Lezione 14 – Lo Scalping nel Forex

April 21st, 2021

Ora vi parlerò di un nuovo termine che si usa nel trading sul Forex online: lo scalping. Lo scalping è un’operazione di chiusura di una posizione in tempi molto stretti, una caratteristica che rende questa pratica ancora più interessante ed esclusiva, tipica del trading online e quindi si differenzia alle tradizionali procedure con l’investimento tramite banca.

Come già sappiamo, sul Forex è possibile negoziare soltanto attraverso l’intermediazione di un broker, ovvero di una società di intermediazione che può agire direttamente con acquisti e vendite di prodotti finanziari perché è autorizzata. Sebbene nelle successive lezioni si farà riferimento esclusivamente al Forex, è importante precisare che lo scalping è possibile farlo in tutte le specialità del trading online ed utilizzato giornalmente da chi pratica il daytrading, ovvero il trading su base giornaliera.

Vantaggi dello Scalping nel Forex

Perché utilizzare lo scalping? Lo si utilizza perché c’è la possibilità di sfruttare i momenti di maggiore volatilità dei prodotti finanziari, tra cui le valute. Nei mercati finanziari nulla è detta al caso perché qualsiasi azione che si compie è dovuto a precisi scopi ed eventi, come ad esempio una dichiarazione di un membro della BCE, del FMI (Fondo Monetario Internazionale) piuttosto che della FED (Federal Reserve).

Se prendessino ad esempio in considerazione il cross EUR/USD si dovranno tenere in considerazione eventi che riguardano soprattutto gli Stati Uniti e l’Europa, se invece dovessimo tenere in considerazione il rapporto GBP/USD dobbiamo osservare la Gran Bretagna e così via. Utilizzare lo scalping è utile proprio perché possiamo agire in anticipo, prima ancora degli eventi programmati, dagli esiti pronosticabili. Inoltre, non dobbiamo assolutamente trascurare la possibilità di chiudere una posizione poco dopo tempo è un’arma in più contro possibili movimenti in direzioni opposte al nostro pronostico al fine della protezione del nostro capitale.

Controversie per l’uso dello scalping nel Forex

Ovviamente questo è uno strumento molto delicato e quindi lo scalping nel Forex è ben regolato per evitare speculazioni esagerate. La speculazione è legale e normale se usata correttamente e nel pieno rispetto dei regolamenti. È normalissimo nell’economia neocapitalista comprare a basso costo per rivendere a costi alti. Un’utile informazione, soprattutto per chi è un neofita: voi non ci perdete nulla, a livello legale, in questa situazione perché la responsabilità finale è dello stesso broker che vi ha suggerito di fare determinate operazioni. Su questo argomento ci sarà un capitolo a parte. Per ora, vi basti sapere che i software di negoziazione dei broker più importanti sono fatti in modo tale che fin quando riuscirete a cliccare, l’operazione si potrà dire fattibile.

Occhio ai costi

Lo scalping è molto utile ed interessante, ma comunque ha dei costi e queste spese riguardano il lavoro fatto dal broker che si prenderà una piccola somma, ovvero l’unico costo che affronterete per le transazioni. Come già detto precedentemente, il broker guadagna proprio grazie a queste operazione e poco importa se guadagnate o perdete. Quando fate un’operazione di scalping, seppur redditizia, dovete considerare anche un margine di guadagno che consideri i costi dell’operazione, e non solo il semplice rialzo. Il rialzo, cioè, deve coprire anche il costo dell’operazione. Per questo, sono consigliati i prodotti con maggiore volatilità (es. materie prime o valute nei momenti di maggiore frenesia).

FAQ

Cos'è lo scalping nel Forex?

Lo scalping è un’operazione di chiusura di una posizione in tempi molto stretti.

Perchè può essere vantaggioso?

Le valute sono fortemente influenzate dalla politica monetaria del paese. occorre rimanere informati sul calendario economico pe conoscere eventuali notizie e pronosticare cosa verrà detto. Utilizzare lo scalping è utile perché possiamo agire in anticipo, prima ancora degli eventi programmati, dagli esiti pronosticabili.

Quando si può affermare che avete ottenuto un profitto?

Quando, una volta chiusa l'operazione, continuerete ad avere un saldo positivo nonostante lo spread, il costo appannaggio del broker che a lui si deve pagare per il servizio che vi sta offrendo.

Lezione 15 – Indicatori Economici per Forex
Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro