Corsi di trading online per iniziare

Oscar Manfrin
May 28th, 2022

Il trading online non è solo appannaggio di esperti in finanzia ma anche di persone che si interessano al mondo degli investimenti e vogliono imparare a negoziare in borsa. Abbiamo quindi deciso di dedicare un articolo ai corsi di trading online, così da sapere dove cercarli e come possono essere utili.

Su internet si trovano tantissime informazioni sul trading. I corsi per il trading online sono molti e bisogna fare una scelta, soprattutto perché non tutti sono validi. Ci sono corsi sia a pagamento che gratuiti. Non è detto che quelli a pagamento siano più validi di quelli gratuiti.

Ti diciamo subito che sul nostro sito puoi trovare due corsi gratuiti:

Cosa deve avere un buon corso di trading

Occorre prestare attenzione ad alcuni elementi che vi aiuteranno nella scelta del miglior corso di trading online.

  1. Lo scopo di seguire un corso di trading online è senza dubbio quello di ottenere dei profitti. Anche se si ha bisogno di apprendere certi termini tecnici, è importante fare anche pratica. Quindi un buon corso di trading online non vi deve inondare di tantissime informazioni ma darvi quelle più importanti per improntare il vostro trading.

  2. Un corso ben fatto deve spiegare concetti complicati in maniera semplice. Quindi ottimi tutti quei corsi che aggiungono esempi, tabelle e possibilmente video esplicativi.

  3. Deve essere anche completo ed orientato alla pratica. Cioè vi deve permettere di usare subito le nozioni apprese.

La scelta del corso è importante perché alla fine dovrà insegnarci il mestiere più che riempirci la testa di tante parole e nozioni. Il trader, a corso concluso, dovrebbe essere capace di gestire praticamente un’operazione di trading, non solo di capire come funziona il mercato.

Corsi di trading online gratis

Innanzitutto, ci si potrebbe concentrare sui corsi offerti direttamente dai broker. Sulle piattaforme di trading, infatti, vengono messi a disposizione degli iscritti delle guide. Iscriverti al broker è veloce e gratuito. Non si ha bisogno di fare un deposito in denaro per accedervi.

Il trader che si affida a queste guide non dovrà pagare nulla, semplicemente avrà l’opportunità di seguire un corso pratico dove si insegna a operare con metodo e consapevolezza. Chi lo desidera può applicare le cose che impara sulla piattaforma di trading del broker che ha fornito la guida.

Abbiamo pensato di parlare di alcuni tra i migliori di questi corsi di trading online affinché possiate valutarne il contenuto. I broker che presenteremo, insieme alle loro sezioni gratuite di formazione, sono tutti regolamentati ed offrono in modo gratuito e illimitato un conto demo. Il conto demo si può considerare come un “simulatore” dove fare pratica.

Questo conto potrà essere d'aiuto all'inizio ma una volta che vi sentirete pronti potrete passare a un conto live (cioè con denaro reale). A questo punto sarà importante non solo aver acquisito nozioni ma anche saper gestire il profilo emotivo, elemento molto importante in queste transazioni.

Veniamo ora ai corsi di trading gratuiti e ben fatti.

Capital.com

Frequentando il corso di trading di Capital.com, si avrà a disposizione argomenti espressi in maniera chiara e facilmente comprensibile. Iscriviti gratis cliccando qui.

Si tratta di una sezione titolata 'Impara a fare trading' suddivisa in varie ulteriori sotto sezioni:

  • una sulla spiegazione dei CFD corredata anche di esempi

  • 6 Guide ai principali mercati e alle strategie di trading

  • un glossario (dizionario)

  • infine i corsi suddivisi in più lezioni

Il tutto spiegato in modo altamente fruibile e semplice.

Grazie a questo conto demo offerto da Capital.com si potrà fare pratica dei concetti appresi nel corso e, quando si vorrà, con un deposito minimo di 20€, si potrà iniziare ad operare su un conto reale.

Per un approfondimento sulla sezione impara a fare trading, vai alla nostra guida Capital.com.

Plus500

Plus500 è un broker leader nella negoziazione in CFD. Quotata in borsa, è una piattaforma all'avanguardia. Iscriviti subito.

La sua sezione di trading la si può trovare in 'Chi Siamo' e successivamente 'Trading'. Selezionando la sotto sezione 'Guida del trader' vi troverete in questa pagina come mostra la figura.

I video sono in inglese con i sottotitoli in italiano ma, se uno preferisce leggere, sotto ogni video (in tutto sono 9) c'è una spiegazione scritta. I termini sono semplici e l'argomento viene spiegato in modo completo includendo anche esempi per facilitarne la comprensione.

Leggi la guida Plus500.

eToro

Anche eToro presenta una piattaforma completa di una sezione Formazione. Questa sezione è divisa in ulteriori sottosezioni:

  • Notizie e analisi, dove si possono leggere gli ultimi blog postati da trader esperti

  • Guide ai mercati Finanziari. Un comparto suddiviso in ulteriori 4 sezioni dove vengono fornite spiegazioni, definizioni complete ed esaustive riguardo alle azioni, criptovalute (in particolare Bitcoin), la gestione del rischio etc..

  • Cos'è il Social trading

  • Analisi di mercato giornaliera, dove vengono date informazioni e aggiornamenti sui più popolari asset da tenere monitorati.

Esempi di formazione eToroInoltre eToro offre ai suoi iscritti qualcosa in più: il Copy trading.

Con questo sistema si possono selezionare nella sezione 'Persone', i traders che hanno ottenuto più guadagni nel tempo e copiare in automatico e simultaneamente le loro operazioni.

Per i principiante questa opportunità è doppiamente utile. Da un lato, possono iniziare subito a guadagnare, dall’altro possono apprendere mentre osservano questi esperti come decidono di muoversi nei mercati. Cosa ci può essere di più formativo che vedere come i trader migliori analizzano i mercati e chiedere loro suggerimenti e consigli?

D'altra parte non è sufficiente copiare qualcuno per garantirsi un profitto. Bisogna monitorare i Popular Investor, così si chiamano i trader più performanti e decidere se cambiarli nel momento in cui non danno più le stesse prestazioni. E vogliamo ricordare, qualora un trader che ne sta copiando un altro subisse una perdita, la responsabilità ultima rimane del trader che sta copiando.

Leggi la guida eToro.

Conclusioni

Con questa guida vi abbiamo presentato alcuni tra i più completi corsi di trading on line. Potrete evitare di acquistare dei corsi a pagamento e risparmierete tempo prezioso evitando di navigare sul web alla ricerca di informazioni non sempre espresse in modo semplice e chiaro.

Oscar Manfrin

Analista dei mercati

Da novembre 2020 in Startborsa.com, ha scritto per diversi siti di informazione finanziaria italiani. Laureato in economia all’Università di Bologna si dedica allo studio di portafogli di investimento ed alle correlazioni tra valute fiat e prezzi delle materie prime.

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro