Piattaforme di trading [Lezione 4]

Guglielmo Onio
June 2nd, 2022

Cos'è una piattaforma di trading? Una piattaforma di trading è un software per fare trading, ovvero aprire, chiudere e gestire posizioni di mercato tramite un intermediario finanziario, come un broker online. I broker offrono spesso piattaforme di trading online, gratuite o a pagamento, in cambio del mantenimento di un conto finanziario. Si comprende quindi che la ricerca di una piattaforma di trading adeguata è tra le principali priorità di un trader.

In questa lezione analizzeremo le piattaforme di trading CFD, l'unico mezzo per accedere al mercato CFD, dato che i broker sono gli intermediari tra l'investitore e questo strumento di investimento. Inoltre vedremo anche perché abbiamo bisogno di piattaforme di trading per fare trading sul Forex o su altri mercati e parleremo di alcuni dei principali broker CFD.

Iniziamo rispondendo alla prima domanda: cos'è un broker?

Cos'è un broker e qual è la sua funzione?

Il broker è un intermediario tra il mercato e i piccoli investitori, e per gestire i mercati da casa è necessario contattarne uno. Questo corso si riferisce spesso a broker che forniscono CFD, strumenti per operare sia al rialzo che al ribasso del prezzo.

Pertanto, saper scegliere un buon broker è un passo molto importante per iniziare a fare trading. In effetti, è corretto e saggio chiedersi prima dove è più opportuno depositare il proprio denaro. Ma concentrati sulla parola intermediario, dato che la parola broker tende ad avere anche altri significati.

Nel trading online, le operazioni vengono eseguite automaticamente con una piattaforma di trading, uno strumento che il broker offre per inserire ordini di acquisto o vendita.

Che ruolo ha il broker? Il broker offre un software attraverso il quale il trader può posizionare un ordine sul mercato senza dover interagire direttamente con lui. I broker che presentiamo sono autorizzati ad operare sui mercati finanziari con le loro piattaforme di trading.

Introdurremo tre di queste piattaforme nel corso, eToro, Plus500 o Capital.com, broker noti e importanti fornitori di CFD.

Ad esempio, Plus500 è un broker provider di CFD che offre una piattaforma con strumenti di facile utilizzo per la gestione del rischio (è possibile aprire una demo gratuita facendo clic).

Come guadagna il broker?

Il broker guadagna principalmente attraverso la differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita di ciascuna operazione, detto anche spread o differenziale.

Per aprire un conto di trading, inizia registrandoti sul sito del broker dove puoi ottenere tutte le informazioni sul tipo di società e sulle operazioni che puoi fare.

Come scegliere un broker

Come scegliere un broker? Ci sono alcune caratteristiche che devi cercare in un broker, per operare correttamente e secondo le esigenze di ciascuno.

Ad esempio, i broker devono disporre di piattaforme di trading con tutti gli strumenti necessari per operare secondo il proprio profilo di trader. Devono anche offrire un servizio di supporto pronto a rispondere a qualsiasi domanda sul funzionamento della piattaforma di trading. Se vuoi, prima di scegliere una piattaforma puoi anche aprire un conto demo gratuito e senza impegno per testarla (con Capital.com, ad esempio).

Oggi la situazione è migliorata rispetto a qualche anno fa, soprattutto in termini di costi di amministrazione e potenzialità operative (come la varietà dei prodotti finanziari). Ad esempio, Capital.com negozia con più di 3.000 asset. Vediamo di seguito quali sono alcune caratteristiche da ricercare in un broker CFD e nelle piattaforme di trading.

Che cos'è una piattaforma di trading

Che cos'è una piattaforma di trading? Una piattaforma di trading è un programma per computer (software) che consente l'accesso a strumenti finanziari per l'acquisto e la vendita di questi ultimi. Grazie alla piattaforma di trading è possibile aprire posizioni long o short con CFD che hanno come sottostante asset negoziabili. Pertanto, la piattaforma di trading consente di investire in remoto e negoziare CFD su forex o criptovalute, ecc., aprendo un conto con un broker. Prendiamo come esempio la piattaforma di trading eToro.

La piattaforma eToro può essere testata in modalità demo gratuita senza effettuare un deposito. Una volta registrato, avrai accesso alla piattaforma di trading demo per esercitarti o testare strategie. Il broker ti assegnerà 100.000$ virtuali.

Per iniziare, puoi seguire questi passaggi:

  1. Accedi alla pagina ufficiale (clicca)

  2. Registrati con un indirizzo email e una password validi

  3. Accetta i termini di utilizzo

Ciò significa che in pochi minuti è possibile aprire un conto ed entrare nella piattaforma di trading eToro dimostrazione.

L'account demo richiede solo un'e-mail perché non funziona con denaro reale, ma con denaro virtuale. Se vuoi operare con denaro reale, devi verificare il conto, il che implica la presentazione di documenti che confermino la tua identità e i tuoi dati, oltre ad altri documenti. La richiesta di verificare il tuo stato e la tua identità è qualcosa che richiedono tutti i broker e le piattaforme di trading online serie.

Diamo ora uno sguardo più da vicino ai due elementi principali che compongono la piattaforma di trading: gli strumenti finanziari disponibili e il grafico.

Strumenti finanziari disponibili

Il primo passo per accedere agli strumenti finanziari disponibili sulla piattaforma di trading è effettuando il login. Una volta effettuato l'accesso, sarebbe bene fare un tour generale della piattaforma di trading per familiarizzare con tutte le sue funzionalità.

Ogni piattaforma di trading offre la possibilità di visualizzare immediatamente tutti gli strumenti finanziari disponibili, come CFD su azioni, indici, valute, ETF, materie prime, criptovalute, ecc. Guarda questa immagine con alcuni degli strumenti finanziari disponibili su eToro al momento del login:

Grafico dello strumento finanziario

Il secondo elemento rilevante della piattaforma di trading è il grafico dello strumento di bilancio che può essere visualizzato sullo schermo. I grafici possono anche essere configurati.

Su questa piattaforma è possibile accedere agli strumenti di disegno dalla parte superiore del grafico, con il seguente menu:

  • Attiva o disattiva il cursore a croce.

  • Confronta il grafico corrente con un altro asset finanziario nella stessa finestra.

  • Selezionare l'intervallo di tempo (o TimeFrame) da aggiornare, ad esempio ogni 5 minuti. Ciò significa che il grafico si aggiornerà ogni 5 minuti.

  • Scegli il tipo di grafico, dalle candele alle linee.

  • Configura e applica indicatori e strumenti grafici per applicare studi di analisi tecnica.

  • Cambia il tema, chiaro o scuro, con tutte le opzioni che abbiamo appena menzionato.

  • Visualizza diversi grafici sulla stessa schermata, oltre a scrivere commenti sullo strumento (a seconda che si tratti di una piattaforma di social trading come eToro).

La maggior parte delle piattaforme di trading, anche quelle che citeremo spesso nel corso, hanno pressoché le stesse funzioni.

Piattaforme di trading

Di seguito troverai una tabella con l'elenco di alcune piattaforme di tradin fornite dei principali fornitori di CFD:

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 204/13

    Copia i Migliori Trader

    1000 asset negoziabili

    I derivati sono strumenti complessi e implicano un alto livello di rischio

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 292/16

    Formazione Gratuita

    Consulente Personale

    69.57% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 87.41% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    77% degli investitori retail perdono denaro quando operano con questo broker

Ora diamo un'occhiata più da vicino alle caratteristiche da considerare con attenzione nella scelta delle piattaforme di trading:

  • Licenze e regolamenti attuali

  • Conto demo senza deposito

  • Asset disponibili

  • Deposito minimo

  • Team di supporto nella tua lingua

  • Spread

  • Costi di rollover 

  • Tipo di piattaforma

Regolamento e licenza attuale 

Analizziamo prima le licenze, un aspetto molto importante. Bisogna verificare che il broker sia regolamentato consultando i numeri di licenza. Per fare ciò, puoi visitare il loro sito ufficiale e andare in fondo alla pagina. Generalmente, le informazioni di autorizzazione sono accessibili nel luogo che l'intermediario ha riservato per la consultazione.

Conto demo senza deposito

Un altro elemento decisivo nella scelta di un broker è la possibilità di esercitarsi con il proprio conto demo. Come mai? Perché con il conto demo è possibile operare con le stesse piattaforme di trading del conto reale, ma utilizzando denaro virtuale, generalmente senza restrizioni. Il conto demo è uno strumento molto importante per l'apprendimento.

Asset disponibili

Prima di effettuare la scelta, bisogna anche controllare che il broker in questione offra gli asset sui quali si desidera negoziare tramite CFD sulla piattaforma di trading. I broker che presentiamo in questo corso di trading offrono molteplici asset finanziari su cui negoziare.

Supponiamo che il trader voglia scambiare una coppia di valute esotiche. In tal caso, potrebbe sorgere un problema se la piattaforma del broker che si vorrebbe scegliere non consentisse di negoziare sull’asset che si sta cercando. Per vedere se un broker offre la coppia di valute che desideri o qualsiasi altro strumento finanziario, visita il loro sito Web ufficiale, seleziona "strumenti" (o qualcosa di simile) e poi "forex" (o qualsiasi altro prodotto finanziario che desideri).

Deposito minimo

Parliamo ora del deposito minimo richiesto dal broker, che deve essere adeguato al tuo profilo di trader. Ad esempio, i trader generalmente preferiscono un deposito minimo non necessariamente troppo basso, ma nemmeno troppo alto che potrebbe aggirarsi intorno ai 100 euro, anche se in tal caso il numero di operazioni sarà limitato.

La quantità di denaro che un trader vorrà impiegare nel trading online dipenderà sempre da ciascuno e dalle circostanze. Ad esempio, alcuni broker offrono la possibilità di operare con 100 euro, il che significa che tengono conto di diversi tipi di clienti.

Supponiamo che tu voglia spendere dai 50 ai 200 euro in azioni senza utilizzare la leva finanziaria e senza commissioni. In questo caso eToro è un broker che lo rende possibile perché permette anche questo tipo di investimento. Con eToro è possibile acquistare direttamente un numero di azioni mentre in caso di vendita si opererà con i CFD, e con questo si dovrebbero pagare i costi di overnight o “rollover” oltre allo spread.

Anche il deposito minimo va di pari passo con le modalità di pagamento, e oggi ne sono disponibili alcune molto avanzate come PayPal. Ma un broker serio dovrebbe consentire anche le tradizionali forme di pagamento, come carte di credito o di debito, e bonifici bancari.

Ad esempio, se vuoi, puoi iniziare con Capital.com con un deposito minimo di 20 euro (da qui puoi iscriverti)

Team di supporto nella tua lingua

Il prossimo elemento importante che dovremmo verificare prima di scegliere un broker è che offra un team di supporto nella tua lingua. In questo modo, se dovessi avere bisogno di chiedere informazioni o risolvere dei dubbi, puoi farlo in una lingua che puoi comprendere bene. Inoltre, un broker dovrebbe offrire un servizio clienti raggiungibile con varie forme di contatto come e-mail, telefono e chat.

Spread

Lo spread o differenziale è la differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita di un'attività finanziaria.

Questa differenza è di solito l'unico compenso per un broker. Perché è importante controllare lo spread che applica il broker? Ad esempio, maggiore è lo spread di uno strumento, come una coppia di valute, maggiore è il profitto del broker per ogni operazione, ma per il trader significa una riduzione del capitale.

Quindi i trader possono cercare un broker con spread competitivi, almeno rispetto all'asset con cui vogliono negoziare.

Questo non sarà un problema per il broker, poiché più è "conosciuto", più clienti avrà e più guadagnerà con ogni operazione grazie allo spread, anche se basso. Per questo motivo, i trader che scelgono un broker noto potrebbero essere esposti a uno spread più basso sulle loro piattaforme di trading.

Se lo desideri, puoi controllare gli spread che il broker Plus500 applica sulla sua piattaforma, anche da un conto demo (clicca qui). E sono anche ben visibili sull’home page.

Costi di Rollover

La parola “Rollover” significa “rinnovo”, cioè un ciclo che finisce per iniziarne un altro. Questo è ciò che fanno i tassi di rollover, ma lo spiegheremo meglio.

Il Rollover rappresenta la commissione addebitata per il passaggio da un giorno di negoziazione all'altro. Ad esempio, una posizione che rimane aperta dopo l'orario di chiusura del mercato fino al giorno successivo sarà soggetta a Rollover. 

Lotto minimo

Quando si opera, ci si rende conto che nei mercati ci sono lotti minimi in cui si può negoziare. Il lotto minimo dipenderà dal prodotto finanziario con cui si vuole operare.

Con il termine lotti ci riferiamo a una certa quantità di un bene.

Nel mercato Forex 1 lotto significa 100.000 unità della valuta di base. Se acquistiamo 1 lotto di EUR/USD stiamo acquistando 100.000 Euro, mentre se acquistiamo 1 lotto di USD/CHF stiamo acquistando 100.000 Dollari USA. Grazie ai CFD possiamo acquistare importi inferiori a 1 lotto come 0,1 (10.000 unità della valuta base nota come 1 mini lotto) o 0,01 (1.000 unità della valuta base nota come 1 micro lotto). Ricordiamo che la valuta base è rappresentata dalle 3 lettere del numeratore e la valuta quotata corrisponde al denominatore.

Tipi di piattaforme di trading

Per "tipi" di piattaforme di trading si fa riferimento alla categoria di appartenenza. Ad esempio, può esserci un tipo di piattaforma per "CFD" e un altro per la categoria di strumenti "Future".

Allo stesso modo, esistono due principali tipologie di broker e, di conseguenza, di piattaforme: Market Maker ed ECN. Un esempio di piattaforma CFD Market Maker è eToro (puoi aprire una demo gratuita da qui).

I broker di tipo Market Maker sono quelli che creano il mercato, come indica il loro nome in inglese. Cosa significa esattamente questo per i trader? Che la vendita sarà effettuata tra gli stessi soggetti che operano sulla piattaforma offerta dal broker, all'interno di una sorta di micro mercato parallelo.

Piattaforme di trading e la leva

Una volta apprese quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere una piattaforma di trading e gli elementi che la compongono, è importante anche capire cos'è la leva.

La leva finanziaria è una delle caratteristiche principali del trading online, come vedremo nella prossima lezione. Ma non è sempre facile calcolare o scoprire la leva quando si apre una posizione, anche se è importante farlo. La prossima lezione esaminerà più da vicino cos'è la leva finanziaria e come viene calcolata.

Lezione 5 Cos'è la leva?

Guglielmo Onio

Video Maker ed esperto di mercati

Video Maker e creatore di tutorial, per startborsa.com si occupa della gestione del canale youtube e della creazione di contenuti multimediali volti ad avvicinare l'utente al mondo della finanza. Esperto nell'uso di software per l'editing video ed audio.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro