Investire nell'indice SSEC di Shanghai (CINA)

March 2nd, 2022

La Cina negli ultimi 20 anni ha avuto una crescita record e rappresenta una delle principali potenze economiche al mondo. Questa crescita può essere misurata seguendo le oscillazioni di un indice: il SSEC, l’acronimo per Shangai Stock Exchange Composite Index. Come investire nell'indice SSEC?

Pur essendo molto volatile, è possibile investire sull’indice Ssec ma non direttamente e comunque con estrema cautela. Innanzitutto è opportuno investire con un intermediario affidabile, come eToro, che consente di negoziare i principali indici di borsa direttamente online e senza pagare elevate commissioni.

Quotazione SSEC in tempo reale

Il SSEC è caratterizzato da un’estrema volatilità: tra il 2014 ed il 2015, ad esempio, l’indice ha ottenuto un +150%, per poi perdere il 40%. Nel febbraio 2020, giorno 18, la quotazione da punti 3,698.1565 arriva in breve tempo (10 marzo 2021) a 3,372.2879. L’intera economia mondiale fu bloccata dal Coronavirus. In tal caso naturalmente non si è trattato di un problema legato al SSEC, ma ad una situazione diffusa a livello globale. Il 27 luglio 2021 arriva a punti minimi di 3,316 e a fine novembre si attesta a una quotazione media 3.700.

Previsioni sull'indice SSEC

Pur essendo uno degli indici di Borsa più importanti al mondo, il SSEC è anche uno dei più volatili a causa delle interferenze del governo cinese negli investimenti. Come spiegato tra il 2014 ed il 2015 l’indice salì del 150% poiché i media statali incoraggiarono gli investitori inesperti ad acquistarlo. Con il crollo del 40% lo stesso governo cinese è dovuto intervenire bloccando le vendite allo scoperto.

La Cina non è ancora pronta evidentemente nel trattare con un mercato azionario, ma sicuramente sta acquisendo maggiore esperienza. Tuttavia il governo ha un potere troppo alto, tant’è che riesce ad influire sull’andamento del SSEC con dei semplici comunicati stampa. Le previsioni per il SSEC sono comunque al rialzo.

Cos’è l'indice SSEC?

SSEC è l’acronimo di Shanghai Stock Exchange Composite Index, un indice che rappresenta le azioni A e le azioni B quotate nella borsa di Shanghai. Le azioni A sono rivolte agli investitori cinesi e quotate in yuan; le azioni B sono invece rivolte agli investitori esterni e quotate in dollari americani. Dal 2003 gli investitori stranieri possono negoziare anche nelle azioni A, ma solo sotto il Qualified Foreign Institution Investor (QFII).

SSEC è una borsa valori nella città di Shanghai ma, insieme a quella di Shenzhen, opera indipendentemente dalla Repubblica popolare cinese. Rappresenta una delle principali borse al mondo ed attualmente si è collocata al quarto posto nella classifica mondiale per capitalizzazione con oltre 5,5 trilioni di dollari.

L’indice SSEC mostra le prestazioni delle società quotate alla borsa di Shanghai, che sono più di 1.500. Gli indici della borsa di Shanghai vengono calcolati secondo la formula dell’indice di prezzo composito ponderato Paasche. La formula è la seguente:

Indice SSEC= capitalizzazione di mercato totale dei componenti x valore di base/periodo di base.

Capitalizzazione di mercato totale= ∑ (prezzo × azioni emesse).

Quali sono le aziende più capitalizzate del SSEC

Ecco un elenco delle 5 aziende più capitalizzate del SSEC che, grazie alle loro dimensioni, hanno una forte influenza sui movimenti dell’indice:

  • Industrial and Commercial Bank of China Ltd (601398): peso per capitalizzazione di mercato 4,61%;

  • Agricultural Bank of China Co Ltd (601288): peso per capitalizzazione di mercato 3,42%;

  • Ping An Insurance (Group) Company of China Ltd (601318): peso per capitalizzazione di mercato 2,92%;

  • Bank of China Ltd (601988): peso per capitalizzazione di mercato 2,34%;

  • China Life Insurance Company Limited (601628): peso per capitalizzazione di mercato 1,77%.

Come investire sul SSEC

Per investire su SSEC è necessario negoziare i titoli che lo seguono e che ne replicano l’andamento e tra questi ce ne sono alcuni ETF. Uno dei più importanti ETF che segue in parte l’andamento del SSEC è ASHR Xtrackers Harvest CSI 300, che segue i 300 titoli maggiormente capitalizzati del SSEC.

Questo ETF non segue pedissequamente l’indice SSEC, ma rappresenta sicuramente la migliore sintesi dell’indice della borsa di Shanghai. Come negoziare questi ETF? Un modo è attraverso i CFD, contratti per differenza, oppure consentendo anche la negoziando degli ETF veri e propri a zero commissioni come con la piattaforma di eToro

I CFD consentono di ottenere profitti sia quando l’ETF che segue l’indice SSEC è al rialzo che quando è al ribasso attraverso la vendita allo scoperto o sell short. Se la previsione fatta è errata, naturalmente si avranno delle perdite. Una volta conseguito il profitto desiderato o raggiunta la perdita massima, al ribasso o al rialzo, è sufficiente chiudere l’operazione.

Piattaforme per investire sul SSEC in italia

Chi intende investire con i CFD deve rivolgersi a broker regolamentati, dotati della licenza CySEC, FCA o Consob ed in grado di offrire una serie di funzionalità utili per i trader esperti e meno esperti. Ecco un elendo di piattaforme per investire facendo trading sugli indici:

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min:

    Licenza: 275/15

    Investimenti in IPO

    Conto deposito 3%

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    77% degli investitori retail perdono denaro quando operano con questo broker

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 79,17% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 292/16

    Formazione Gratuita

    Trading Central

    69.57% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

Tra i migliori si possono citare, ne vogliamo analizzare uno in particolare eToro che consente di operare sul SSEC attraverso uno specifico ETF.

eToro

Tra i broker online regolamentati (licenza CySEC n. 109/10) più diffusi, con i suoi 20 milioni di utenti, c’è eToro. Ha una piattaforma intuitiva dove negoziare sugli indici o sugli ETF che seguono gli indici è semplice.

Per investire sul SSEC è necessario negoziare l’ETF che lo segue più da vicino, cioè l’ASHR, Xtrackers Harvest CSI300 China A-Shares ETF. Dopo essersi registrati su eToro ed effettuato l’accesso alla piattaforma possiamo utilizzare il motore di ricerca digitando il nome dell’ETF, oppure possiamo seguire questo percorso: 

  • CERCA > Sfoglia per Categoria > ETF > Sceglierlo dalla lista composta dai 263 più importanti ETF.

ASHR eToroDopo averne studiato il grafico e fatta la vostra previsione, cliccare su “Investi”.

Nel nuovo pannello che si apre, viene offerta la possibilità di escludere la leva e quindi acquistare il sottostante a zero commissioni oppure scegliere la leva e fare trading con CFD e pagare eventuali commissioni di overnight qualora la contrattazione continuasse al giorno successivo.

In entrambi i casi eToro si trattiene sin da subito lo spread, la differenza tra il prezzo ask e bid. 

Si dovrà impostare l’importo, il minimo sono 50 dollari equivalenti al deposito minimo e gli stop operativi. 

Conclusioni

Il SSEC può essere considerato una sorta di fotografia dell’economia cinese, ma ha un carattere piuttosto instabile e variabile. Bisogna quindi investire con estrema attenzione e secondo le indicazioni fornite in questo articolo.

I broker CFD probabilmente sono gli intermediari più sicuri per investire sull’indice SSEC e sugli EFT che lo seguono, ma chi non ha un’esperienza adeguata farebbe bene ad usare i conti demo. Prova eToro. Solo dopo aver fatto un po’ di pratica, è possibile fare il primo deposito per effettuare investimenti reali.

Leggi anche l'approfondimento sull'Indice FTSE MIB: Come investire?

Questo contenuto non va considerato come un consiglio d'investimento né una raccomandazione ma è solo ad uso educativo e informativo.

FAQ

Cos'è il SSEC?

Il SSEC è l’acronimo di Shanghai Stock Exchange Composite Index, cioè l’indice della borsa di Shanghai che comprende tutte le società quotate.

Come investire sul SSEC?

Non è possibile farlo direttamente, ma bisogna negoziare gli ETF che lo seguono tramite appositi broker CFD.

Quali sono le migliori piattaforme per investire nel Ssec?

Tra quelle regolamentate ne abbiamo vista una in particolare: eToro.

Pregi e difetti del Ssec

Il SSEC è un indice molto volatile ed è troppo influenzato dal governo cinese. In compenso si presta perfettamente alle strategie di swing trading.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro