Come investire 100 euro e guadagnare 100 euro al giorno in borsa

Alessandro Udinesi
September 13th, 2022

Guadagnare 100 euro al giorno in borsa è possibile? Certo, forse è possibile guadagnarne anche di più ma occorre strategia, impegno, conoscenza e soprattutto dipende anche dalla cifra iniziale che si ha a disposizione. È evidente che investire 100 euro in borsa pensando di riuscire ad ottenerne altrettanti ogni giorno e su base regolare è piuttosto inverosimile. In questo articolo vedremo alcuni tipi di investimenti per giovani e meno giovani oltre a trovare, in generale, idee su dove investire nel 2022.

Vedi prima questo interessante video:

Esistono delle app per investire piccole somme che sono molto interessanti e che consentono di investire il proprio denaro in modo ragionato e sicuro. Nel corso dell'articolo ne vedremo una in particolare ma prima indichiamo i tre fattori essenziali per provare ad ottenere un rendimento di 100 euro al giorno dalla borsa:

  1. Un capitale piuttosto consistente. Non si può pensare di realizzare 100 euro di guadagno al giorno se disponiamo di soli 20 euro.

  2. Attenzione alle notizie finanziarie. Queste generano volatilità ed i guadagni (o perdite) si fanno quando i mercati si muovono.

  3. Poter investire sia al rialzo che al ribasso. I movimenti più forti infatti si registrano solitamente al ribasso ed è importante usare strumenti che consentano di sfruttare i ribassi.

A fronte di quanto sopra esposto e di un investimento di 100 euro, nel corso dell'articolo vedremo come poter provare ragionevolmente a guadagnare 10 o 20 euro al giorno. È possibile registrarsi con un broker online ed indichiamo gli importi minimi di ciascuna piattaforma.

COME INVESTIRE 100 EURO

eToro

💰 Deposito minimo eToro --> 50 euro

Plus500

💰 Deposito minimo Plus500 --> 100 euro

Capital.com

💰 Deposito minimo Capital.com --> 20 euro

Capex.com

💰 Deposito minimo Capex --> 100 euro

Il primo deposito per iniziare a giocare in borsa con poco denaro è diverso a seconda della piattaforma con cui valuteremo di farlo. Come vedi la cifra iniziale è davvero molto bassa.

Investire 100 euro

Avendo risorse limitate - 100 euro non sono molti se si vuole investire in borsa - potremmo anche non avere la possibilità di accedere agli strumenti più interessanti. Ad esempio una singola azione di Tesla costa intorno agli 800 dollari. Per questo, le piattaforme sopra esposte, forniscono strumenti che permettono di amplificare il potere d'acquisto.

Stiamo parlando della leva finanziaria. Vediamo in breve come funziona.

La leva finanziaria

La leva finanziaria presente nei software di trading online è sostanzialmente un moltiplicatore del proprio capitale. Se la piattaforma segnala che la leva finanziaria è 1:10 significa che se investendo 100 euro in realtà il broker sta finanziando una transazione pari a 1000 euro. I profitti e le perdite saranno quindi calcolate su 1000€. (ed anche tu quindi potresti investire in Tesla)

I broker online permettono ai propri clienti di scegliere la leva con la quale ci si vuole esporre. Ad esempio è possibile anche investire in petrolio usando una leva X10 e quindi moltiplicando di 10 volte la cifra effettivamente investita. (Qui sotto vedi un'immagine di eToro).

Questo era solo un esempio, ma il primo strumento che suggeriamo di valutare per investire 100 euro e provare a guadagnarne altrettanti in borsa, sono le criptovalute. Il motivo per cui le mettiamo al primo posto è semplice: le criptovalute possono generare rialzi o ribassi del 200-300% anche in poche ore.

Investire 100 euro in borsa

Una volta scelta la piattaforma, occorrerà seguire dei passaggi per poter iniziare ad operare sui mercati finanziari. Ma iniziamo a vedere quali sono gli strumenti che possiamo usare per farlo.

Ecco come funziona questa utile app:

Puoi eseguire il download da qui ed iniziare con un conto demo gratuito di prova. Per saperne di più leggi la guida eToro.

Ora vediamo gli step pratici per iniziare ad operare.

Step per fare trading con 100 euro

00:05 Minuti Richiesti

Procedura per iniziare a fare trading con 100 euro o meno

  1. Registrazione

    Registrarsi ad un broker attraverso la creazione di credenziali. Potete farlo da qui.
  2. Usare la demo

    Accedere alla dashboard attraverso il conto demo o aprire un conto reale
  3. Scegliere in cosa investire

    Scegliere l'asset o gli asset da monitorare e studiarne il trend attraverso gli indicatori messi a punto dalla piattaforma.
  4. Comprare un asset

    Aprire una posizione long (acquisto) se pensiamo che il prezzo possa aumentare.
  5. Vendere un asset

    Aprire una posizione short (vendita allo scoperto) se pensiamo il prezzo possa scendere.

eToro ad esempio consente di aprire un conto con un deposito minimo di soli 50 euro. Scopri ulteriori dettagli sul deposito minimo eToro, qui.

Se si vuole investire con profitto sui mercati finanziari, diffidate delle piattaforme non regolamentate. L'attività di investimento è un'attività altamente rischiosa: se non si fanno le giuste valutazioni del trend di un asset, invece di ottenere profitti si subiranno delle perdite. Questo è un elemento da tenere sempre in conto.

Avere una conoscenza profonda dei mercati e degli asset su cui investire, sapere cosa li influenza e cosa ne determina il valore è sicuramente importante. Altrettanto lo è conoscere questi strumenti finanziari per usarli con sicurezza e al meglio delle loro potenzialità.

Investire 100 euro in borsa con 'poco' rischio

Diversificare significa fondamentalmente ridurre il rischio. In pratica lo si può fare stabilendo di investire il nostro piccolo capitale invece che su un unico asset su più asset. Perché agire in questo modo è vantaggioso? In quanto anche se un asset dovesse muoversi in direzione contraria alle nostre previsioni, la perdita subita potrebbe essere compensata dal profitto ottenuto in relazione ad un’altro asset. 

Facciamo un esempio semplice. I nostri 100 euro li abbiamo suddivisi in:

Supponiamo che durante il primo mese Amazon perda 30 euro, Apple guadagni 10 euro, Bitcoin perda 5 euro e Meta  e Nvidia complessivamente abbia un guadagno di 30 euro. In totale, nonostante due asset (Amazon e Bitcoin) stiano perdendo, il guadagno sarà di 5 euro in quanto le previsioni che si sono realizzate generando un guadagno vanno a compensare le perdite. Certo se avessimo negoziato i nostri 100 euro solo su Meta forse avremmo avuto dopo un mese un introito maggiore ma se avessimo puntato solo su Bitcoin avremmo potuto perdere molto di più. 

Come mostra il nostro semplice esempio è importante la diversificazione in quanto permette di diminuire il rischio insito nell’attività finanziario. Faremo in seguito un richiamo finale alla gestione del rischio.

Ora indichiamo gli strumenti per iniziare a fare trading anche con soli 100 euro o meno, con alcuni dei migliori broker CFD.

Piattaforme per investire 100 euro in borsa

Alla luce di quanto sopra esposto, in teoria guadagnare 100 euro al giorno in borsa è possibile (lo dimostra chi c'è riuscito) ma non è assolutamente facile e non succede dall'oggi al domani. In questo articolo quindi, cercheremo di darvi consigli pratici sulla gestione del rischio e analizzeremo alcune piattaforme di trading affidabili come quelle indicate nella seguente tabella:

  • Deposito Min: 250

    Licenza: Cysec 204/13

    Copia i Migliori Trader

    1000 asset negoziabili

    I derivati sono strumenti complessi e implicano un alto livello di rischio

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 83,45% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    77% degli investitori retail perdono denaro quando operano con questo broker

Prima di analizzare queste piattaforme di trading affidabili però, vediamo in pratica in quali assets è opportuno investire per sfruttare i movimenti dei mercati. Innanzitutto dovete investire in asset che possono potenzialmente generare un ritorno. Ogni asset ha un suo rendimento ma anche un suo rischio per cui sarebbe bene cercare asset con alti rendimenti ma basso rischio. Molto spesso però il rendimento è direttamente proporzionale al rischio.

SUGGERIMENTO: Per chi è agli inizi suggeriamo di valutare il Copy Trading di eToro - spiegheremo in seguito cos'è - che consente di copiare i trader più esperti. Qui puoi leggere la procedura di registrazione ad eToro che ti permetterà di provare la piattaforma anche con un conto demo gratuito.Ora indichiamo alcune caratteristiche dei programmi di trading che permettono di investire in borsa anche cifre piccole.

eToro

eToro ha ormai raggiunto e superato i 20 milioni di utenti. Continua a crescere attraverso il suo CopyTrading. Con pochi click il trader, sia esso un principiante o un trader già sperimentato, può replicare in modo automatico le strategie operate da trader più esperti chiamati Popular Investor.

Il vantaggio è per entrambi:

  • chi copia, può imparare dal trader già esperto e può iniziare a ottenere profitti da subito (almeno è questo che si spera: anche il Popular Investor più capace può sbagliare una strategia o accorgersi di una inversione di tendenza troppo tardi e perdere denaro)

  • il trader esperto viene pagato da eToro in base ai follower che consegue nel tempo.

Vedi come farlo:

eToro offre anche l'opportunità di investire su CopyPortfolios già prestabiliti, utili se si vuole diversificare. Gli importi minimi per iniziare gli investimenti in questi portafogli vanno da 1000 a 5000 euro. Il deposito minimo di eToro in italia che permette di iniziare ad operare sui mercati è di soli 50 euro.

Plus500

Plus500 è leader mondiale in fornitura di CFD. Una piattaforma di trading online all'avanguardia che offre più di 2000 asset su cui fare i propri investimenti. Plus500 non è un piattaforma per principianti quindi, chi volesse investire ma non è esperto, meglio che utilizzi il conto demo Plus500. Per iniziare a tradare con denaro reale, il deposito minimo è di soli $ 100.

Capital.com

Capital.com, nonostante sia un broker online recente (2017), presenta una piattaforma all'avanguardia e innovativa che permette la gestione del rischio attraverso gli strumenti di stop loss e chiusura garantita. Anch'essa offre la possibilità di aprire un conto demo Capital.com e uno live. Il deposito minimo Capital.com con il quale aprire il conto live è di soli 20 dollari. Offre più di 3000 asset su cui negoziare. Non tutti sono disponibili nella versione demo.

Investire 100 euro in ETF e indici

Se la diversificazione è un importante strumento per diminuire il rischio degli investimenti è necessario saperla attuare bene. Se sei un neofito e ancora non sai dove voler investire il tuo denaro puoi farlo sia attraverso gli indici che gli ETF. 

Gli ETF, sigla che sta per Exchange Traded Funds, sono fondi di investimento a basse commissioni in quanto a gestione passiva che replicano l’andamento degli indici azionari, di materie prime e obbligazionari. 

Gli indici sono dei panieri ponderati formati da vari asset che permettono la diversificazione che stai cercando. Ad esempio il DAX40 è il maggior indice tedesco costituito dalle maggiori 40 società tedesche per capitalizzazione di mercato. Negoziare su questo indice quindi ti permetterà di esporti su 40 società con una transazione sola.

D'altra parte potresti essere interessato a:

Per negoziare in indici chiaramente devi servirti dei broker online.

Guadagnare 100 euro al giorno con le Criptovalute

Le criptovalute sono un asset finanziario che può realmente consentire di guadagnare 100 euro al giorno a fronte di un investimento di altrettanto denaro, e questo significherebbe fare il 100% al giorno. È chiaro però che ci si espone anche al concreto rischio di poter perdere quanto investito. La componente importante delle criptovalute è l'elevata volatilità ovvero l'oscillazione dei prezzi nel tempo.

L'importanza della volatilità generata dalle notizie è evidente ad esempio con ciò che è successo alla quotazione di Bitcoin dopo l'annuncio che Tesla non l'avrebbe più utilizzato come mezzo di pagamento in quanto la tecnica del mining per estrarre Bitcoin è troppo inquinante.

Quindi le criptovalute, in generale per quelle che hanno buoni volumi di scambio, sono un investimento da monitorare. Se non sai su cosa investire, la piattaforma eToro può suggerirti delle idee andando a vedere come investono altri o chiedendo suggerimenti alla community eToro oppure osservando come gli esperti di eToro hanno formato i loro Crypto Portfolios. Ce ne sono diversi a tua disposizione.

Se investo 100 euro in Bitcoin quanto guadagno?

Se investo 100 euro in Bitcoin quanto guadagno? Bella domanda a cui una risposta reale non esiste ma si può vedere quanto avremmo potuto guadagnare.

La quotazione Bitcoin apre quel giorno, il 13\05\2021 a $ 54.802 e chiude lo stesso giorno a $ 49.096. Ma la caduta non termina e continua sino ad arrivare il 19/5 ad un minimo di 29.946$ perdendo un 45%. È chiaro che chi possedeva Bitcoin il 13/05/2021 si è visto dimezzare il proprio capitale in meno di una settimana ma chi invece aveva investito al ribasso con i CFD sul Bitcoin ha guadagnato un 45% in 4 giorni. Per questo, quando si decide di speculare sulle criptovalute, è importante poterlo fare sia al rialzo che al ribasso e la piattaforma che presentiamo ora consente di farlo.

Le criptovalute quindi, potrebbero offrire molte opportunità in prospettiva futura ed in particolare quelle che avranno un legame con i megatrend del futuro come ad esempio Decentraland MANA, una delle cripto con cui si faranno investimenti nel metaverso. Allocare anche una piccola parte di capitale potrebbe non essere una cattiva idea se si ha la possibilità di investirlo e ritirarlo dopo alcuni anni.

Il seguente non è un consiglio di investimento ma investire nelle Altcoin, ovvero le criptovalute alternative a Bitcoin, potrebbe offrire altissimi rendimenti in poco tempo a fronte però di rischi molto elevati.

Passiamo al successivo strumento, le azioni.

Guadagnare 100 euro al giorno con le Azioni

Oltre alle criptovalute, un asset interessante sono le azioni. Il mercato azionario offre moltissime opportunità di guadagno se si fanno giuste valutazioni ed è anche possibile investire in azioni senza intermediari.

Le azioni sono delle quote di capitale di rischio di una società. Molto spesso le società che vogliono reperire liquidità e capitali, vendono o mettono sul mercato parte del capitale azionario. Chi acquista le azioni, a seconda della loro tipologia, può avere diritti patrimoniali, decisionali (di voto) o partecipare ai dividendi (se ci sono).

Alcune interessanti azioni per il prossimo futuro sono quelle delle aziende di videogiochi o le azioni delle compagnie aeree quotate in borsa, ma ci teniamo a precisare che il movimento del prezzo delle azioni è molto meno brusco rispetto alle criptovalute e quindi anche i potenziali guadagni/perdite saranno inferiori considerando lo stesso lasso temporale.

È importante, anche in questo caso, scegliere bene le aziende su cui investire e diversificare debitamente. Andare su aziende solide e ormai inserite sul mercato può essere un’idea ma anche interessarsi delle nuove startup che forse sono più rischiose ma possono offrire rendimenti più sostanziosi soprattutto se, dall’analisi fondamentale, si comprende che il business è interessante e può avere uno sbocco durevole sul mercato.

Investire 100 euro su Amazon

L'unico modo per investire una cifra così bassa in azioni Amazon è comprando azioni frazionate o usando i CFD. In pratica le azioni frazionate, come già suggerisce il nome, consentono di comprare anche solo una frazione di una determinata azione. Nel caso specifico di Amazon, se un'azione costa 2000 dollari, con 100 euro a disposizione potrò acquistare 1/20 dell'azione stessa.

D'altra parte invece, utilizzando i CFD a leva sarà possibile usare 100 euro con una leva X5 e quindi questo aumenterà il nostro potere d'acquisto fino a 500 euro.

Qui puoi vedere come comprare azioni Amazon.

Le IPO

Può essere interessante anche partecipare alle IPO (Initial Public Offering), Offerta iniziale Pubblica di azioni. Non è altro che uno strumento che una società utilizza per ottenere finanziamenti dagli investitori. E’ una procedura complessa che coinvolge diversi attori e che può andare dai 4 ai 6 mesi all’interno dei quali si va dalla pianificazione sino al marketing e il collocamento finale delle azioni tramite negoziazioni. Il trader, naturalmente partecipa all’ultima fase decidendo se acquistare una quota delle azioni.

Può essere un buon investimento in quanto durante queste IPO, il valore di una azione spesso aumenta notevolmente dipendendo dall’interesse e dalla diffusione che ha avuto la IPO stessa. Ci sono alcune piattaforme di trading online che le propongono come, ad esempio, Freedom24.

Guadagnare 10 euro al giorno in borsa

COME FARE 10 EURO AL GIORNO

Metodo

Difficoltà

Potenzialità

Trading di criptovalute (I)

🥵🥵

💰💰💰💰

Trading da casa (I)

🥵

💰💰

Copy Trading (I)

😌

💰💰

Affiliazioni (L)

😓

💰💰💰

Copywriter (L)

😓

💰💰

Sondaggi online (L)

😓

💰

A fronte di questa tabella, si può notare che ci sono diversi metodi per provare a ottenere un guadagno quotidiano. Ci teniamo a precisare che i primi tre in tabella possono essere identificati come investimento (I), mentre gli ultimi tre in tabella comportano un lavoro (L).

Il metodo con più potenziale è l'investimento in criptovalute ma comporta una difficoltà maggiore nello studio dei mercati e delle opportunità che questi asset finanziai offrono, a meno che non ci si voglia semplicemente affidare alla fortuna (il che significa molto probabilmente perdere tutto). Il metodo che invece comporta meno fatica è il CopyTrading che abbiamo spiegato sopra.

Va da sé che c'è una evidente differenza tra le due metodologie per raggiungere lo stesso obiettivo. Lasciamo al lettore valutare quale strada intraprendere.

Guadagnare 20 euro al giorno in borsa

Gli stessi metodi suggeriti per fare 10 euro al giorno, valgono per farne 20. È chiaro che la ricerca di una cifra costante ogni giorno potrebbe non essere la strada giusta per ottenere un'entrata regolare e questo perché, per fare un esempio, potrebbe capitare il giorno che facciamo 20 euro ed il giorno che ne percepiamo solo 5 o 0. Quindi l'obiettivo, più che giornaliero dovrebbe probabilmente essere mensile.

Come investire 100 euro al mese oltre alla Borsa

Nella nostra analisi, non parleremo di Titoli di Stato e Obbligazioni in quanto la somma minima per poter investire sono 500 euro.

Vedi questo interessante video:

Ecco un elenco delle varie tipologie: 

  • Conto deposito

  • Crowdfunding immobiliare

  • PAC o piano di accumulo.

Conto deposito

Gli istituti finanziari e postali offrono questo conto deposito dove maturano interessi lordi più o meno dell’1 % ai quali va sottratta l’imposta di bollo e la ritenuta del 26% sugli interessi. Non c’è movimentazione di sorta, non si investe il denaro ma lo si lascia in questo conto deposito per il tempo che si vuole. Solitamente quindi con ci sono costi di gestione ma, va da sé che, anche incrementandolo ogni mese di 100 euro, alla fine dell’anno si hanno messo da parte 1.200 euro ma l’interesse sarà veramente basso. Anche per i conti deposito ci sono dei limiti minimali e massimali.  

Crowdfunding immobiliare

L’immobile è uno di quegli investimenti a cui l’italiano medio è particolarmente affezionato. Per decenni il settore immobiliare è stato sentito come uno dei più affidabili e remunerativi. Ancora oggi, anche se viene avvertito in misura minore, l’immobile può essere un buon investimento nonostante la crisi settoriale a cui si è assistito negli ultimi anni.

In cosa consiste questo tipo di investimento? Con il crowdfunding immobiliare partecipi all’acquisto di un immobile e, in proporzione al denaro investito, otterrai degli interessi. La società costruttrice invece di rivolgersi a un istituto finanziario per ottenere il denaro necessario, si rivolge agli investitori. Il capitale minimo sono 100 euro e, una volta conclusasi la costruzione, si riottiene il denaro investito più gli interessi che possono essere fissi o variabili. È possibile anche in corso d’opera vendere le proprie quote. 

PAC: piano di accumulo di investimento

Il piano di accumulo di investimento lo puoi utilizzare su qualunque asset negoziabile. E’ importante che ne comprendi il meccanismo: si tratta di acquistare un asset e rivenderlo nel momento di apice (prezzo massimo) e riacquistarlo quando il prezzo ripiega su se’ stesso e rivenderlo nel momento in cui ascende nuovamente. 

Tutti gli andamenti degli asset sono, più o meno, ciclici e, una volta individuati i tempi di ciclicità, potremo investire con un certo margine. 

Facciamo un esempio per comprendere il piano di accumulo seguendo la ciclicità dell’asset. 

Esempio di investimento in un PAC

Supponiamo che vuoi investire in azioni, 100 euro in azioni dal valore di 10 euro. 

Il primo mese quindi acquisterai 10 azioni con 100 euro. Supponiamo che il trend si mantenga rialzista in quanto hai compreso che il ciclo dura 3 mesi. 

Il secondo mese acquisti ancora a un prezzo aumentato a €20: compri altre 5 azioni.

il terzo acquisto lo farai il mese successivo quando le quote hanno ripiegato su se stesse a 5 euro l’una. Ne acquisterò altre 20. 

Alla fine del terzo mese hai investito 300 euro e possiedo 35 azioni. Per ottenere un profitto dovrai vendere nel momento in cui il valore delle azioni superi gli 8.6 euro.

Supponiamo che riprenda il trend rialzista e il 4 mese io venda a 13 euro ad azione. Otterrò una somma pari a 455 euro investendo 300 euro in 3 mesi. Anche se la quotazione fosse stata quella di partenza e cioè 10 euro, il guadagno sarebbe stato di 50 euro (35 x 10 = 350).

Da cosa è dipeso? Dal prezzo medio degli acquisti. Avendo acquistato a più riprese le stesse azioni a prezzi diversi ma comunque inferiori alla media aritmetica degli acquisti.

Quindi questi piani di accumulo possono essere davvero interessanti e farti raddoppiare il tuo investimento anche solo dopo un’anno. E’ chiaro che si deve monitorare l’investimento ed essere attenti alla ciclicità dell’asset, studiarla bene in un arco di tempo abbastanza lungo per poterla identificare. 

La gestione del rischio

Gestire il rischio significa cercare di ridurlo al minimo.

La tecnica, chiamata Money Management, (MM), è nata proprio a questo fine e aiuta ad allocare il proprio capitale secondo delle regole precise in modo che il portafoglio sia diversificato, aiuta a impostare gli stop loss, infine individua il rapporto rischio/rendimento per ciascuna operazione di scambio.

Per gestire meglio il rischio è anche possibile decidere di aprire un conto con Capex.com che offre la piattaforma QuantX in grado di creare portafogli diversificati, vedi come:

Puoi provare QuantX di Capex.com direttamente facendo clic qui.

Money Management MM

Facciamo un esempio pratico per capire come usare questa tecnica nel tentativo non solo di mantenere il proprio capitale ma guadagnarne altro (100 euro al giorno).

Supponiamo che vogliamo investire 500 euro avendo un capitale totale di 1000€ (la prima regola del MM è di destinare al trading non più del 50% del capitale totale). Di questi 500 euro, solo il 15/20% si deve destinare a una singola operazione di trade.

Nel nostro caso quindi decidiamo di investire 100€ su azioni.

Una regola importante di diversificazione è che non dovremmo negoziare più del 25% del capitale destinato al trading in un singolo mercato o settore. Nel nostro caso, visto che il nostro capitale totale sono 500 euro, non potremmo destinare più di 125 euro (il 25%) su azioni, su forex, su indici etc.. Quindi potremmo decidere 100€ su azioni, 150€ su forex (meno volatile), 150€ sugli indici e il restante 100€ su materie prime.

Il MM inoltre ci dice che in ogni singola operazione dovremmo investire non più del 2%: nel nostro caso dovremmo fare 50 operazioni di 10€ l'una (2% di 500).

Se a questo rischio intrinseco all'attività di trading, si aggiunge una piattaforma 'dubbia', ovvero non regolamentata, che offre poca o nessuna trasparenza, il rischio di perdere il proprio capitale aumenta ancora di più. L'esperienza di molti trader che sono incappati in piattaforme non regolamentate e che hanno perso tutto il denaro investito dovrebbe insegnarcelo. Si spendono, sul web, le storie di come diversi utenti sono stati raggirati da personaggi senza scrupoli.

Le piattaforme presentate in questo articolo invece sono tutte piattaforme regolamentate e conosciute a livello internazionale, sul mercato da molti anni. Una delle più giovani è Capital.com.

Hanno licenze CySEC e FCA e sono registrate presso la Consob italiana. Si adeguano a quelli che sono gli standard imposti dalla Comunità Europea (ESMA) attraverso le direttive MiFID II. Vedi qui quali sono i migliori broker Cysec.

Conclusioni

Ovviamente è importante che ciò che destiniamo agli investimenti online non sia denaro che serve per coprire i bisogni fondamentali. Dobbiamo sempre destinare una somma di denaro che possiamo permetterci di perdere e che, nel caso si verifichi questa possibilità, non cambi il nostro stile di vita.

Guadagnare 100 euro al giorno è possibile ma non senza studio, impegno e dedizione. Ricordatevi che gli obiettivi di un buon trader sono soprattutto mantenere e proteggere il capitale, porre in essere operazioni vincenti per avere piccoli guadagni costanti ed occasionalmente puntare a realizzare profitti più consistenti.

Se vuoi saperne di più su come funziona la Borsa Valori e sulle tipologia di asset accessibili, leggi il nostro articolo 'Come funziona la Borsa'.

Alessandro Udinesi

Analista dei mercati

Laureato in Scienze Politiche, con master in Relazioni Internazionali, scrive per startborsa.com occupandosi principalmente di della regolamentazione delle piattaforme di trading e di come gli eventi macroeconomici abbiano un impatto sull'andamento dei prezzi sui mercati di tutto il mondo.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro