Un broker per principianti cosa deve offrire?

Redazione
April 8th, 2022

Se sei un principiante e ti stai avvicinando al trading online, una delle prime domande che potrebbe venirti in mente è: qual è il miglior broker per principianti? Scegliere il broker giusto, sarà un grande passo per poter operare sui mercati nel modo migliore. Quindi per facilitarti il compito abbiamo pubblicato qui sotto una tabella con alcune delle migliori piattaforme di trading per principianti.

Quando si sceglie una società di brokeraggio online per investire in borsa, bisogna considerare diversi aspetti. La maggior parte dei broker offre piattaforme di investimento, strumenti finanziari e condizioni di trading molto diversi tra loro e la vostra scelta dipenderà anche dai vostri interessi e obiettivi finanziari. Ecco la tabella di cui parlavamo sopra:

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min:

    Licenza: 275/15

    Investimenti in IPO

    Conto deposito 3%

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    77% degli investitori retail perdono denaro quando operano con questo broker

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 79,17% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 292/16

    Formazione Gratuita

    Trading Central

    69.57% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

In linea di principio alcuni broker raccomandati, oltre alla loro eccellente reputazione, offrono conti personalizzati secondo il profilo di ogni trader. Di conseguenza una società che intende essere il miglior broker per principianti dovrebbe necessariamente offrire un conto per i trader principianti ed anche una piattaforma che risulti facile da utilizzare.

Prima di addentrarci nel resto dell'articolo suggeriamo di valutare l'opportunità, che comunque verrà anche spiegata in seguito, di copiare il trading di altri. Questo può consentire di evitare tutta una serie di errori che si compiono quando ancora non si ha esperienza. Ecco in breve come fare:

Il procedimento è molto semplice e se lo desideri puoi iniziare da qui, con una demo.

Il miglior broker per principianti

Quando si valuta un broker è necessario essere consapevoli delle caratteristiche della piattaforma che esso offre. La piattaforma di trading è il programma, o software, del broker che il trader usa per eseguire le sue operazioni di investimento. Ci sono piattaforme con un maggior grado di complessità e funzionalità mentre altre sono più semplici ed intuitive ma comunque performanti. E poi ci sono piattaforme con un deposito minimo particolarmente basso come si può vedere nella tabella seguente.

DEPOSITO MINIMO

eToro

💰 Deposito minimo eToro --> 50 euro

Plus500

💰 Deposito minimo Plus500 --> 100 euro

Capital.com

💰 Deposito minimo Capital.com --> 20 euro

Capex.com

💰 Deposito minimo Capex --> 100 euro

Capital.com ha diverse caratteristiche che riteniamo adatte per iniziare, così come eToro ed anche Capex. Diamo qualche dettaglio in merito a Capital.com.

Capital.com

Capital.com è considerato il miglior broker per i principianti secondo molti utenti. Appare come un'opzione davvero interessante per coloro che vogliono fare trading in modo facile e intuitivo dal momento che ha piattaforme semplici da usare. Capital.com offre ai suoi utenti circa 3.000 prodotti finanziari di vari mercati. In questo modo, la gamma di opportunità di investimento è molto ampia, l'investitore deve solo scegliere l'asset e investire con pochi click.

Allo stesso modo, Capital.com fornisce mezzi sicuri per depositi e prelievi. Il metodo più veloce è quello della carta (di debito o di credito).Tuttavia, è anche possibile effettuare depositi e prelievi tramite portafogli elettronici e trasferimenti bancari. La cosa più interessante è che il deposito minimo su Capital.com è di soli 20 euro, uno dei più bassi sul mercato. Puoi provare Capital.com da qui.

Broker per principianti, dal conto demo al reale

Senza dubbio, scegliere un broker online con un conto demo è un'ottima alternativa. Soprattutto, perché questo tipo di conto ha le stesse funzioni di un conto reale ed è gestito con fondi virtuali. In questo modo il trader principiante ha l'opportunità di operare con un conto demo con le stesse funzioni di un conto reale, ma utilizzando solo fondi virtuali. Cioè, con il conto demo il trader può allenarsi finché non si sente sicuro di usare denaro reale nei suoi investimenti.

Scopri il conto demo di Capex.com.

Di conseguenza, il miglior broker per principianti dovrebbe idealmente offrire un conto demo senza restrizioni in modo da imparare per tutto il tempo di cui si ha bisogno, fino a quando non ci si sente sicuri di operare su un conto reale investendo soldi veri.

Passare al conto reale

Prima di tutto, non si può rimanere dipendenti dalla piattaforma demo per tutta la vita e quindi dopo qualche tempo diventa necessario utilizzare un conto reale. Questo consente di provare le proprie strategie con soldi veri.

Qui un video di eToro che lo spiega:

Si raccomanda di iniziare con una certa cautela, provando ad investire una quantità limitata di fondi ed eseguendo piccole transazioni con prudenza. In questo modo si può stabilire un piano di investimento con disciplina ed analisi.

Deposito minimo basso

Quando si inizia a fare trading online potrebbe essere utile aprire un conto con un broker che ha un deposito minimo basso. In questo modo si potrà iniziare ad investire anche importi minimi.

Capital.com ha un deposito minimo di soli 20 euro. Offre ai suoi utenti la possibilità di scambiare asset dalle principali borse mondiali. Inoltre, ha una piattaforma webtrader e applicazioni molto leggere che possono funzionare anche su dispositivi mobili non troppo costosi.

Vediamo ora una possibilità concreta per tutti i principianti che desiderano copiare chi è più esperto provando così a ridurre i rischi.

Broker per principianti che copiano gli esperti

Il copy trading permette ai trader meno esperti di copiare le stesse operazioni degli investitori più esperti. In breve, il copy trading è letteralmente copiare il lavoro di qualcuno, ma in modo positivo. Pensate a un ambiente scolastico. Se vuoi un buon voto, segui l'esempio della persona che studia e sa cosa sta facendo invece di tirare a indovinare da solo.

Questo è più o meno quello che è il copy trading. Vedilo spiegato ancora meglio in questo video:

Il copy trading è una forma di investimento e potrebbe non essere adatto per ogni persona o situazione finanziaria. Ecco perché è importante capire i pro e i contro del copy trading prima di iniziare.

PRO

  • C'è la possibilità di fare soldi gradualmente

  • Un ottimo modo per fare trading come principiante

  • Aiuta a creare una rete con trader esperti

  • Ricorda i fondi diversificati di cui abbiamo parlato, è un ottimo modo per fare reddito passivo.

CONTRO

  • Determinare quale trader è saggio copiare. Nel mondo dei social media, le persone devono fare ricerche approfondite piuttosto che guardare semplicemente una foto del profilo. Usare precauzioni quando si cerca un trader da copiare.

  • Se usi un software automatizzato, assicurati di monitorare le perdite.

Speriamo che a questo punto tu abbia un'idea di cosa sia il copy trading e se è la forma di investimento giusta per te. Se pensi che fa per te, puoi provarlo da qui.

Ora parliamo dello strumento finanziario per eccellenza usato dai principianti, ovvero i CFD.

Piattaforma trading per Principianti: i CFD

eToro e Capital.com sono tra i migliori broker al mondo per i principianti che consentono di fare trading di CFD. Attraverso i CFD puoi investire in una vasta gamma di attività senza doverle acquistare evitando così mal di testa con una burocrazia inutile che vi farà solo perdere tempo.

Le piattaforme di eToro e Capital.com sono molto facili da usare e ci sono conti demo gratuiti su entrambi.

L'importanza di diversificare

Essendo un trader principiante, è naturale che tu non abbia deciso in quale strumento investire. Tuttavia, anche se si è appena agli inizi, è necessario sapere se il broker scelto ha una vasta gamma di attività in cui investire. Ma perché è importante? Perché in questo modo puoi diversificare i tuoi investimenti.

Avete mai sentito dire che non bisogna mettere tutte le uova in un solo cesto? Sapete cosa significa questo? In primo luogo, che se questo cesto cade a terra si perdono tutte le uova. In altre parole, se si investe in un solo asset e va male, tutto il denaro investito sarà perso.

Ecco perché si dovrebbe diluire il rischio, come consigliato dagli esperti di investimento. Questo perché se si perde del denaro investito in alcuni asset, si può recuperare guadagnando in altri asset. Pertanto, la società di intermediazione selezionata dovrebbe consentire di operare su coppie di valute nel mercato forex, azioni, indici, materie prime, e criptovalute tra gli altri.

La regolamentazione

È essenziale che il broker online scelto dall'investitore sia regolamentato. In breve, questo significa che sarà in grado di offrire un servizio sicuro e di qualità ai suoi utenti.

La regolamentazione dovrebbe essere di qualche entità importante del settore, come ad esempio:

  • Financial Conduct Authority (FCA) nel Regno Unito

  • Commissione Titoli e Scambi di Cipro (CySEC)

  • l'autorità federale tedesca di vigilanza finanziaria (BaFIN).

Quindi, ricordate che queste entità sono responsabili della supervisione e del controllo del fatto che la suddetta società di intermediazione sia conforme a determinati regolamenti volti a proteggere l'investitore.

Pertanto, i broker di trading regolamentati sono certamente soggetti a questi controlli di trasparenza. Ecco perché è importante scegliere un broker regolamentato come Capital.com o Capex o eToro.

Formazione gratuita

Una pratica molto comune tra i broker online è quella di mettere a disposizione dei loro utenti una sezione di formazione educativa gratuita. Sia sul sito web che sulla piattaforma stessa. Questo darà modo ai trader di sviluppare il loro talento rendendoli più preparati a investire e a trarre profitto dai mercati.

La formazione fornita è un modo eccellente per dare al trader principiante le conoscenze di base di cui ha bisogno per sopravvivere nel trading online. Come strumenti di apprendimento i broker online possono mettere a disposizione:

  • seminari online

  • e-book

  • video tutorial

  • analisi, ecc.

Leggi come investire in borsa per principianti.

Broker per principianti che investono in..

Qui di seguito una serie di tabelle informative su quelli che secondo noi sono i migliori broker di trading per principianti per iniziare ad operare su un particolare tipo di mercato.

Forex

MIGLIORI BROKER FOREX

Regolamentazione

Demo

Deposito minimo

🥇 Capital.com

20€

🥈 Plus500

100€

🥉 Capex

100€

eToro

50€

Azioni

MIGLIORI BROKER PER AZIONI

Regolamentazione

Demo

Deposito minimo

🥇 eToro

50€

🥈 Plus500

100€

🥉 Capex

100€

Capital.com

20€

Criptovalute

MIGLIORI BROKER PER CRIPTOVALUTE

Regolamentazione

Demo

Deposito minimo

🥇 eToro

50€

🥈Capital.com

100€

🥉 Capex

100€

Plus500

20€

Materie Prime

MIGLIORI BROKER PER AZIONI

Regolamentazione

Demo

Deposito minimo

🥇 Plus500

100€

🥈 eToro

50€

🥉 Capex

100€

Capital.com

20€

È possibile operare su tutti questi asset usando i Contratti per Differenza o CFD, di cui abbiamo parlato nei paragrafi precedenti.

Conclusioni

Se volete iniziare a investire nel mercato finanziario online ed avere successo in questo settore, alcuni passi sono necessari. Prima di tutto, devi perlustrare il mercato e trovare il miglior broker che soddisfi le tue aspettative in termini di tecnologia ed asset disponibili. Dal momento che ci sono molte opzioni in questi giorni, non sarà poi così difficile. Per farlo sarà sufficiente provare alcune opzioni attraverso il conto demo.

Ma prima di questo, è importante sapere se il broker che scegliete è regolamentato e deve anche avere una piattaforma non complicata, che lavora con totale trasparenza ed è abbia possibilmente un deposito minimo basso.

Un altro punto interessante è trovare un broker che fornisca facili modi di contatto. Cioè via telefono, chat e e-mail, oltre a una FAQ ben elaborata che può risolvere i vostri dubbi iniziali in modo rapido e preciso. Le case di intermediazione che falliscono in questo senso perdono molti utenti e hanno difficoltà a conquistarne di nuovi.

Infine, il broker che scegliete non dovrebbe far pagare l'apertura e il mantenimento del conto. Poiché con il progresso tecnologico e la conseguente diffusione degli investimenti online, permettere l'accesso al mercato è diventato molto più economico per tutte le aziende del settore.

FAQ

Qual è la miglior piattaforma di trading per principianti?

Ce ne sono diverse. Sicuramente la migliore deve essere regolamentata, semplice da usare, gratuita ed offrire un conto demo.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro