Investire nell'indice HANG SENG 50 (Cina)

March 2nd, 2022

Vi interessa avere un'esposizione sul mercato cinese, diventata negli ultimi anni una delle potenze emergenti più importanti? Lo si può fare attraverso il suo indice più importante: l’Hang Seng detto anche HKG50, il benchmark cinese. Il suo andamento fotografa l'andamento dei mercati cinesi ed è quindi una buona immagine della performance dell'economia della Cina. Come investire nel Hang Seng50?

Lo possiamo fare attraverso dei prodotti finanziari derivati cioè che replicano l'andamento dell'indice come i CFD, ETF e Futures. Avremo necessità di avvalerci di un'intermediario o broker online. Analizzeremo anche l'andamento storico dell'indice, le previsioni future a medio e lungo termine e se investire in HangSeng50 può essere un buon investimento.

Come tutti gli indici, l'HSG50 è un paniere di titoli delle prime 50 società maggiori per liquidità della Borsa di Hong Kong, la HKEX. La borsa di Hong Kong ha connesso con successo i mercati cinesi con il resto del mondo ed oggi il mercato cinese è arrivato ad essere il terzo maggiore mercato finanziario in Asia, dopo la Borsa di Tokio e quella di Shangai e il sesto al mondo. L'HKG50 è “l’indice Dow Jones di Hong Kong”, quindi è un indice che tiene conto della liquidità delle società che lo compongono dando una ponderazione maggiore a quelle più capitalizzate.

Per prima cosa però diamo la quotazione in tempo reale.

Quotazione Hang Seng 50 in tempo reale

Cosa influenza l'indice Hang Seng 50

Sono molteplici i fattori che hanno un forte impatto su questo indice.

Elementi come le variazioni dei tassi di interesse apportati dalla Banca Popolare Cinese, PBC, la banca centrale della Cina, così come l'inflazione e la disoccupazione possono avere risultati nelle oscillazioni dell'indice. Anche il tasso di crescita del suo PIL e delle risorse statali hanno un forte impatto sull'andamento di HKG50.

Anche altri eventi macroeconomici o nuovi accordi con Stati nella regione (Honk Kong è una regione amministrativa speciale in Cina) possono influenzare l'indice.

Le notizie mondiali, gli accadimenti mondiali hanno un'impatto molto forte. Pensiamo a ciò che è accaduto nel Regno Unito con la Brexit. L'uscita di questo Stato dall'unione Europea, si poteva pensare avesse nessun e un lieve impatto sull'indice. Tuttavia, ha portato a un calo di 1000 punti sull'indice. Così come le frizioni tra Stati Uniti e Cina hanno invertito la tendenza dell'indice che continua a perdere punti.

Notizie come un'olimpiade non assegnata, come nuove regolamentazioni apportate dal governo cinese (per ora solo nel settore tecnologico, ma molti pensano che gradualmente possa estendersi anche ad altri settori) hanno un impatto sull'indice. In una economia globalizzata come la nostra è chiaro che un trader che voglia investire nei mercati asiatici emergenti debba conoscere ciò che avviene nei mercati mondiali e guardare a 360 gradi.

Infine una politica economica più ristrettiva dopo un lockdown che ha danneggiato notevolmente i suoi mercati, una ripresa difficile fatta di razionamento e difficoltà di reperimento delle materie prime, rende alquanto cauti gli investitori sia locali che internazionali.

Previsioni sul Hang Seng 50

Nonostante una regolamentazione più ferrea in vari settori, la Cina non si lascerà sfuggire l'opportunità di crescita in settori come la sanità e la tecnologia. L'investitore e i mercati in generali non amano l'incertezza ma, una volta che le regole sono state chiarite, i mercati prendono la loro marcia.

Da tenere presente ciò che ha detto Tom Wilson, capo dei Mercati Emergenti Azionari di Schroders:

"La Cina rimane un mercato molto grande con alti livelli di innovazione. È altamente integrato nel sistema economico globale e rimarrà un fornitore importante per il resto del mondo per molto tempo a venire. Tuttavia, le tensioni tra la Cina e gli Stati Uniti, a nostro avviso, persisteranno. E questo può avere delle conseguenze."

Il trend infatti è da inizio 2021 che si mostra al ribasso anche se in modo moderato. L'economia della Cina infatti è stata quella più colpita dalla pandemia e anche le tensioni con gli Usa non aiutano i mercati.

Cos'è l'Hang Seng 50

L’indice Hang Seng 50 è costituito dai 50 titoli più importanti e più liquidi sul mercato cinese. Di queste la maggioranza sono società finanziarie seguite da quattro sotto-indici: Finanza(48%), Commercio e Industria (10.96%), Proprietà Immobiliari (11.49%), Utilities (11.56%).

Nello specifico:

  • Finance Sub-Index Hang Seng;

  • Hang Seng Commerce and Industry Sub Index;

  • Properties Sub-index Hang Seng ;

  • Hang Seng Utilities Sub-index.

La borsa di Hong Kong è aperta dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: ogni giorno apre dall'1:15 alle 4:00 a.m e riapre alle 5:00 sino alle 17.00. Utilizzando i broker online, ognuno di questi permetterà un diverso orario di trading. Per esempio con Capital.com, si potrà investire in HKG50 dalle 2:20 sino alle 17:55 ogni giorno dal lunedì al venerdì.

Leggi anche: Investire nelle Principali Borse mondiali

Come si calcola l’indice Hang Seng?

L’HSI viene calcolato e gestito dall’Hang Seng Indexes Company Limited, ogni 3 mesi (marzo, giugno, settembre, dicembre) e calcolato in tempo reale ogni 2 secondi durante gli orari di apertura della Borsa di Hong Kong. E' un indice 'price weighted': ovvero il peso dato a ciascun componente dipende dal suo prezzo. Quindi le società con prezzi più alti, aventi una liquidità maggiore hanno un impatto più forte sull'indice stesso.

Requisiti di appartenenza

I requisiti utilizzati per valutare quale società quotata in borsa può fare parte dell'indice sono i seguenti:

  • Fatturato

  • Fonte principale di fatturato

  • Riclassificazione (quando avviene una fusione o acquisizione o altri fattori importanti nella vita economica societaria)

Inoltre devono essere incluse nel 90% del fatturato sulla Borsa di Hong Kong, essere quotate da almeno 1 anno nella Borsa di Hong Kong.

Le migliori cinque aziende dell’indice Hang Seng 50

Name azienda

Campo

Percentuale(%)

HSBC Holdings

Finanze

10.29

Tencent

Tecnologia dell’informazione

9.59

AIA

Finanze

8.51

CCB

Finanze

8.24

China Mobile

Telecomunicazioni

5.15

Come investire nel Hang Seng 50

Le modalità possibili per investire in Hang Seng, così come per tutti gli indici, attraverso i broker online sono 3: CFD, contratti per differenza, Futures, contratti altamente standardizzati ed ETF, fondi di investimento che replicano l'andamento dell'indice. Ognuno di questi presenta vantaggi. L'utilizzo dell'uno o dell'altro dipenderà dal singolo trader e dalla sua conoscenza approfondita di questi prodotti finanziari.

Oltre ad avere necessità di conoscere bene gli strumenti finanziari, occorre anche scegliere bene la piattaforma di trading online che si vuole utilizzare. I requisiti da valutare nella scelta di un broker sono fondamentalmente questi:

  • deve essere regolamentata. Nel sito ufficiale devono essere presenti il numero di licenza CySEC e FCA per operare in Europa e UK.

  • Costi di commissioni bassi o addirittura inesistenti

  • Conto demo ovvero, offrire la possibilità, prima di investire denaro effettivo, di impratichirsi con la piattaforma e i suoi strumenti attraverso un conto che simula le operazioni usando denaro fittizio.

Per approfondire leggi: CFD, cosa sono e come funzionano.

Piattaforme per investire nel Hang Seng 50 in italia

L'elenco che segue presenta broker online che mostrano tutti queste caratteristiche:

  • Deposito Min: 50

    Licenza: Cysec 109/10

    Copia i migliori Trader

    Scelta TOP criptovalute

    Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min:

    Licenza: 275/15

    Investimenti in IPO

    Conto deposito 3%

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 250/14

    Tra I migliori broker CFD

    Ampia scelta Criptovalute

    77% degli investitori retail perdono denaro quando operano con questo broker

  • Deposito Min: 20 (con carta)

    Licenza: Cysec 319/17

    Proposte senza commissioni

    Formazione Gratuita

    Il 79,17% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.

  • Deposito Min: 100

    Licenza: Cysec 292/16

    Formazione Gratuita

    Trading Central

    69.57% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider

eToro

Perchè scegliere questa piattaforma? Sono tante le ragioni che hanno portato più di 20 milioni di utenti a scegliere il social network di trading per eccellenza. Ha un'interfaccia user-friendly e multilingua. La possibilità di leggere ogni cosa in italiano è sicuramente un vantaggio per chi non ha molta dimestichezza con le lingue straniere. Inutile dire che è regolamentato (licenza CySEC n. 109/10).

Offre un conto demo di 100.000$ illimitato e gratuito, costi commissione per la gestione del conto pari a 0, solo quando si preleva si paga una piccola commissione di 5$. Il deposito minimo eToro è di 50euro da inizio agosto 2021 e la piattaforma offre la possibilità di fare versamenti e prelievi attraverso la famosa compagnia PayPal.

Quali altre caratteristiche lo distinguono?

Il sistema brevettato di CopyTrading di eToro permette di copiare trader più esperti che possono essere filtrati per asset su cui negoziano, rendimenti e percentuali di rischio, anche in modalità demo o virtuale.

Un altro modo per investire in indici in modo indiretto è affidandosi alla gestione dei Copy Portfolios di eToro o Portafogli intelligenti. Sono Portafogli settoriali, alcuni di questi completamente incentrati sugli ETF.

Gli ETF sono un'altra opportunità interessante per investire non solo in questo indice ma in diversi mercati asiatici. Gli ETF come si diceva possono essere negoziati a zero commissioni. eToro ha almeno un ETF sull'indice cinese più importante: iShare MSCI Hong Kong ETF. Se si desidera invece fare trading sui mercati asiatici, potrebbe essere interessante l'ETF iShare MSCI All Country Asia.

ETF HKG50 eToroeToro inoltre ha implementato la possibilità di negoziare in CFD ma anche di negoziare nella maniera tradizionale: comprando e mantenendo l'asset vero e proprio. Questo per quanto riguarda azioni, ETF e criptovalute a zero commissioni.

Vuoi saperne di più su eToro? Leggi la nostra guida eToro.

Plus500

Diversamente da eToro, Plus500 non è adatta ai principianti se non utilizzando il conto demo. Piattaforma regolamentata (licenza CySEC 250/14) e quotata dal 2013 nella Borsa londinese, il suo obiettivo primario è diventare il leader mondiale nella fornitura di CFD. Plus500, infatti, è broker esclusivo di CFD. Quindi i soli strumenti che troverete sulla piattaforma sono Contratti per differenza sui vari asset.

Alcune caratteristiche:

  • Possibilità di investire in mobilità attraverso una App veloce e potente

  • Conto demo di 40.000 dollari completamente gratuito

  • non ha tassi nascosti. E' lo spread il compenso principale per i servizi prestati.

  • PayPal come possibile metodo di prelievo e deposito.

Leggi la nostra guida Plus500.

Capital.com

Capital.com è regolamentata (Licenza CySEC n. 319/17) e si caratterizza per usare l'intelligenza artificiale per migliorare le prestazioni dell'utente.

Altre interessanti caratteristiche sono:

  • Zero commissioni per registrazioni e gestione del conto

  • Velocità d'esecuzione delle transazioni

  • Deposito minimo tra i più bassi in assoluto: 20$

  • Possibilità di collegare il proprio conto Capital.com con la piattaforma TradingView.

  • Tutte le informazioni su un'unica schermata (prezzi live, grafici personalizzabili e informazioni di mercato quali orari di apertura, leva finanziaria, margine, commissioni di overnight, etc.).

Leggi la nostra Guida Capital.com.

Conclusioni

L'indice Hang Seng 50 è un buon indicatore della performance dell'economia cinese e investire in esso significa esporsi su questo importante mercato, il sesto a livello mondiale, investendo nelle società con maggiore liquidità.

Le varie tensioni tra Stati Uniti e Cina, una regolamentazione settoriale interna più restrittiva e le difficoltà di un post Covid-19, hanno influenzato il suo trend al ribasso già dall'inizio di quest'anno (2021). Alcuni analisti pensano comunque che questo colosso economico non si lascerà sfuggire aree di crescita nella sanità e in altri settori riportando il trend al rialzo. Quindi potrebbe essere un buon investimento acquistare ora supponendo che, nel lungo periodo, l'indice salga.

Leggi anche: Come investire in Sp500 (USA)

Questo contenuto non va considerato come un consiglio di investimento né una raccomandazione ma è solo ad uso educativo e informativo.

FAQ

Cos'è Hang Seng 50?

E' uno degli indici più importanti della borsa di Honk Kong e un buon indicatore della performance dell'economia cinese.

E' un buon investimento?

Pur essendo un momento di recessione, dopo un lockdown molto severo, gli economisti sono ottimisti e pensano che la Cina non perderà opportunità di crescita nei settori sanitari e tecnologici.

Come investire in HKG50?

Un modo per farlo è attraverso gli strumenti finanziari derivati come i CFD, ETF e Futures per mezzo dei broker online come eToro, Plus500 e Capital.com

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro