Guida 2019 per Comprare e Vendere Bitcoin [Per Chi Inizia]

0
73
bitcoin

Sentiamo parlare di Bitcoin da almeno una decina di anni e possiamo affermare con certezza che ha segnato un grande cambiamento per il mondo finanziario. Molti si chiedono se sia possibile comprare e vendere Bitcoin senza incappare in truffe o raggiri. Le modalità di acquisto più utilizzate, di cui parleremo in questa guida, sono:

  1. CFD
  2. Exchange

Le basi di valutazione per queste due modalità saranno:

  1. Convenienza economica
  2. Sicurezza
  3. Vantaggi aggiuntivi

Prima di addentrarci nella guida, vogliamo subito indicare ai nostri lettori che la piattaforma di eToro (sito ufficiale) offre ottime soluzioni per comprare e vendere Bitcoin e operare in tutta sicurezza. La caratteristica di eToro è senz’altro il Copy Trading, ovvero un sistema brevettato da eToro per copiare in automatico le operazioni dei trader professionisti. Si tratta di una piattaforma eccellente  soprattutto se sei alle prime armi e vuoi iniziare a investire in criptovalute.

Confronto tra Exchange e CFD

Come abbiamo anticipato nell’introduzione, faremo un confronto aperto tra queste due modalità di acquisto di criptovalute, evidenziandone le differenze più di rilievo.

Iniziamo con gli Exchange.

Il primo passo richiesto per procedere all’acquisto di Bitcoin con gli Exchange è di aprire un conto con dati reali e fornitura del proprio documento d’identità. Il passo successivo che viene fatto in genere dai trader è trasferire i bitcoin acquistati sul wallet.

L’aspetto negativo più rilevante degli Exchange è il costo delle commissioni. Spesso, basta questo costo ad inibire lo scambio di nuovi Bitcoin, per paura di doverci rimettere denaro se le cose non vanno nella direzione sperata. Soprattutto tenendo conto dell’estrema volatilità delle criptovalute, pensare di dover pagare una commissione su ogni operazione è assurdo.

Ci si potrebbe illudere osservando l’andamento attuale del Bitcoin (in crescita in questo momento esatto), ma ricordiamo che le cose possono cambiare da un momento all’altro e nemmeno le previsioni fatte dagli analisti possono dirsi certe al 100%.

Se si vuole trarre beneficio dal Bitcoin anche se il suo prezzo subisce una svalutazione, cosa si potrebbe fare?

Valutare i CFD.

Perché?

Scopriamolo subito.

Vantaggi della scelta dei CFD per comprare Bitcoin

I CFD (Contracts for Difference) vengono citati molto spesso affiancandoli al Bitcoin. Come mai?

Questi strumenti derivati replicano l’andamento del prezzo di un determinato strumento finanziario e consentono di trarne beneficio senza acquistarlo direttamente. In questo modo, il trader può guadagnare sia se il prezzo sale sia se scende (senza essere soggetto economicamente alla sua svalutazione). I CFD sono quindi la soluzione migliore per comprare e vendere Bitcoin.

Di conseguenza, i CFD sono uno strumento ideale per fare trading con Bitcoin (senza possederli). Inoltre, è anche possibile aumentare il volume dell’esposizione finanziaria grazie alla leva. Facendo così, si può aumentare la possibilità di guadagno (e purtroppo anche quella di perdita).

I CFD non hanno commissioni sulle operazioni eseguite, ma presentano come unico costo lo spread (dato dalla differenza tra bid e ask).

Comprare e vendere Bitcoin con CFD, inoltre, è un procedimento assolutamente sicuro grazie alla regolamentazione rigida che rispetta. Questo pone l’uso dei CFD sullo stesso piano di un investimento classico.

Per quanto riguarda gli Exchange invece, si assiste spesso a fenomeni di truffe senza alcuna garanzia di esito positivo.

Con quali broker si può fare trading con Bitcoin attraverso i CFD?

Vediamo quelli più importanti.

Migliori broker per scambiare Bitcoin con i CFD

Vediamo insieme quali sono alcuni dei migliori broker per comprare e vendere Bitcoin (senza commissioni e in modo sicuro).

Nella tabella a seguire potrai vedere da te stesso i broker migliori (autorizzati e affidabili), tutti ugualmente semplici da usare e adatti anche ai principianti.

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
24option
  • Tra i migliori broker cfd
  • Conto Demo Gratis
250 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
plus500
  • Tra I migliori broker CFD
  • Ampia scelta Criptovalute
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
Iq Option
  • Interfaccia di ultima generazione
  • Deposito Minimo Basso
10 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
itrader
  • Sponsor Manchester City
  • Rapporto leva fino a 1:500
250 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
  • Apri Conto con soli 100€
  • Metatrader 4 e 5
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)

eToro: ottima piattaforma per scambiare bitcoin

eToro, come abbiamo detto nell’introduzione di questa Guida, è uno dei broker più facili da usare e che consente di copiare in automatico altri trader più esperti.

Come si fa a copiare i trading con eToro?

Basta usare il motore di ricerca che si trova all’interno della piattaforma stessa e cercare i trader che desideriamo in base al livello di rischio, ai profitti che ha già ottenuto, al paese di provenienza e altre caratteristiche.

Quando avrai scelto, basta selezionare il trader in questione e con il sistema di Copy Trading inizierai a copiare le sue performance.

Molti trader principianti iniziano proprio con eToro a investire in bitcoin proprio grazie a questo vantaggio unico che offre. Sfruttando questo sistema, è possibile imparare dai più bravi e nel frattempo provare comunque a guadagnare.

Iscriviti gratis ad eToro.

24option: scambiare Bitcoin (con un valido supporto)

La piattaforma 24option è un’altra ottima soluzione per comprare e vendere Bitcoin. Molto facile da utilizzare, la piattaforma di 24option offre anche assistenza telefonica da parte di trader esperti, ottimo per chi è alle prime armi e non vuole fare errori grossolani.

Per chi desidera conoscere meglio il funzionamento del trading può fare affidamento su un ottimo corso offerto da 24option per i suoi iscritti (completamente gratuito). Il corso è usufruibile attraverso un ebook facilmente scaricabile e consultabile quando si desidera. Il vantaggio di questo ebook è che, a differenza di altri anche abbastanza costosi, non si concentra solo sulla teoria ma consente di passare subito alla pratica. Scarica gratuitamente il corso di 24option! Clicca qui.

Iq Option: scambiare Bitcoin con un investimento basso

Per chi desidera investire sui Bitcoin, Iq Option è un’alternativa molto valida. Il punto a favore di questo broker è la possibilità di iniziare a investire con un capitale davvero minimo, di soli 10€.

Chi è agli inizi può essere davvero facilitato dalla possibilità di iniziare con pochi soldi, avendo anche la possibilità di concretizzare la sua strategia e fare pratica su un conto demo prima di immettersi su un conto reale.

Iscriviti gratis su Iq Option! Clicca qui.

Conviene davvero comprare e vendere Bitcoin?

Dopo questa panoramica sui migliori strumenti per fare trading sul Bitcoin, soffermiamoci su quanto conviene investire nella criptovaluta Bitcoin.

La caratteristica del Bitcoin è che la sua volatilità, che alterna momenti di forte risalita a momenti di repentina caduta.

Se abbiamo comprato Bitcoin con Exchange, al momento della ricaduta si subisce una perdita economica.

Se invece hai comprato dei CFD riferiti al Bitcoin, non avrai questo imprevisto perché è possibile guadagnare anche quando il prezzo del Bitcoin perde quota. Per ottenere questo obiettivo occorre vendere allo scoperto Bitcoin. Attraverso questa manovra di speculazione finanziaria potrai ottenere vantaggi anche senza acquistare effettivamente Bitcoin.

Quindi per riepilogare il tutto, diciamo che investire in Bitcoin senza comprarlo (cioè attraverso i CFD) può rivelarsi una scelta più vantaggiosa, a patto che si facciano giuste previsioni sul prezzo del Bitcoin.

Se usi eToro non è necessario concentrarsi sul fare previsioni perché basterà copiare in automatico gli investimenti dei migliori trader iscritti alla piattaforma come popular investor. Attraverso questo processo potrai anche imparare dall’esempio dei migliori investitori a livello mondiale.

Investire in Bitcoin con Paypal

Il bisogno di investire in modo sicuro, assolutamente legittimo dato le truffe che girano in rete soprattutto con gli exchange, porta molti trader a chiedersi se è possibile comprare e vendere Bitcoin con Paypal.

Spesso è successo purtroppo che alcuni Exchange abbiano rivenduto i dati delle carte di credito dei loro utenti al mercato nero. Per evitare questo sarebbe quindi più che mai auspicabile utilizzare una protezione quantomeno garantita da Paypal.

Il problema è che quasi nessuno degli Exchange presenti sul mercato accetta Paypal. I broker CFD, inceve, accettano sempre pagamenti effettuati con Paypal, bonifico oppure carta di credito. Nella fattispecie, la preferenza di Paypal rispetto alla carta di credito è una scelta dettata puramente dalla comodità in quanto i broker che abbiamo segnalato in questo articolo sono tutti regolamentati e sicuri.

Migliori broker per scambiare Bitcoin

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
24option
  • Tra i migliori broker cfd
  • Conto Demo Gratis
250 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
plus500
  • Tra I migliori broker CFD
  • Ampia scelta Criptovalute
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
Iq Option
  • Interfaccia di ultima generazione
  • Deposito Minimo Basso
10 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
itrader
  • Sponsor Manchester City
  • Rapporto leva fino a 1:500
250 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
  • Apri Conto con soli 100€
  • Metatrader 4 e 5
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)

In questa tabella trovi tutti i migliori broker sicuri e senza commissioni. In questo articolo puoi leggere anche delle recensioni al riguardo.

Scambiare Bitcoin in modo anonimo

La nascita del Bitcoin è dovuta alla volontà di soddisfare il bisogno di privacy. Il grande successo mondiale di questa criptovaluta, però, ha ormai reso difficilissimo comprare in modo anonimo.

Il solo modo per comprare e vendere Bitcoin in modo sicuro è utilizzando un broker come intermediario. Questi broker, a norma di legge, sono tenuti alla verifica della sicurezza dell’identità di chi vuole iscriversi.

Se ci si addentra nei sistemi di acquisto anonimo si rischia di incappare in truffe. Dato che ne esistono davvero molte, sarebbe meglio non andarsi a mettere in situazioni dove si perde solamente tempo e soldi (ad esempio Bitcoin Future o Bitcoin Code).

È vero che ci sono persone con il chiodo fisso della difesa della propria privacy, ma in questo caso noi di Startborsa non vogliamo concentrarci sulla privacy a tutti i costi bensì sui sistemi più sicuri e a basso rischio per ottenere un guadagno con il Bitcoin.

Conclusioni

Alla luce delle informazioni che abbiamo raccolto sui vari metodi usati per comprare e vendere Bitcoin, appare evidente che non conviene usare gli Exchange.

I CFD sono invece il metodo che sembra essere il più semplice e sicuro.

Bisogna comunque sempre tenere conto del fattore rischio.

Come ridurre i rischi?

Usando la strategia del Money Management (molto usata finanza con ottimi risultati) è possibile diversificare le operazioni esponendo meno capitale per ognuna di esse.

L’equilibrio è la cosa più importante nel trading online. La psicologia e la gestione emotiva di un trader costituisce una parte consistente della sua strategia. I guadagni arrivano, ma non senza sforzi.

È necessario essere obiettivi e non lasciarsi trascinare da un ottimismo ostinato e ingiustificato.

Imparare dagli errori è parte del lavoro del trader.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here