Morningstar: cos’è, come funziona, alternative

0
18
morningstar1

Approcciandosi al mondo del trading si sente parlare di numerosi portali, tra cui anche Morningstar. Alcuni vorrebbero approfondire l’argomento e, dato che il nostro sito si propone di aiutare i nuovi trader nella loro nuova attività, abbiamo deciso di scrivere quest’articolo dettagliato. Oltre a capire cos’è Morningstar, faremo un approfondimento anche sui broker eToro e 24option.

morningstar

Aiutati con questo indice per identificare gli argomenti che ti interessano di più.

Morningstar: cos’è

Morningstar nasce nel 1984, fondato da Joe Mansueto  (imprenditore plurimiliardario americano). Si tratta di un portale che offre servizi finanziari che per primo si è proposto di considerare i rendimenti dei fondi alla luce de rischi che comportano.

Dietro Morningstar ci sono oltre 100 analisti autorevoli, i quali forniscono rating sui fondi esprimendoli con delle stelle. Le considerazioni che fanno si basano principalmente su:

  1. Performance
  2. Persone
  3. Società
  4. Prezzo

Questo servizio in particolare si chiama Morningstar Rating, ma vengono offerti anche altri servizi come il Morningstar Analist Rating. Quest’ultimo è un servizio di previsioni sul fondo. Per esprimere il grado di valutazione le hanno suddivise in:

  1. Gold
  2. Silver
  3. Bronze
  4. Neutral
  5. Negative

Il Morning Manager Research Service consente di visualizzare queste valutazioni. Per accedere a questo servizio si pagano delle commissioni. La base per calcolare l’ammontare delle commissioni è la performance lorda del fondo stesso. Ad esempio, avremo fondi con commissioni del 5% (come fondi azionari e fondi bilanciati) oppure percentuali inferiori per le obbligazioni.

Quest’attività è completamente legale. Ovviamente, il pagamento delle commissioni non va giù a tutti. Se si vuole evitare questo costo, si possono valutare broker che non fanno pagare commissioni, come eToro (sito ufficiale).

Confronto Morningstar ed eToro

Le commissioni non sono l’unica cosa che segna la differenza tra Morningstar ed eToro. Un servizio come quello di Morningstar richiede una discreta conoscenza del linguaggio analitico finanziario. Le analisi sono approfondite ed espresse in modo complesso. Il servizio è eccellente, orientato su diversi tipi di fondi e strumenti finanziari e la scelta tra questi può non essere facile se non si riesce a capire il rating. Se sei un principiante, avresti non poche difficoltà.

etoro

Se questo è il tuo caso, hai un motivo in più per valutare eToro. Questo broker è stato legalizzato nel 2007 (dal 2010 in italia) ed è l’ideale per chi è alle prime armi con il trading. Il servizio che offre, detto Copy Trading, è brevettato proprio da eToro e consente di copiare automaticamente trader esperti iscritti alla piattaforma. I dati delle loro operazioni sono visibili attraverso le bacheche dei singoli trader. I risultati sono reali e ti consentono di scegliere quelli che ti sembrano migliori.

Puoi accedere alle bacheche anche se hai un conto demo, per cercare di familiarizzare con la piattaforma in generale e provare a copiare i loro risultati senza rischi. Quando ti sarai abituato all’idea e ne sarai soddisfatto, potrai passare al conto reale e iniziare a guadagnare davvero. Il deposito minimo richiesto è di 200€. Il capitale necessario come vedi, è alquanto basso, soprattutto se paragonato a quello necessario per accedere al servizio di Morningstar (rivolto principalmente a grandi investitori).

Il primo deposito con eToro non è a pagamento. L’utente ha la libertà di spendere quella cifra come desidera.

Iscriviti a eToro e prova il servizio di Copy Trading! È gratis!

La semplicità dell’utilizzo di eToro rispetto a Morningstar non ne fa un metodo per fare soldi facilmente. Bisogna sempre prestare attenzione ai propri investimenti e avere criterio. Nel caso del servizio di Copy Trading, ad esempio, ricorda sempre che si tratta di persone e che l’errore umano è sempre possibile. Non affidarti ad un solo trader, ma crea una rosa di una decina di trader. In questo modo non leghi le sorti dei tuoi investimenti ad una sola persona. Controlla se nel tempo le loro prestazioni sono più scarse ed elimina quelli che ti fanno guadagnare meno.

Seguendo questi principi semplici, potrai avere grandi opportunità di successo con eToro (clicca qui per un conto gratuito), considerando che non si tratta assolutamente di una truffa. I trader esperti che fanno parte del circuito di Copy Trading di eToro percepiscono un compenso sulla base della quantità di follower. Dato che i follower non seguiranno mai un trader se non li facesse guadagnare, si capisce che i dati delle loro bacheche devono necessariamente essere reali e quindi affidabili.

Morningstar: informazioni ulteriori

Parliamo di nuovo di Morningstar. Tra i fondi gestiti da questa società ci sono anche quelli pensionistici. In questo caso, però, dato che il loro rendimento è individuabile solo su periodi abbastanza lunghi, potrebbero costituire un rischio. Sarebbero anche soggetti alla svalutazione del loro valore, prospettiva di certo non invogliante.

Se vuoi avere risultati a breve termine e non soggetti alla svalutazione del valore, potresti valutare i CFD (Contract for Difference). Si tratta di strumenti derivati attraverso i quali si possono fare previsioni sui cambiamenti del prezzo di un asset specifico (che può essere un’azione o una criptomoneta). Con i CFD potrai guadagnare sia se il valore dell’asset diminuisce sia se aumenta. Per trarne vantaggio occorrerà:

  1. Entrare con una posizione di acquisto (Long) se si prevede un aumento del valore
  2. Entrare con una posizione di vendita allo scoperto (Short) se si prevede una diminuzione del valore.

Con Morningstar non si possono usare i CFD. Quindi se vuoi vedere come funzionano e valutarli, potrai utilizzare il broker 24option (sito ufficiale). Si tratta anche in questo caso di un sito legale, con autorizzazione CySEC e CONSOB, dove non si pagano commissioni sulle operazioni ed adatto ai principianti grazie alla guida che viene fornita gratuitamente.

La guida viene presentata sotto forma di ebook scaricabile gratis in qualsiasi momento. Leggendolo, potrai scoprire subito come mettere in pratica i principi base del trading online e iniziare a investire. Non si parla quindi solo di aspetti teorici, ma anche pratici. Queste caratteristiche lo rendono particolarmente adatto ai trader principianti.

Il fatto che sia gratuito lo differenzia molto da tutti i corsi a pagamento presenti online. La guida, infatti, non è scritta con un linguaggio difficile e si concentra sul dare valore e non solo sul monetizzare.

24option

Con l’ebook di 24option potrai subito capire come investire sui mercati e puoi scaricarlo anche senza essere iscritto al broker. Clicca qui, inserisci la tua mail e comincia a leggerlo subito.

24option fornisce anche un servizio di segnali di trading. Questi segnali vengono offerti da trader esperti che analizzano il mercato in tempo reale. Valutando lo storico dell’asset, suggeriscono qual è la posizione in cui sarebbe preferibile entrare. Come puoi capire, è un servizio molto importante, normalmente offerto solo a pagamento da altri broker. 24option invece lo offre gratis. Ti basterà aprire semplicemente il conto reale con il broker con un deposito minimo di 250€.

Iscriviti e inizia a provare il servizio di segnali di trading gratis! Clicca qui.

Se è ancora presto per il conto reale, non preoccuparti. Potrai aprire un conto demo gratis e senza limiti di tempo. Quando deciderai di passare al reale, potrai fare affidamento sul supporto che 24option offre telefonicamente (in modo personalizzato) attraverso trader esperti.

Informazioni su Morningstar Italia

Morningstar offre una rubrica composta da video ed articoli sulle principali notizie di finanza de momento. Questa rubrica è curata da persone altamente competenti e sono utili per rimanere aggiornati. Si tratta comunque ancora di notizie dal linguaggio complesso per un principiante. È importante rimanere informati, ma se non si comprende quello che si legge non è di nessuna utilità.

Un modo per ovviare a questo aspetto un po’ spiacevole all’inizio, puoi affidarti a scelte fatte da chi è già ad un livello avanzato e copiarne i risultati con il Copy Trading gratuito di eToro (apri un conto gratis cliccando qui). Parliamo in questo caso di trading automatico, utile soprattutto se sei all’inizio. Per continuare comunque a monitorare la situazione senza perdere il controllo dei tuoi investimenti, puoi usare la tecnica del Money Management. Secondo questa semplice tecnica, puoi suddividere il tuo capitale in tanti piccoli investimenti (generalmente del 5% dell’intero). Ogni investimento si riferirà a un’operazione diversa e così facendo se una o più di una dovesse andare male, non costituirebbe una perdita troppo considerevole.

Conclusioni

Il successo e la popolarità di Morningstar sono evidenti e completamente giustificati. Un investitore professionista può avere in Morningstar un ottimo alleato per la sua operativa. Strumenti come il rating e MyPortfolio (utile per gestire il patrimonio) e anche altri sono molto validi.

Il mondo degli investimenti, però, non appartiene solo ai grandi investitori. Anche se sei un principiante puoi iniziare a investire sui mercati. Broker come eToro e 24option sono adatti proprio per chi è agli inizi e ti forniscono il sostegno e la preparazione necessaria per iniziare subito a fare trading.

Se l’articolo ti è piaciuto, per favore condividi l’articolo sui tuoi social. Così consentirai anche ad altri di avere informazioni su cos’è Morningstar.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here