Si può comprare Bitcoin con Paypal? [Comprare in sicurezza 2019]

0
49
bitcoin

Si fa un gran parlare di Bitcoin, e forse hai pensato alla possibilità di comprare Bitcoin con Paypal. Se è proprio il tuo caso, questa guida ti spiegherà come puoi farlo in tutta sicurezza.

Dato che il Bitcoin è di gran moda, è facile imbattersi in truffe che riguardano questa criptovaluta. In sé, il Bitcoin non è una truffa, anzi è risaputo che per mezzo di questa valuta virtuale in molti hanno ottenuto successo. Purtroppo questa grande risonanza data al Bitcoin lo ha anche reso un’esca perfetta per i truffatori.

Allora come comprare Bitcoin in modo sicuro? Quali piattaforme di investimento sono degne di fiducia? Tutte le maggiori piattaforme usano Paypal. Con questo metodo si possono comprare Bitcoin. In questo articolo vedremo le migliori piattaforme che consentono l’acquisto di Bitcoin usando Paypal tra cui: eToro(clicca qui) e 24Option(clicca qui).

Come comprare Bitcoin in tutta sicurezza

Oggi come oggi investire in Bitcoin può essere molto interessante ma bisogna essere cauti nel muoversi sul web. Infatti è possibile imbattersi in siti-truffa. Un campanello d’allarme è la promessa di fare soldi facili con poco investimento iniziale.

Altro indizio sono gli exchange di criptovalute che operano al di fuori di ogni norma e finiscono poi per frodare i loro clienti. Ad esempio, alcuni di questi exchange rubano i dati della carta di credito dei malcapitati. Perciò, molti neofiti, scelgono Paypal per iniziare ad acquistare Bitcoin.

Ribadiamo questo concetto: il Bitcoin non è una truffa. Esistono però Exchange esposti al rischio di furto di dati.

Per operare in Bitcoin, serve metodo e impegno. Solo in questo modo si possono ottenere buoni risultati.

Se si usano piattaforme legali è più facile avere successo perché non possono assolutamente vendere i dati della carta di credito, come fanno gli exchange. Inoltre, non possono eliminare arbitrariamente il conto degli utenti. Queste piattaforme rispettano le norme della Consob e della CySEC (ente fondamentale per la sicurezza).

andamento bitcoin 2019

Comprare Bitcoin usando Paypal: i migliori broker

Per capire come procedere all’acquisto di Bitcoin usando Paypal, facciamo un elenco dei broker migliori con una breve descrizione di alcune loro particolarità:

  • eToro: eToro è un ottima piattaforma per comprare Bitcoin. Una delle sue caratteristiche è che permette agli utenti di imitare le strategie degli investitori migliori. EToro è un broker ideale per i principianti del trading online con criptovalute (oltre che in altri campi di investimento). Una caratteristica interessante è il conto demo. E’ possibile fare il deposito usando Paypal, Bonifico, carta di credito, Skrill e altro ancora. EToro non ha commissioni perché il suo guadagno è dato dallo spread, cioè dalla differenza, minima e fissa, tra bid e ask. Clicca qui per iscriverti gratis su eToro.
  • 24Option è un’altra ottima piattaforma per acquistare Bitcoin in sicurezza. Il sito è semplice e di facile utilizzo, adatta a chi si avvicina ora al trading online o alle criptovalute. Gli utenti hanno accesso all’assistenza telefonica di esperti nel settore delle criptovalute. Grazie a questo servizio, gli utenti ricevono aiuto per gestire gli investimenti e per massimizzare il guadagno nella compravendita. Anche 24option è assolutamente gratuita, non ha commissioni e offre il conto demo (ideale per chi inizia). Clicca qui per iscriverti gratis su 24option.
  • Iq Option è una piattaforma semplice e affidabile per comprare Bitcoin. Il deposito minimo richiesto è davvero irrisorio: appena 10 euro (a fronte di 100 – 250 euro normalmente richieste da altre piattaforme). Questo broker è davvero ottimo per il trading di criptovalute. Anche qui c’è la funzione di conto demo senza limiti né vincoli. Clicca qui per iscriverti gratis su Iq Option.
  • Plus 500: altro famoso broker che permette di usare Paypal. Ha la funzione di conto demo per prendere dimestichezza con il sito e le varie funzioni. Ha spread bassi (quindi ottimo per i principianti) e dispone di un’app gratuita da scaricare. Con Plus500 si può operare con diversi asset (criptovalute, azioni, valute, EFT ecc.) ed è rinomato a livello internazionale. Questo broker consente l’acquisto di Bitcoin con Paypal, ma anche con altri metodi, come i bonifici e altro ancora. Clicca qui per iscriverti gratis su Plus500.

etoro

 

Clicca qui per iscriverti gratis su eToro

 

I broker summenzionati, consentono di usare Paypal nei depositi e di operare in vari asset.

Tutte queste piattaforme utilizzano i CFD (Contract for Difference). Si tratta di derivati, molto semplici da usare e che garantiscono sicurezza. Con essi si può speculare sulle criptovalute ma senza il rischio che comporta l’effettivo acquisto.

Sono strumenti in voga da un ventennio e sono molto adatti al trading online. Una loro caratteristica peculiare è la “leva finanziaria”: con i CFD è possibile esporsi sul mercato con una cifra più alta rispetto a quella del deposito.

CFD: quali sono i vantaggi?

Perchè i CFD sono così vantaggiosi per comprare Bitcoin? Il motivo principale è che con i CFD si può guadagnare sia quando il valore del Bitcoin sale sia quando scende. Più avanti in questa guida vedremo come farlo con profitto.

E’ bene tenere presente che ogni asset può scendere di valore. Nonostante il Bitcoin abbia una forte tendenza al rialzo, si constatano periodi o giornate in cui il suo valore scende. Perché non approfittarne e speculare su questi cali di prezzo?

I CFD sono molto semplici da usare anche per chi inizia e rispettano le normative stabilite a livello europeo (controllate dalla CONSOB nel nostro paese). Quindi i CFD permettono in fare investimenti in sicurezza in Bitcoin ma anche in azioni e altri asset, senza pericoli di incappare in truffe.

Chi decide di usare Paypal per comprare Bitcoin, probabilmente, lo fa per comodità più che per proteggersi dalle truffe. Tutte le piattaforme recensite in questa guida consentono l’uso di Paypal per acquistare Bitcoin.

E’ da sottolineare che questi siti operano in euro senza prima dover fare la conversione in dollari. Perciò possiamo dire che è possibile comprare Bitcoin in euro, e questo semplifica la cosa.

Vendere Bitcoin usando Paypal

Dopo aver capito come comprare Bitcoin usando Paypal, vediamo ora come venderlo. Su tutte le piattaforme indicate sopra si può vendere allo scoperto questa criptovaluta. Cosa vuol dire questo? Vuol dire vendere senza possedere fisicamente il Bitcoin.

Questa strategia di vendita è indicata se la criptovaluta si trova in un periodo di diminuzione di valore. Così facendo, è possibile continuare a guadagnarci. E’ una tecnica molto usata dai migliori trader per massimizzare il profitto: se il valore del Bitcoin scende, decidono di vendere allo scoperto per ottenere profitti.

La vendita allo scoperto è davvero un potente mezzo quando si usano le piattaforme CFD e va utilizzato al meglio.

Conclusione

E’ possibile acquistare Bitcoin con Paypal. Così facendo si può usare la propria carta associata a Paypal per i depositi e operare sui Bitcoin, oltre che su altri asset. L’uso di Paypal può rendere più facile operare nel trading online dei Bitcoin.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here