsioni sugli investimenti nel succo d'arancia

Le prospettive future per gli investimenti nel succo d'arancia dipendono da diversi fattori. In primo luogo, la domanda globale di succo d'arancia è in costante aumento, grazie ai suoi benefici per la salute e alla crescente consapevolezza dei consumatori riguardo ai prodotti alimentari sani. Ciò significa che la domanda di succo d'arancia potrebbe continuare a crescere nel tempo, portando a un aumento dei prezzi e quindi a un potenziale profitto per gli investitori.

Tuttavia, ci sono anche alcuni fattori che potrebbero influenzare negativamente gli investimenti nel succo d'arancia. Ad esempio, le condizioni meteorologiche avverse, come le gelate, possono danneggiare le colture di arance e ridurre l'offerta di succo d'arancia sul mercato. Inoltre, la concorrenza di altri succhi di frutta e bevande potrebbe limitare la crescita dei prezzi del succo d'arancia.

Prezzo e quotazione del succo d'arancia

Ecco il prezzo del succo d'arancia in tempo reale:

Stagionalità della produzione di succo d'arancia

La stagionalità della produzione di succo d'arancia è un fattore chiave che impatta significativamente sugli investimenti in questo settore. La produzione di arance non è costante durante tutto l'anno, ma varia a seconda delle condizioni climatiche e del periodo dell'anno. 

Di seguito, alcuni dati chiave sulla produzione di arance e succo d'arancia: 

Mese

Produzione (in tonnellate)

Andamento dei prezzi

Gennaio-Aprile

Alta

In aumento

Maggio-Agosto

Moderata

Stabile

Settembre-Dicembre

Bassa

In diminuzione

Questi dati sono un esempio illustrativo e possono variare a seconda di vari fattori come cambiamenti climatici, strategie aziendali, politiche commerciali, ecc... 

Capire la stagionalità della produzione di succo d'arancia significa avere una visione più chiara di quando potrebbe essere il momento giusto per investire. Durante i periodi di alta produzione, il prezzo del succo d'arancia tende a salire, rendendo l'investimento più attraente. Al contrario, durante i periodi di bassa produzione, il prezzo del succo d'arancia tende a diminuire, rendendo l'investimento meno attraente.

Come investire in succo d'arancia

Oltre ai CFD ed agli ETF ecco una serie di azioni interessanti:

  1. The Coca-Cola Company (NYSE: KO):

    La Coca-Cola è una delle più grandi aziende al mondo nel settore delle bevande analcoliche.

    Possiede brand noti come Minute Maid, che offre una varietà di succhi di frutta, inclusi quelli d'arancia.

    Ha una vasta presenza globale e una lunga storia di successo nel settore delle bevande.

  2. PepsiCo Inc. (NASDAQ: PEP):

    PepsiCo è un'altra gigante delle bevande e dei snack.

    La sua divisione Tropicana produce e distribuisce una vasta gamma di succhi di frutta, compresi quelli d'arancia.

    L'azienda è riconosciuta a livello internazionale e offre diverse opzioni di bevande.

  3. Danone S.A. (EPA: BN):

    Danone è una multinazionale del settore alimentare e delle bevande.

    La sua divisione Danone Waters è nota per la produzione di varie acque e succhi di frutta, inclusi quelli d'arancia.

    L'azienda è presente in numerosi mercati globali e ha un focus sulla sostenibilità.

  4. Monster Beverage Corporation (NASDAQ: MNST):

    Monster Beverage è famosa per le sue bevande energetiche, ma offre anche una serie di succhi di frutta, tra cui il succo d'arancia.

    L'azienda ha un pubblico principalmente giovane e una forte presenza nel settore delle bevande alternative.

  5. Dr Pepper Snapple Group (precedentemente NYSE: DPS, ora parte di Keurig Dr Pepper):

    Questo gruppo è noto per una vasta gamma di bevande, tra cui succhi di frutta sotto marchi come Snapple e Hawaiian Punch.

    L'azienda è stata acquisita da Keurig Green Mountain, formando il Keurig Dr Pepper, che opera nel settore delle bevande analcoliche e delle macchine per caffè.

  6. Huiyuan Juice Group Ltd. (HKG: 1886):

    Huiyuan è uno dei principali produttori di succhi di frutta in Cina.

    L'azienda offre diversi tipi di succhi di frutta, tra cui il succo d'arancia, e ha una forte presenza nel mercato asiatico.

  7. Eckes-Granini Group GmbH:

    Questo gruppo europeo è uno dei principali produttori di succhi di frutta nel continente.

    La sua gamma di prodotti comprende una varietà di succhi di frutta, compresi quelli d'arancia.

  8. Brasil Foods S.A. (B3: BRFS3):

    Con sede in Brasile, l'azienda è uno dei principali esportatori di carne di pollame al mondo.

    Offre anche una gamma di succhi di frutta, approfittando delle abbondanti risorse di agrumi nel paese.

  9. Britvic plc (LSE: BVIC):

    Azienda britannica nota per la produzione di bevande analcoliche.

    Offre una serie di succhi di frutta, inclusi quelli d'arancia, e opera in diversi mercati.

  10. Cott Corporation (NYSE: COT):

    Cott è coinvolta nella produzione di bevande analcoliche e delle proprie marche private label.

    Produce anche una varietà di succhi di frutta, tra cui il succo d'arancia.

Conclusioni

Nel complesso, l'investimento in succo d'arancia può rivelarsi un'opzione interessante, se fatto con attenzione. Tuttavia, come con qualsiasi altro tipo di investimento, è essenziale fare la propria ricerca e rimanere aggiornati sulle condizioni di mercato. 

Il trading di CFD offre una serie di vantaggi, come l'accesso a leveraggi elevati, la possibilità di andare sia long che short e la facilità d'uso delle piattaforme online. Tuttavia, si tratta anche di un'attività ad alto rischio, quindi dovresti assicurarti di avere una comprensione solida di come funziona prima di iniziare. 

FAQ

Come investire in succo d'arancia?

Lo si può fare attraverso azioni di società che producono succo d'arancia, ETF o CFD. Ci sono molte opportunità per farlo.

Simo Ilmari Dodero Trader e Analista dei Mercati

LinkedIn

Esperto di analisi tecnica, price action e algoritmi quantitativi applicati al trading online sui mercati finanziari. Si è sempre interessato alla finanza, dedicando gli studi all'analisi grafica e anche all'analisi fondamentale dei mercati finanziari. Esperto nell'utilizzo di Metatrader 4 su cui ha tenuto webinar e corsi per trader principianti e intermedi.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro