Comprare Spark Token FLR: il fork di XRP su piattaforma Flare

Livio Colombo
August 28th, 2022

Comprare Spark Token al momento non è possibile farlo in quanto il progetto è in attesa di essere definitivamente lanciato. Sulla piattaforma eToro potete comunque trovare FLR Spark ma è lo stesso broker che spiega quanto visibile nel seguente post che riguarda non solo FLR ma anche SGB (Songbird). A seguire la traduzione del post in inglese.

Traduzione: "Come abbiamo precedentemente informato gli utenti, siamo sulla buona strada per inserire $SGB su eToro. Ti terremo aggiornato mentre continuiamo a lavorare sul framework tecnologico necessario e presto pubblicheremo una comunicazione dettagliata su come e quando distribuiremo i token $SGB ricevuti da Flare Networks agli utenti idonei. Resta sintonizzato e passa questo post."

Considerando quanto sopra esposto che riguarda Songbird ma anche Spark in quanto token di Flare Networks, ci teniamo a segnalare che nel frattempo esistono delle valide alternative se si vogliono acquistare criptovalute. Si può ad esempio fare trading su Ripple senza acquistarli e doversi preoccupare di proteggerli su un proprio wallet, utilizzando la stessa piattaforma di eToro il cui deposito minimo è di soli 50 euro (Visita il sito ufficiale). Ripple XRP ha ottenuto un'importante vittoria nei confronti della SEC e questo potrebbe dare un forte impulso alla sua quotazione, nonché ai diversi progetti ad esso collegati.

In questa guida daremo molte informazioni sul token Spark FLR di Flare ma vediamo prima come investire in XRP che al momento risulta la migliore alternativa, in quanto Spark nasce proprio da una utility fork per rendere la criptovaluta XRP più usufruibile attraverso la piattaforma Flare.

Comprare Spark token in 3 passi

Per poter comprare XRP ed in futuro anche Spark FLR (o anche vendere come vedremo dopo) è necessario registrarsi ad una piattaforma o ad un exchange per criptovalute, come quelle indicate nella seguente tabella:

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 204/13

    Copia i Migliori Trader

    1000 asset negoziabili

    I derivati sono strumenti complessi e implicano un alto livello di rischio

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 292/16

    Formazione Gratuita

    Consulente Personale

    69.57% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 87.41% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    77% degli investitori retail perdono denaro quando operano con questo broker

Di seguito presentiamo i 3 step necessari per poter acquistare Spark FLR:

Step per comprare Spark token

00:05 Minuti Richiesti

Procedura per comprare FLR con una piattaforma regolamentata

  1. Registrazione

    Effetturare la registrazione alla piattaforma e verificare il conto. Potete farlo da qui.
  2. Deposito

    Eseguire un deposito del denaro che si desidera investire
  3. Comprare la criptovaluta

    Usare parte del capitale per comprare Spark FLR

Vedi come comprare criptovalute (tra cui FLR quando sarà disponibile) con eToro:

Leggi la nostra guida su come investire in criptovalute.

Previsioni sul token di Spark

Visto lo sviluppo della DeFi e delle aspettative future di questo settore, l'innovativa piattaforma Flare sta davvero suscitando molto entusiasmo tra gli appassionati di criptovalute. Fare parte quindi di coloro che potranno avere sin da subito questa criptomoneta potrebbe essere un vantaggio.

Come investire in Spark FLR

Si potrà negoziare Spark FLR con la piattaforma di etoro.

Consigliamo sempre di avvalersi di piattaforme regolamentate e quindi più tutelate che permettano di negoziare con costi bassi di commissioni, con un ampia varietà di asset e che consentano l'utilizzo di un conto demo per fare le proprie simulazioni di trading, oltre che ad avere una app per criptovalute dedicata.

Ecco una tabella riassuntiva dei principali vantaggi delle piattaforme per crypto rispetto agli exchange.

Exchange

Broker

Regolamentazione

NO

SI

Conto Demo

Non disponibile

Disponibile, illimitato e gratuito

Costi di commissione

Nell’ordine del 2 - 3% della transazione

eToro: nessun costo di commissione

Capital.com: spread ed eventuali costi di Overnight

Asset su cui negoziare

Solo Criptovalute

Azioni, ETF, Indici, Materie prime, Forex, Futures e Criptovalute

Leggi il nostro articolo di confronto tra eToro e Coinbase.

eToroX è l'exchange di eToro, un luogo dove è possibile non solo scambiare più di 30 criptovalute in ambiente protetto ma dove è possibile anche detenerle. eToroX infatti è anche un wallet digitale. Puoi provarlo da qui.

Airdrop di Spark su eToro

eToro il broker social per eccellenza con una comunità di oltre 20 milioni di persone che si scambiano consigli e suggerimenti ha permesso l'airdrop per la distribuzione di Spark tra i suoi utenti.

Spark eToroVerranno distribuiti entro 14 giorni dal ricevimento degli Spark da Flare network con decorrenza mensile per un periodo che potrà arrivare sino a 3 anni. Avverrà una distribuzione iniziale del 15% dei token e, successivamente, un 3% ogni mese.

eToro è uno dei broker online regolamentato che oltre ad offrire ai suoi possessori questa opportunità, permette anche un trading automatico attraverso il Copy trading.

Un sistema completamente brevettato da eToro che consente di replicare in modo semplice e intuitivo le strategie dei trader più esperti che l'utente ha scelto. Offre anche l'opportunità di avvalersi di portafogli già create da esperti Partner di eToro e dagli analisti della piattaforma stessa: i Copy Portfolios. Vengono aggiornati su base periodica e l'investimento minimo va da 1.000 dollari a 5.000 a secondo del portafoglio in cui desideriamo investire.

Da agosto 2021 il deposito minimo per negoziare su eToro si è abbassato da 250$ a 50$, diventato una delle piattaforme con deposito minimo più basso.

Da aprile 2021 l'app conosciuta come “eToro Wallet”,ha cambiato nome in eToro Money, per rendere più evidente l'aggiunta di servizi interessanti. Come cita la piattaforma nelle news:

- Accesso rapido e semplice ai fondi. Ricevi fondi immediatamente quando trasferisci denaro dal tuo account di trading eToro al tuo account eToro Money.

- Depositi senza commissioni. Nessuna commissione di conversione quando utilizzi eToro Money per finanziare il tuo account di trading eToro.

- eToro Money Crypto Wallet (prima conosciuto come “eToro Wallet”)
è il wallet digitale di eToro, che offre tutte le funzionalità di sempre, per conservare in massima sicurezza i tuoi asset crypto. 

- eToro Money Card in esclusiva per i membri del Club. Utilizza questa carta di debito Visa senza costi di sottoscrizione per utilizzare i tuoi fondi come vuoi, ovunque tu sia, in qualsiasi momento, con tassi di cambio altamente competitivi.

Per scoprire tutti i vantaggi di eToro, leggi il nostro articolo: Guida eToro

Quotazioni Spark FLR in tempo reale

Gli scambi indicati riguardano esclusivamente scambi avvenuti al di fuori del mercato ufficiale.

Cos'è e come funziona Spark token

SPARK FLR

Data di lancio:

12 dicembre 2020 alle 00:00 UTC è stato lanciato lo snapshot

Fondatori:

Hugo Philion e Sean Rowan

Parent Utility Fork:

Ripple

Protocollo di consenso:

Avalanche basato su Federal Byzantine Agreement

Token:

SPARK

Piattaforma: Flare, piattaforma finanziata da Ripple. Di solito la piattaforma che nasce da un Fork si mette in contrapposizione alla piattaforma 'madre', in questo caso, al contrario, Flare network nasce per favorire la criptovaluta Ripple ed ecco perchè viene identificato come un Utility Fork.

Distribuzione: Vengono distribuiti per ogni Ripple, 1 Spark attraverso il sistema airdrop. 45 miliardi: viene data l'opportunità per 6 mesi agli holder XRP di riceverne nel rapporto di 1:1. Doveva avvenire nei primi 6 mesi del 2021 ma la piattaforma Flare è un po' in ritardo sui tempi. Se non saranno stanziati tutti, verranno bruciati. 25 miliardi di token andranno a Flare Networks Limited e 30 miliardi di token alla Fondazione Flare. Quest'ultima è una fondazione non a scopo di lucro nata per aiutare lo sviluppo della piattaforma Flare.

XRP e token SPARK: come avverrà lo scambio?

Nel whitepaper di Flare si legge testualmente:

"Molti token XRP sono conservati negli exchange, l'istantanea XRP Ledger verrà scattata in un momento futuro in cui un numero sufficiente di exchange ha comunicato ai propri clienti se rivendicheranno il token Spark per loro conto. Verrà fatto un annuncio quando l'istantanea avrà avuto luogo. Il ritardo nel prendere lo snapshot (istantanea), offre a quei proprietari di XRP i cui token sono conservati in un account di exchange ma che desiderano partecipare alla distribuzione Spark, i mezzi per farlo se il loro exchange non fornisse tale opzione. Conti di exchange conosciuti che scelgono di non passare il token Spark ai propri clienti ma mantenere comunque un saldo XRP al momento dello snapshot verranno rimossi dalla distribuzione dei token. Tutti i token che sarebbero stati rivendicabili da tali account rimossi verranno riassegnati pro-quota agli aventi diritto."

Una volta avuta l'istantanea del saldo XRP nei vari account, avverranno le allocazioni anche se potrà verificarsi che alcuni holders di XRP ottengano più Spark dal momento che alcuni Exchange non parteciperanno alla distribuzione.

Almeno per due ore verrà quindi interrotto lo scambio XRP.

Caratteristiche della rete Flare

Sia le criptovalute che gli Smart contracts hanno generato molto interesse e molti nuovi sviluppatori si sono mossi per creare applicazioni decentralizzate e nuovi protocolli di consenso aventi maggiore velocità di calcolo.

Uno di questi è sicuramento il protocollo Proof of Stake (POS) che sfruttano i mezzi economici per proteggersi dagli attacchi. In che modo? Gli utenti della rete bloccano sulla stessa il token nativo in un contratto di staking. Se sono implicati in un comportamento illecito o dannoso per la rete stessa, perdono tutti i token bloccati. La sicurezza della rete, quindi, è direttamente proporzionale al valore della quota impegnata.

Tutto questo non accade attraverso il protocollo Federal Byzantine Agreement (FBA). Questi ultimi sono una classe di protocolli di consenso scalabili che non si fondano su meccanismi economici per mettere in sicurezza la rete. Flare ha introdotto la prima iterazione di un Turing protocollo FBA completo basata su il protocollo Avalanche, in un ambiente FBA e l'integrazione della Ethereum Virtual Machine. Il Turing Complete è una macchina che, attraverso una serie di istruzioni semplici, può risolvere qualsiasi problema computazionale, non importa quanto complesso.

La rete quindi risulta scalabile, sicura e decentralizzata.

Il token nativo di Flare, Spark, è utilizzato come elemento di sicurezza. Proprio perchè la sicurezza non dipende dal token, esso può essere usato in diversi modi:

  • come garanzia o collaterale all'interno delle applicazioni. (L'utente ne otterrà un guadagno)

  • come uno tra i collaboratori di un oracolo offrendo stime di dati di serie temporali on-chain, chiamate Flare Time Series Oracle (FTSO). L'utente che utilizzerà i sui Spark per farlo otterrà un guadagno

  • come metodo di governance (diritto di voto)

Queste tre caratteristiche del token nativo permette la creazione di alcune applicazioni chiamate Spark Dependent Applications (SDA's).

Il 65% del valore dei token sulle blockchain è inaccessibile alle applicazioni decentralizzate. Un'applicazione naturale per l'SDA consente di utilizzare il valore rappresentato da questi token su una piattaforma di contratto intelligente scalabile in maniera decentralizzata. Una volta che tale valore è rappresentato in modo attendibile su Flare, può essere potenzialmente propagato su altre reti tramite reti di interoperabilità come Cosmos e/o PolkaDot.

Inoltre, come delinea il whitepaper:

"Lo scopo tecnico di Spark è imporre un costo alle transazioni in modo da disincentivare le transazioni superflue, ad es. spamming di rete. Ciò si ottiene tramite commissioni sulla transazione."

La prima rappresentazione del genere sarà per gli stessi XRP che per la prima volta potranno essere utilizzati in modo completamente decentralizzato tramite 'Turing complete smart contracts'. Si darà vita quindi a un token chiamato FXRP che non è altro che una rappresentazione trustless di XRP sul Flare Network. Gli holder di XRP potranno crearlo e riscattarlo attraverso smart contract. 

Spark diventerà il collaterale che verrà bloccato per la creazione di FXRP. Il guadagno degli utenti sarà derivato dalle commissioni che riscuoteranno per creare e riscattare FXRP. Il rapporto tra XRP e FXRP sarà 1:1.

L'idea è quindi quella di tokenizzare una criptomoneta che non opera su piattaforme dove possono essere eseguiti gli smart contract, per consentirglielo.

Flare network consente di utilizzare smart contract su piattaforme che non lo consentono. FXRP è il tokenn trustless che potrà funzionare ed essere usato negli smart contracts senza la necessità che ci sia un'autorità centrale o che ci si conosca.

Spark: un token di governance

Il token SparK può essere usato per il controllo del network Flare.

Alcune decisioni vengono prese in automatico, come, ad esempio, modificare il costo della transazione, il tasso di ricompensa di Oracle o, considerando FXRP come un SDA, modificare il rapporto di garanzia e la commissione di creazione.

Le decisioni che richiedono una modifica del codice sorgente vengono votate dai possessori di Spark.

Per aiutare a implementare questo processo è stata pensata e creata la Fondazione Flare responsabile di alcune aree importanti: sovvenzioni, investimenti, ricerca e sviluppo, istruzione, pubblicità e partnership.

Come funziona FXRP

Supponiamo che l'utente X abbia immesso nella piattaforma Flare, 5000 Spark per ottenere delle rappresentazioni di XRP. Gli Spark vengono forniti come garanzia e collaterale (vengono quindi bloccati). Il collaterale deve essere sempre superiore alla quantità di token che si vogliono creare. In questo caso il rapporto è di 2,5. Ora il rapporto tra Spark e XRP supponiamo sia di 10:1. Per i 5.000 Spark immessi in Flare, l'utente X avrà immesso 200 FXRP.

Supponiamo adesso che un altro utente Y voglia creare FXRP ma non abbia Spark ma solo XRP. Dovrà pagare una commissione non variabile dello 0,1% del valore di XRP che vuole tokenizzare in FXRP. Il sistema decentralizzato indicherà all'utente X a quale indirizzo inviare l'FXRP su Flare e da quale indirizzo avrà origine l'XRP sul registro XRP. Nel caso in cui c'è disponibilità di FXRP, la quantità di FXRP creata viene bloccata per un certo periodo. L'utente Y avrà tutta una serie di istruzioni, tra cui l'indirizzo sul registro XRP a cui inviare gli XRP inclusa la commissione.

La commissione risulterà il guadagno dell'utente X per aver bloccato il suo collaterale Spark. I guadagni saranno in prevalenza in Ripple.

Il rapporto di garanzia 2,5 deve essere sempre mantenuto. Con FXRP, non è necessario alcun intermediario centralizzato.

Conclusioni

Spark è il token nativo di Flare Network: la nuova soluzione di scalabilità per tutte quelle piattaforme che non permettono l'esecuzione degli smart contract. Flare, in particolare, è una piattaforma completamente decentrata, scalabile e sicura. Il protocollo usato è la prima rete FBA (Federated Byzantine Agreement) al mondo.

Ancora non è negoziabile sulle piattaforme regolamentate come eToro ma c'è molta fibrillazione tra comunità di eToro per questa airdrop anche se occorrerà più tempo del previsto.

Le previsioni su questa utility fork sono tutte molto positive e quindi molti sono sicuri che la bull run futura sarà una certezza.

Leggi anche: Come comprare Chainlink (LINK)?

Leggi anche: Come comprare Yearn Finance (YFI)?

Questo contenuto non va considerato come un consiglio di investimento né una raccomandazione ma è solo ad uso educativo e informativo.

I criptoasset sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un periodo di tempo molto breve e, pertanto, non sono adatti a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptoasset non è regolamentato e, pertanto, non è supervisionato da alcun quadro normativo dell'UE. Il vostro capitale è a rischio.

Livio Colombo

Founder e Analista dei mercati

È un analista dei mercati. Si occupa di borsa e trading online dal 2011, e si è specializzato nella stesura di articoli relativi agli strumenti finanziari ed ai broker online. Ha scritto numerosi testi dedicati al mondo dei mercati finanziari e delle criptovalute.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro