Si può fare trading con Hype sul Bitcoin?

Bruna Lucchese
May 28th, 2022

Hype Spa è una banca completamente digitale che offre una carta che opera su circuito Mastercard e fa parte della Banca Sella Holding S.p.A. E’ possibile fare trading con Hype? Questa carta permette di avere un portafoglio Hype in Bitcoin?

In questo breve articolo vi mostreremo le potenzialità della carta Hype sia per fare trading online che per acquistare Bitcoin.

Carta Hype: che cos’è

La carta Hype è lo strumento completamente digitalizzato o online attraverso il quale si può operare tutta una serie di funzioni (depositare e prelevare, accedere a programmi di investimento e risparmio) per le quali, in precedenza, occorreva recarsi fisicamente a una filiale della Banca o istituto finanziario. Con  Hype, una volta scaricata l’applicazione su smartphone tramite sistemi Android o iOS, si potrà disporre dei servizi di un home banking completo. 

Come ottenere un conto Hype

Per registrarsi e ottenere l’apertura di un conto Hype online bastano pochi minuti. Basta possedere un dispositivo mobile, preferibilmente lo smartphone, ed un indirizzo di posta elettronica. Ovviamente occorre essere maggiorenni (ma ultimamente è possibile interstarla anche a minorenni che abbiano almeno 12 anni) ed essere in possesso di un documento di identità valido. Non ci sono documenti cartacei da firmare o inviare. Il conto Hype consente una gestione delle finanze comoda e conveniente

Hype: costi e conti

Come la maggioranza delle banche, anche Hype offre la possibilità di ottenere diversi conti. Essi si suddividono in: 

  • Start. E’ il conto base a canone 0. La carta è virtuale. Prelievi fino a 250 euro al mese da qualunque sportello. Ricarica del conto fino a 15.000€ annui. Possibile il Cashback. Disponibile il portafoglio Bitcoin;

  • Next. E’ un conto superiore che offre, oltre ai vantaggi del conto base, anche, per esempio, la possibilità di collegare più conti, avere assicurazioni su furti, i primi 10 bonifici istantanei gratuiti. Il costo del conto sono 2.90 euro al mese oltre ad un canone annuo di 34,80 euro;

  • Premium. E’ il conto che permette tutti i vantaggi. Ha un costo superiore (ben 9.90 euro al mese) ma è completo di assicurazioni e assistenza dedicata, nessuna commissione su ricariche in qualunque modo esse siano effettuate. Il canone annuo è di 118,80 euro.

Ora che si conoscono i principali conti e costi si può decidere in autonomia quale è il più adatto rispetto alle esigenze personali. Fatta questa breve panoramica su Hype, veniamo a ciò che interessa principalmente a chi vuole fare trading ovvero: si può fare trading online con la carta Hype?

Trading online con carta Hype

Non si può fare trading online in modo diretto con la carta Hype. Non è possibile in quanto Hype è una banca e non ha una licenza come intermediario finanziario (non è un broker) e non ha un software per poter eseguire gli scambi tra asset e moneta fiat (a parte la possibilità di gestire un portafoglio in Bitcoin, e lo vedremo in seguito).

Nel frattempo puoi vedere questo video:

La carta Hype funziona più che altro come conto su cui depositare e prelevare per gestire il conto di trading presso un broker scelto ed in generale si tratta di broker CFD. Per sapere cosa sono i CFD e come funzionano, leggi il nostro articolo. 

Sicuramente, investire sui mercati finanziari attraverso le piattaforme di trading innovative dei broker online è il metodo migliore. Analizziamo i vantaggi che alcuni broker hanno rispetto ad altri.

Piattaforme per fare trading con Hype in italia

Di seguito ecco una tabella con i principali broker che consentono di fare trading online alimentando il proprio conto con la carta Hype:

  • Deposito Min: 250

    Licenza: HCMC 2/11/24.5.1994

    Segnali di Trading Gratuiti

    Corso di Trading Gratuito

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 83,45% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min:

    Licenza: 275/15

    Investimenti in IPO

    Conto deposito 3%

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    77% degli investitori retail perdono denaro quando operano con questo broker

eToro

eToro offre la grande opportunità di venire a far parte di una community di oltre 20 milioni di traders con la quale chattare e discutere in merito ai propri investimenti. Inoltre il trading online permesso su eToro si è evoluto su forme di investimento quasi automatizzate dove il trader deve solo decidere l’importo e alcuni parametri: stiamo parlando del Copy trading e dei CopyPortfolio.

In breve i passaggi per registrarsi a eToro: 

  1. Registrati a eToro e accedi al conto demo. Puoi farlo da qui.

  2. Scegli l’asset su cui investire.

  3. Analizza il grafico per prevedere l’andamento del prezzo.

  4. Scegli Investi, e decidi se andare Long (nel caso la previsione sia di un aumento di prezzo) o Short (nel caso si preveda un ribasso del valore dell’asset); inserisci importo e gli stop operativi.

  5. Clicca su Investi o Imposta Ordine per piazzare la tua transazione. 

In ultimo, ma non meno interessante, eToro permette non solo di fare il classico trading online mediante gli strumenti derivati CFD, ma anche di acquistare Azioni, Criptovalute ed ETF a zero commissioni per un investimento più a lungo termine.

Per un approfondimento su questi temi, vai alla nostra guida completa eToro

Capital.com

Il grande vantaggio di Capital.com (qui il sito ufficiale) che ha al suo attivo già 500.000 trader, è il fatto di essere conveniente: a tutt’oggi presenta i costi - in termini di spread e commissioni - tra i più bassi in assoluto. E’ un broker esclusivo di CFD ed ha uno degli assortimenti forse più completo in quanto a Criptovalute e Azioni.

Ecco una lista di passaggi per piazzare un ordine a mercato con Capital.com:

  1. Iscriviti a Capital.com e accedi al conto demo.

  2. Scegli l’asset.

  3. Fai la tua previsione di andamento prezzo.

  4. Apri la posizione a mercato cliccando su ‘Acquista’ o ‘Vendi’.

Puoi conoscere costi e commissioni di Capital.com leggendo la nostra guida Capital.com.

Torniamo alla carta Hype e vediamo come creare un portafoglio Bitcoin.

Capex.com

Capex.com è un broker regolamentato che offre sia il trading online tipico con CFD sia la compravendita di real stock. Offre anche la possibilità di associare il conto di trading alla famosa piattaforma per professionisti Metatrader5. 

Anche in questo caso per negoziare effettivamente si dovrà aprire un conto reale (puoi farlo da qui), associare la carta Hype al conto di trading e versare il primo deposito. Eseguiti questi passaggi, veloci e semplici, si è pronti per iniziare a fare trading online. Per conoscere a fondo questo broker, puoi avvalerti del nostro guida Capex in 4 lezioni

Torniamo alla carta Hype e vediamo come creare un portafoglio Bitcoin.

Come comprare Bitcoin con Hype

Hype ha potuto offrire questa opportunità di ottenere un portafoglio in BTC, grazie all’integrazione in HYPE della tecnologia di Conio, società italiana caratterizzata da semplicità, velocità e sicurezza. E in termini di sicurezza Hype spa separa il conto HYPE in euro dal proprio portafoglio Bitcoin. Quest’ultimo è protetto da un sistema di sicurezza all’avanguardia a tre chiavi che garantisce la custodia della criptovaluta in qualsiasi momento.

Per comprare Bitcoin con Hype occorre prima attivare il portafoglio.

Step per comprare Bitcoin con Hype

00:05 Minuti Richiesti

Ecco i passaggi per creare il proprio portafoglio Bitcoin con Hype.

  1. Registrazione

    Registrarsi ad Hype e creare il proprio conto 
  2. Scegliere i Bitcoin

    Cliccare i tre puntini per entrare nel menu dell’app e da lì scegliere l’icona di Bitcoin.
  3. Attivare il portafoglio

    Accettare i Termini e Condizioni e la Policy Privacy e il Portafoglio sarà attivato.

A questo punto, una volta attivato il portafoglio, si potrà iniziare a comprare, vendere e gestire Bitcoin senza caricare da altri conti. Ci saranno limiti e costi dipendendo dal tipo di conto Hype aperto. Si possono conoscere cliccando sulla rotella che individua le IMPOSTAZIONI.

Molti trader utilizzano il conto Hype online per gestire in modo separato da altri conti a loro intestati i loro investimenti: un modo per tenere sotto controllo i propri scambi. E’ anche una modalità che aumenta la sicurezza personale nel caso in cui il conto venga hackerato o in presenza di altri eventi sfavorevoli.

Leggi anche:

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto le funzionalità della carta Hype online: di che si tratta e come funziona. La grande rivoluzione è data dall’opportunità di comprare Bitcoin e scambiarli direttamente dall’app Hype. Fare trading con Hype invece non è possibile. La carta, utilizzando il circuito Mastercard, può comunque essere associata a un conto di trading di uno tra i broker esistenti sul panorama europeo. Nell’articolo abbiamo visto velocemente i vantaggi di eToro e Capital.com. 

Bruna Lucchese

Analista dei mercati

Padovana d'origine, coordina le sezioni Fintech e si occupa della finanza alternativa e trasformazione digitale. Ha iniziato l’attività giornalistica 8 anni fa su testate cartacee e web di settore scrivendo di tecnologia, finanza, settore risparmio e real estate. Ora si dedica alla creazione di testi volti ad aiutare il piccolo medio investitore a muoversi sui mercati.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro